11 dicembre 2016

La Mulino Bianco dice addio all'olio di palma

L'olio di palma è tra gli oli più scarsi e dannosi per l'alimentazione.
E' possibile sostituirlo, ovviamente pagando di più, ma avendo un prodotto migliore, con altri oli o col burro.
Inoltre vista la crescenta rischiesta dell'olio di palma, le coltivazioni si sono ampliate nel Sud Est asiatico a dismisura, andando contro la natura (foreste e animali).

Tre grandi aziende dolciarie italiane, ovvero Balocco, Colussi e Mulino Bianco, hanno detto addio all'olio di palma, preferendo quest'ultima l'olio extravergine di oliva e di girasole.