20 marzo 2017

Nessuna cura per sconfiggere la povertà in ITALIA

Non riesco a capire come uno Stato e un Paese simile possa continuare a venire considerato forte, ricco e potente, quando milioni di suoi abitanti vivono peggio anche degli slovacchi e dei polacchi!

Guardate questo "stupendo" grafico: sia prima che dopo gli interventi per sconfiggere (?) la povertà, l'Italia è sempre dietro i migliori Paesi europei, ma anche dietro alcuni Stati che forse a torto riteniamo meno progrediti del nostro.

Praticamente noi vediamo che i Paesi messi meglio, con meno poveri, dopo le varie "cure" sono i seguenti:
Norvegia, Finlandia, Danimarca, Svezia, Lussemburgo, Austria, Islanda, Ungheria, Olanda, Slovenia, Francia, Mlata e Slovacchia.

In Italia ci sono meno poveri che in Spagna, Lituania, Bulgaria, Estonia, Lettornia, Grecia e Romania.
E la tanto disastrata e bistrattata Grecia non è messa poi così tanto peggio rispetto a noi..

Aiuto!!!

La Meloni e gli italiani blablabla

Avete presente quando una persona parla a vanvera e ci disturba l'udito?

Pare faccia "blablabla" o "bobobobobo"

Bene, questo è l'effetto che mi fa gente come la Meloni che qualche giorno fa, parlando delle adozioni omosex (impropriamente definite gay), disse quanto segue:

"Io starò sempre dalla parte dei bambini. Qui il debole non è chi si va a comprare l'utero di una donna. So che è elettoralmente svantaggioso dire questo, ma preferisco perdere voti.."

Per poi sentirsi rappresentante di tutti gli italiani:

"Il Parlamento ha già detto NO stralciando la norma e anche in casa PD si è consumato uno scontro che ha rischiato di far saltare il provvedimento. Gli italiani sono contrari sia alle adozioni, sia alla stepchild adoption"

Tutti gli italiani, avete capito bene, per cui lei non dovrebbe perdere voti, ma anzi ottenere milionate di voti!

10 febbraio 2017

La verità sulle FOIBE

Ecco la vera verità sulle FOIBE.

L'Italia fascista invade la Yugoslavia = MORTI, MORTI, MORTI.

L'Italia perde la guerra = gli iugloslavi si vendicano = italiani invasori assassini nelle FOIBE

E mi pare anche giusto

8 febbraio 2017

LA DESTRA E' IL MALE

Negli USA c'è il truce Trump che è un misto tra Mussolini e Berlusconi che tuona contro migranti, scambiandoli per terroristi - peccato però che il suo bando non valga per tanti altri Stati da cui veramente arrivano i terroristi (mah!!!) - e contro i giudici, definendoli politicizzati.

In Russia c'è Putin che come al solito continua a mandare avanti imperterrito il suo regime mandando in galera un blogger e oppositore politico che non può più candidarsi alle prossime elezioni (lui dice di sì, ma.. boooh, vedremo).

In Francia c'è quella cretina di Le Pen che difende i poliziotti, un po' come in Italia fanno quegli stronzi di Gasparri, Giovanardi e altri coglioni cattofasciotalebani.

Poi altre cose ma mi sono rotto i coglioni.

L'unica cosa è che la destra (e anche il centro-destra, che sono dei fascisti con la maschera da moderati) è il MALE.

30 gennaio 2017

Fake show in tv

Sapevamo che Forum presentava cause inventate con attori dilettanti, ma pochissimi sapevano che nei vari programmi di approfondimento (?) sociale c'erano comparse anzichè persone reali.

Fonte: La Stampa

Verdini l'ottimo amico di Renzies

Fonte: La Stampa

26 gennaio 2017

CHARLIE HEBDO HA RAGIONE

Charlie Hebdo ha ragione.

Aveva ragione la scorsa estate e a maggior ragione ha ragione adesso.

Aveva ragione quando ci dipingeva come dei magnatori di lasagna imperterriti sotto le macerie.

Non voglio certo offendere le povere persone rimaste vittime delle loro stesse case, ma voglio prendermela col sistema Italia fatto di furbizia, lassismo, omertà e corruzione.

La stessa che ha fatto sì che il super mega hotel resort spa fosse sito addirittura all'interno del Parco Nazionale d'Abruzzo. ABUSIVISMO!!!

Capito? Siamo un popolo di merda, pensiamo solo a riempirci la pancia e a piangere anzichè a lavorare seriamente badando al bene pubblico.

La morte che arriva sulla neve? Beh? Per cosa vi offendete? Non è forse vero che i turisti e i lavoratori dell'hotel son stati ammazzati da una valanga? Boh, non capisco perchè la gente appena sente puzza di presa in giro verso il proprio squallido Paese (o paesunculo!) debba offendersi e arrivare quasi a giustificare, come fatto da Mentana (!!!) gli atti terroristici dei musulmani zozzoni verso i giornalisti-vignettisti di Charlie Hebdo.

Andate a cagare!!!

Piano vaccini 2017

Interessante!

 Fonte: La Stampa

Piano regolatore di Farindola approvato dal PD

Ancora una volta il PD protagonista degli scandali italiani!

Fonte: La Stampa

15 gennaio 2017

ECCO PERCHE' SONO STATI UCCISI I GENITORI IN PROV DI FERRARA

In provincia di Ferrara due genitori sono stati uccisi da un amico del loro figlio su ordine di quest'ultimo.

L'atto è sicuramente spregevole, ma c'è da notare una cosa che secondo è anzi da evidenziare.

Da quello che ho capito, questi genitori si comportavano con lui semplicemente come dei guardiani se così vogliamo chiamarli, nel senso che si limitavano a dire cosa doveva o non doveva fare.

Vi pare un rapporto sano?

Certo che no.


In un rapporto sano tra genitori e figli, i primi educano i secondi a fare determinate cose spiegandogli i motivi. Solo perché questi sono cresciuti, non significa che le cose devono semplificarsi, specialmente ad un'età (15-20) in cui i ragazzi sono pieni di energie, intraprendenza e voglia di andare contro le regole.

Per cui imporre regole ferree è assurdo e non può che portare ad atti di ribellione (scappare, andare male a scuola, fare tardi, bere, musica a tutto volume, ecc.) e anche di violenza.

In Svezia, dove casi simili probabilmente non esistono, i figli vengono lasciati liberi di speriamentare e vivere la loro vita! A 18 anni sono praticamente già tutti autonomi, per cui le regole che rispettano solo quelle imposte dalla società, non certo da un gruppo molto stretto e chiuso come quello della famiglia composta da un padre e da una madre che ogni giorno assillano i figli.

Purtroppo, il prete di turno, ha detto che c'è bisogno di regole, che i ragazzi vanno seguiti.
Dal mio punto di vista ciò è sbagliato, proprio perché i ragazzi non vanno chiusi e oppressi mentalmente, ma vanno costantemente stimolati a fare bene le cose verso cui sono portati.

Anzichè dire sempre "No!", è bene invece assecondare i desideri sani dei propri figli.
Altrimenti questi odieranno i genitori perché per colpa loro non sono riusciti a realizzare i loro sogni o comunque a provarci.

Certo, da qui a uccidere i genitori ce ne passa, ma a 17 anni quasi tutti anche solo per un secondo li abbiamo odiati fortemente!

3 gennaio 2017

Buone notizie dalla Ferrari

Ottimo premio ai dipendenti di €5.000!


Fonte: lastampa.it

VOTI AI GIORNALISTI: TUTTI CONTRO GRILLO

Incredibile, i TG se ne inventano sempre una per CRIMINALIZZARE Grillo e il M5S!

Stavolta ce l'hanno con lui perché avrebbe ideato una votazione popolare online tramite cui esprimere i propri pareri a riguardo di giornalisti, giornali e telegiornali.

I sapientoni, saputelli, perfettini del PD vedono come al solito l'ombra del fascismo.

Peccato che il fascismo ce lo eravamo subiti quando Berlusconi da presidente del Consiglio gestiva la Comunicazione sia in Mediaset che in RAI, ovvero le reti più importanti d'Italia!
Se vi dico Mimun e Minzolini non vi viene in mente niente? Roba tipo.. panini e leccaculismo?

Ogni giorno ci sono giornali che si inventano ballo o trasformano la realtà e le notizie come piace loro per girare e rigirare la frittata, per cui perché prendersela con Grillo se molto semplicemente vuole far esprire la gente?

IL BUSINESS DEI PROFUGHI IN VENETO

Capito che business?

L'Ecofficina fattura 10 milioni di euro l'anno gestendo 2000 dei 3000 profughi presenti in Veneto.

Tutto bene, se non fosse che vengono trattati male, insultati e che l'altro giorno è morta una ragazza di 25 anni!

Il marito della presidentessa, prima aveva una società che si occupava di rifiuti.
Se n'è andato lasciando un buco di 30 milioni di euro!

31 dicembre 2016

Genitori schiavi della massa diventano degli uomini medi (favola di Babbo Natale)

In questo articolo del Fatto Quotidiano, c'è questa tizia che se la prende con un direttore di orchestra che, al termine di un concerto natalizio per bambino, ha osato affermato che "Babbo Natale non esiste".

Lei si è arrabbiata perché dà grande peso a questa tradizione, perchè addobba la casa, addirittura la notte del 24 apre le finestre (ma sei scema???) per dare l'illusione il giorno dopo ai suo pargoletti che Babbo Natale sia davvero entrato per portare i regali.

Io la penso così:

odio le balle, raccontarle e sentirmele dire e ho pena per chi le subisce, per cui se io non credo a determinate cose, non dico ai bambini (o altri) che quelle cose/persone esistono, solo perché tutti gli altri creduloni ci credono (forse!) e spargono bufale a tutto spiano.
Per cui non racconterei mai ai miei figli (che non ho e non voglio avere!) dell'esistenza di Gesù, Babbo Natale e di altri.. "personaggetti" facenti parte dell'universo monoteistico-patriarcale che mi ha sempre schifato fin da piccino (sentivo una puzza ammuffita di vecchi rimbambiti che non vi dico..).
Il natale però un po' mi piace, perché si ha l'opportunità di mostrare affetto verso alcune persone facendogli dei pensierini. E in una stagione fredda un po' di vicinanza non fa mai male.