15 aprile 2015

DEMOLIANO LE SCUOLE CHE CROLLANO E CHE NON CROLLANO

Basta con queste scuole pubbliche, paritarie o private che siano!

E' ora di abolire l'istruzione obbligatoria perché di istruzione c'è ben poco, le scuole son semplicemente delle caserme dove vige il nonnismo, il bullismo, lo squadrismo con i prof che fanno spesso finta di niente perché hanno paura dei tamarri e dei bulli, oltreche dei genitori mafiosi di questi (tutti meridionali se ci fate caso!!), e oltre a queste "amenità comportamentali", ecco anche l'egoismo aizatto proprio dallo Stato e dai prof con questa loro beneamata (?) istruzione (?) dedita all'accumulazione non di capitale, ma del sapere calato dall'alto e del giudizio e voto altrui.


Basta!
C'è bisogno della CONDIVISIONE DEL SAPERE proprio come avviene ONLINE, dove le persone cercano e trovano, dove le persone hanno interessi e passioni e scrivono e condividono testi, tesi, teorie, foto e filmati a riguardo dei più svariati argomenti.. la gente, i giovani, i bambini, devono ritrovarsi in luoghi privi di CAMPANELLA, ORARI, MAESTRI/PROF, PRESIDI, AULE, BANCHI A CUI STARE LEGATI, MATERIE SCOLLEGATE TRA DI LORO, CON BAMBINI DIVISI PER ETA' E PER CLASSE.. che idee antiquate e soprattutto malsane e diseducative!

Lasciate, come dicevano i PINK FLOYD, i bambini da soli, sapranno gestirsi sicuramente molto meglio, dato che voi adulti ignoranti come bestie (peggio, anzi!), sapete solo dividerli e dargli ordini e regole da fasciocomunististatalisti quali siete.. sì voi brutti adulti zozzi tristi grigi pieni di odio e invidia e soprattutto di banalità e amore verso lo status quo, voi dovete lasciarli liberi di vagare per il mondo, di conoscere e imparare ciò che vogliono loro e ciò che li sorprenderà durante i loro viaggi.. la gente può studiare benissimo dove più gli pare e piace.. a casa, in biblioteca, su un prato, in spiaggia, al bar.. in qualsiasi posto, il sapere non si trova solo a scuola, a scuola si trova solo "l'ordine" (ordine gerarchico!!) e la "disciplina" (che annulla la personalità dei singoli dandola vinta perché a quella dei bulli a discapito dei ragazzi più sensibili timorosi sia dei bulli di merda che dei prof del cazzo!).

BENE, questa pappardella LIBERTARIA per dirvi che è crollato un altro cazzo di tetto di merda in una cazzo di schifossissima e putrida scuola pubblica italiana...

BRAVI CORNUTONI, continuate a pagare le tasse e le imposte per le SCUOOOOLE e le STRAAADE, poi peccato che abbiamo strade da terzo mondo, specialmente al Sud e scuole addirittura dell'800 o primi '900!!!
Non l'avete ancora capito che lo Stato i soldi se li pappa per darli alla CLASSE DIRIGENTE che fa lavorare gli amici e gli amici degli amici? Oltreche ai poliziotti che verranno a menarvi di brutto, a pestarvi a sangue se non pagherete, buttandovi dentro una cella? Eh sì, perché lo STATO E' QUESTO: ORDINI, PAURA, SANGUE, PRIGIONIA, MORTE. Lo STATO e' il peggio del peggio.. c'è chi dice che ha paura del fascismo e chi del comunismo, eh no cari miei, voi dovete avere paura dello STATO, perché sia che si parli di regime democratico o dittatoriale, sempre di regime si tratta!

Nessun commento: