12 dicembre 2013

Alla faccia della crisi

Stefano Lepri su La Stampa di qualche giorno fa, ci fa notare come secondo i dati dell'OCSE, le famiglie italiane siano quelle più ricche in Europa rispetto al PIL nazionale..



11 dicembre 2013

Voglio andare in Inghilterra-Inghilterra-Inghilterra..

cantava Fibra.



Ma anche no!

Francesco aiuterà le vittime dei preti?


Idea.. ecco chi c'è dietro i forconi

FORCONI

Apartitici..

poi spuntano tutti i violenti di destra che minacciano negozianti, clienti, automobilisti, ecc., e che invitano la massa a cambiare piazza per andare ad ascoltare il leader (azz..) che arriva in Jaguar..

Mi puzza, mi puzza..

Se fosse davvero una manifestazione apartitica, perché tutti sti loschi figuri?
Perché solo bandiere italiane, e non più generali come che ne so, quella della pace?
Perché braccia tese? Perché ultrà con le cinture in mano?

Chi ha ideato e finanziato tutta sta gentaglia?

Non è che Silvio, che ora li ha invitati da lui e anche nei palazzi romani delle istituzioni (per ora respinti), ha bisogno di loro e cerca di cavalcare il malcontento, come se lui con, ad esempio, il precariato non centrasse niente?


Condivido questo articolo..
E questa frase: "Questa dei forconi è una manifestazione corporativa che non difende nessun diritto se non quello di potersene infischiare delle regole di uno stato di diritto entro il quale tutti hanno gli stessi diritti ma anche gli stessi doveri"

26 novembre 2013

25 novembre 2013

Poveri pensionati sia sotto Monti che sotto Letta

Il problema è proprio quello del titolo.. il dover per forza stare SOTTO, alla faccia della tanto decantata DEMOCRAZIA che non è altro che PARTITOCRAZIA!


Favori di Stato all'Alcoa

Non bastava la speculazione economica, industriale ed ambientale dell'Alcoa in Sardegna (settore alluminio), che ha rovinato ettari di territorio e lasciato a piedi operai su operai.

No, ci mancava infatti anche un bel favore da parte dello Stato e dell'Enel.. leggete:


11 novembre 2013

Gli altarini dell'Olivetti

E così anche gli stabilimenti dell'Olivetti hanno i loro morti causati dal contatto - super ravvicinato - con la polvere d'amianto.

I familiari degli operai morti non condannano nessuno, non hanno mai denunciato niente, difatti alcuni si sono anche commossi, da veri schiavi del potere e della propaganda, dinnanzi al film dedicato all'ex patron.
Si dice che negli anni '60 nessuno sapeva dei pericoli dell'amianto, ma.. scusate.. anche se non fosse stato amianto.. voi respirereste ogni giorno della polvere? NO! Per cui la dirigenza è criminale (c'erano degli aspiratori ma posti troppo lontano dalle postazioni di lavoro), ma la classe operaia and famiglia è stata troppo masochista in nome del dio "stipendiuccio sicuro"!

3 novembre 2013

Marx

http://www.fanpage.it/la-vendetta-di-marx-il-time-lo-rivaluta-e-stato-un-profeta-le-sue-previsioni-si-sono-avverate/

Sarà, ma in nome di uno stipendiuccio che relega anzi confina milioni di persone in un ruolo ed in posti sempre uguali "fino alla fine dei tempi", queste persone si fanno volentieri mettere le catene e, dato che non se ne rendono conto, non capisco come Marx possa avere ragione.0
Se sono inconsapevoli non reagiranno.
Mi vengono in mente gli operai FIAT che anziché unirsi per acquistare il pacchetto di maggioranza della FIAT o anziché crearsi una loro fabbrica (diminuendo orari di lavoro o magari personalizzandoseli a piacimento, aumentando le pause e le retribuzioni), semplicemente chiedevano equità per tutti i sindacati (assunzioni e reintegri per gli iscritti alla FIOM) o altri investimenti in terra italica.

A tutti piace avere un padrone, perché almeno nella propria mediocrità si lavora per qualcuno di importante.. come i tifosi che da soli non vincerebbero mai la coppa del nonno, allora tifano chi li può illudere di essere anche loro un po' dei vincenti.

2 novembre 2013

Titoli che traviano il lettore

Spesso mi batto in titoli errati.

In data 25 ottobre 2013, su La Stampa, ne ho trovati ben due: uno dice "Motociclista scivola e si uccide sul guard rail", mentre l'altro dice "Quando il web scatena la violenza".

Entrambi sono errati perché nel primo caso il motociclista non voleva certamente suicidarsi, ma è stato ucciso dal guard rail che sono famosi per decapitare chi vi scivola sotto! Il secondo caso è ancora più facile da smontare, infatti il web può solo raccogliere le parole e quindi anche le parole violente, ma non può certo generare o anche solo scatenare la violenza, questa dipende dall'uomo in sé, non dai suoi strumenti che se non toccati non fanno male ad alcuno, infatti questi bulli, sono prima di tutto bulli a scuola, a calcio e per strada, poi anche sul web.

Infine ho letto di un "pericolo rave", come se solo nei rave e non anche nelle discoteche e in diversi quartieri di ogni città, circolasse droga di vario tipo.

17 ottobre 2013

I Grillini mi fanno tenerezza



Quanta tenerezza mi fanno i GRILLINI che ora si incazzano per il porcellum e il mattarellum.
Se voto un partito con un sistema o con un altro non mi cambia niente.
I partiti sono come delle aziende di cui io e voi non possediamo neanche una misera azione!

Loro vogliono soltanto la nostra approvazione, per poi andare a stringere le mani dei ricchi più ricchi dei politici (vi sembra che prendano tanto, in realtà c'è tanta gente che prende MOOOOLTO di più e facendo più danni!) e legiferare in base agli interessi e alle necessità di queste lobby, di questi altri poteri, si pensi semplicemente ai centri studi (o come si chiamano) di Letta sponsorizzati dalle più grandi multinazionali italiane e non.

Dopo il tipo di elezione, un'altra trovata per distrarre la massa che odia i politici ma apprezza il sistema generale della società, è il decadimento di BERLUSCONI. WoW, se va in galera allora non ci saranno più stronzi ladri piduisti mafiosi in giro!
Che poi il primo ladro è lo Stato che decide quanti SOLDI dovete dargli ed entro quale giorno, altrimenti vi fotte tuttociò che avete e vi sbatte in galera.
W LA MAFIA, almeno è chiara e si comporta sempre da cattiva, mentre lo Stato ti fa la paternale da buon padre di famiglia dicendoti (minacciandoti, anzi): "Mi paghi le tasse e ti costruisco le scuole, altrimenti nisba" (Come nisba, ti sei autoimposto e prima di mostrare ciò che sai fare pretendi! Mah), peccato che le scuole cadano sempre a pezzi come gli ospedali zozzi anche dopo che hai pagato, idem le strade piene di buche o coi guardrail di mollica!

Invece per comprare ARMI, finanziare missioni di guerra decise dagli USA (sì, quell altro Stato dittatoriale - ebbè, d'altronde è uno Stato, mica un circolo anarchico - che per liberarci dai nazifasciti mise a ferro e fuoco mezza Europa e tutti a ringraziarlo!!!!!!!!) e pagare mega stipendi di migliaia di dirigenti cocainomi nepotisti, i SOLDI LO STATO MAFIOSO DITTATORIALE ce li ha SEMPRE!!! Idem per pagare sbirri assassini e apparati militari mai scelti-votati-controllati dai cittadini. E' tutto oscuro a noi!

GOOD NIGHT BABIES, RONF RONF!

1 ottobre 2013

Crisi di governo

I magistrati condannano Silvio e allora lui se la prende col PD, come se questo fosse composto da magistrati in carriera. Boh, misteri italici. Forse è convinto che con la ricomparsa di Forza Italia lui possa incamerare un nutritissimo numero di voti in più e avere la maggioranza. Illuso.

A parte Silvio, è il PD che fa ridere, perché sono per la seconda volta alleati del PdL, dopo l'esperienza nel governo Monti, e ancora si credono diversi (difatti non hanno mai risolto il conflitto d'interessi, tra l'altro assicurando il Cav tramite le parole di Violante, né protestato per le firme di Napolitano sulle "leggi vergogna" o altro) e soprattutto sperano che il PdL non ritiri i suoi ministri dal governo Letta! Ma se il PD fosse diverso dovrebbe schifare i pidiellini, invece li vuole con sé.

Stanno addirittura girando petizioni da inviare ai ministri del centro-destra affinché non lascino.
Ma se io fossi un piddino non vorrei stare coi pidiellini, quindi che cada pure questo governo. Vi pare che un ministro di destra possa fare qualcosa di sinistra? Già non lo fanno quelli di sinistra, perché il PD di sinistra non è, e come tutti quanti, va a parlare e prendere accordi solo con preti e industriali.

27 settembre 2013

La gente media è schiava del potere

La gente è così schiava dello status quo, delle tradizioni, dei luoghi comuni, ecc., che se ci pensiamo bene, non ha difatti mai fatto nulla in passato contro ciò che oggi riteniamo assurdo e riprovevole e obbrobrioso.

Una volta era normale che la donna venisse sottomessa dall'uomo, che venisse condannata per stregoneria, che i non credenti o i diversamente credenti venissero uccisi in massa.

La gente comune per non perdere il proprio pezzetto di tranquillità faceva finta di non vedere o accettava per comodità, per convenienza ("Se i potenti trovano diversi nemici, a me sta bene così sono già impegnati con loro e non lo saranno mai con me") ed è la stessa che oggi non vuole che i diversi da loro possano vivere pienamente in pace con sé stessi e con la società.

Soltanto pochi hanno la facoltà e la capacità e, perché no, il coraggio di slegarsi dalle catene della banalità conservatrice, d'altronde se fino ad ora i conservatori hanno vissuto bene, perché mai dovrebbero volere un cambiamento (anche se non li tangerebbe, perché visto come un'estensione dei diritti e non una privazione)?

22 settembre 2013

I grandi misteri del TG1 di Settembre

Grandi misteri al TG1 in questo finale di settembre 2013.

Prima le "nuove BR" e poi il mistero perpetuo intorno alla strage di via d'Amelio.

Queste NUOVE BR vengono abbinate ai No Tav perché due super comunisti imprigionati in Sicilia, e che probabilmente mai passarono per la Val di Susa, han scritto un'agguerrita lettere contro il TAV appoggiando azioni dinamitarde, ecc., ecc. Grazie a ciò, aumenta in valle la militarizzazione.
200 uomini armati in più a causa di due dementi (che stanno in Sicilia, ricordiamolo).
A nessuno viene in mente che questo continuo parlare di attentati, minacce e intimidazioni verso ditte e imprenditori locali con interessi su questa nuova ferrovia, possa far comodo a certi politici, tipo Alfano (PdL) - Cota (Lega Nord) -Lupi (PdL)? Io penso di sì perché più viene additata come malvagia una buona parte del popolo No Tav, più la massa instupidita dai mass-media starà dalla parte dei politici affaristi - pecoroni - superficialoni che sanno solo dire che è un'opera strategica (un po' come i caccia F35, le scuole con tetti che crollano, mmm, meglio se d'amianto, possono continuare a crollare, cazzo-figaaata!).

STRAGE VIA D'AMELIO (1992): 
incredibilmente il TG1 parla di Scarantino, il pentito - poi smentito da Spatuzza - autoaccusatosi di aver rubato l'auto a bordo del quale venne messo l'espolosivo, del quale è venuta a galla una registrazione di un suo intervento in cui disse, nel lontano 1995, di essere stato costretto a fare certi nomi e a dire certe cose, per compiacere forse uomini vicini al vecchio sbirro La Barbera (poi in parte "defenestrato" dopo il sanguinoso e terroristico scandalo del G8 di Genova), in modo tale che la delicata questione finisse lì senza dover quindi cercare altri colpevoli e mandanti all'interno dello Stato.
Il problema è che secondo il TG1 il mistero permane a distanza di 20 anni, quando invece è tutto molto chiaro. Basta ascoltare l'ex consulente delle procure Gioacchino Genchi, secondo il quale nel castello Utveggio (da cui si vede la casa della mamma di Borsellino) erano presenti uomini dei servizi segreti italiani che si incontravano con dei mafiosi come Scotto. Borsellino era scomodo non solo alla mafia, ma anche a tanti politici, ecco il perché di questa unione (d'intenti) fra apparati dello Stato e mafiosi.

Comunque.. ecco cosa diceva in questa registrazione (di Studio Aperto, salvata grazie ad un'anima generosa che rischiando sicuramente tanto, ne fece un doppione):

"A me facevano delle punture di penicillina, mi stavano facendo morire a Pianosa… ma voglio tornare in carcere… mi fanno morire in carcere, però morirò con la coscienza a posto."

20 settembre 2013

Vuoi vedere che i credenti sono satanisti?

Se Satana (che secondo Il Foglio non è un MITO, non è frutto della SUPERSTIZIONE, ma è reale!!!) è contro Dio e gli angeli, perché anziché premiare i cattivi, li punisce come fosse invece un alleato di Dio?

Vuoi vedere che i credenti sono satanisti?

Sono morto: prima Alfano poi il papocchio

No basta, aiuto, sto morendo di crepa..cervello, ogni volta che apro su Rai1 e c'è il TG1 è tutto un viavai di politici e preti.
Oggi prima Alfano con le sue frasi fatte: "Lo Stato farà lo Stato" (e che cazzo vuol dire, che viene a torturarci tutti quanti come a Genova???) e poi che "La TAV è una (merda) di opera strategica (come se porcodio non esistesse già un cazzo di treno porco e zozzo!)". LA tav cazzo!! LA-LA-LA

Ma come LA TAV? Capisco che sei un cazzo di meridionale che vuole fare il bauscia milanese con la puzza di peto sotto al naso sparando articolo a caso condendoli con frasi ad effetto (???), ma se è un treno sarà maschile, sveglia! Siamo governati, pardon, COMANDATI, da gente che non conosce neanche il soggetto di cui blatera, ma cene rendiamo conto?

Vabbuò, dopo aver sventolato lo spauracchio "nuove BR"sempre legato al TAV (è da 10 anni che la menano con sta nuova organizzazione e dicono sempre che non avranno paura di questi terroristi.. ma come, vi hanno ammazzato Moro e non avete paura? Ah già, Moro con la sua voglia di alleanza coi comunisti non fa parte del vostro salotto!), ecco il papone papocchio che dir si voglia.

Me ne frega una cippalippa quel che ha detto, ma lo menziono solo perché non ce la faccio più a vederlo comparire ogni giorno e ogni sera nei tg e in particolar modo nel primo tiggi pubblico.

Se fosse davvero pubblico e non di proprietà di PDL-PD-CEI o quel che è, si sentirebbero anche i pareri di tanti atei agnostici e diversamente credenti o diversamente cristiani, così come si sentirebbero i perché delle proteste da parte dei NO TAV!

TG1 =  STRUMENTO DI PROPAGANDA DEL POTERE!

12 settembre 2013

Amato e la legge salva (tv di) Berlusconi

Amato e la legge salva (tv di)

http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=1603

Ecco perché la Chiesa ce la mena con le coppie etero

La Chiesa, da vera istituzione patriarcale, vuole che la coppia si curi di uno o più bambini solo se procreati dai due membri di questa coppia, quindi un maschio e una femmina. Perché?
Perché in Patriarcato un figlio deve per forza essere di qualcuno, in modo tale che l'uomo si senta quasi immortale donando al frutto del suo seme (sigh, e delle ovaie no?), cioè il figlio o più figli, il suo cognome.

Illusione di immortalità che si accaparrano i maschi.

Se la maggioranza adottasse, come son costretti a fare gli omosessuali, verrebbe meno questa illusione e anche la voglia di riprodursi in coppia, perché il maschio non avrebbe più il bisogno di possedere una femmina per avere un figlio tutto suo. E se crollasse la coppia, crollerebbe la Chiesa che ce la mena con Giuseppe e Maria (un vecchio che sposò una 13enne presa chissà in quale metodo da un convento).

9 settembre 2013

Sempre a parlar male dell'anarchia!

Sempre a parlare male dell'anarchia!
Ultimo caso l'articolo di Mastrolilli de La Stampa sui cosidetti ribelli siriani (6 settembre 2013: "E' un episodio, ma molto significativo, perché dimostra l'anarchia in cui sta precipitando il fronte dei ribelli". I ribelli uccidono dei soldati di Assad - quindi dovrebbero venir considerati dei liberatori al pari dei prossimi invasori americani, o no??? - e si parla di anarchia perché sparano, ma come, i militari che non sono anarchici fanno bene a sparare e i ribelli no? E perché nell'anarchia si dovrebbe precipitare? Cos'è, il regno di Satana?)
Anarchia significa semplicemente svincolarsi dall'architettura sociale basata sulla gerarchia e quindi sul rispetto ed esecuzione degli ordini che alienano il singolo e molto spesso lo portano a compiere gesti violenti, atti a sottomettere popolazioni diverse dalla propria. |
Anarchia non significa violenza, bensì libertà di vivere la propria vita secondo le proprie idee, ovviamente senza ledere la libertà e dignità altrui. Una persona obbligata ad ubbidire, invece, dovrà sempre procedere a testa bassa, schiacciando tutto ciò che incontra, senza mai usare la propria coscienza.

8 settembre 2013

Tutti nei lager!


Forza bambini, forza ragazzi, tra poco finalmente sarete tutti buttati dentro dei bei campi di concentramento, ehm, delle scuole, dove lo Stato vi insegnerà ad alzarvi presto (che culo!), ad entrare e uscire in orario (che culo!), a rispettare solo i superiori (che culo!) - i compagni dipende, se siete dei bulli non vi puniranno mai -, ad eseguire solo ordini (che culo!), così da avere poi dei ligi cittadini.

Come dite? Le materie? Ma và, quelle sono un inganno, specchietti per le allodole!
Comprovati studi scientifici hanno appurato che soltanto il 5% di tutto ciò che viene insegnato/studiato nel corso della scuola dell'obbligo (che bel termine!! Ma d'altronde è un'istituzione statalista, che ci si può aspettare da sti fasciocomunisti?) vi rimane impresso.

7 settembre 2013

Mario Monti e gli incendi (e i tagli!)

"Solo un anno fa la Protezione Civile poteva contare su 33 velivoli. Oltre ai 19 Canadair, c'erano elicotteri dei Vigili del fuoco e delle Capitanerie di porto. Quest'anno (2013) sono rimasti a terra perché il GOVERNO MONTI ha deciso di NON FINANZIARE più questa spesa. E ha ridotto il budget a disposizione della Protezione Civile da 80 milioni a 43."

Fonte: La Stampa di qualche settimana fa.

5 settembre 2013

Berlu SI Berlu No Fotte sega

Mi fotte sega se il governo cadrà, se Berlu perderà o no la cosidetta agibilità politica.

E sapete perché?

Perché un governo con o senza Mr B non sarà mai il mio governo, perché io non ho mai deciso di farmi rappresentare, io - come tutti quanti voi - non ho mai potuto scegliere fra la democrazia diretta e quella rappresentativa. Perché anche il governo con al comando il partito più aperto, liberal e laico del mondo (e il PD col gadzo che è laico e soprattutto aperto se non verso Mr B. da 20 anni a questa parte) non sarà mai totalmente democratico.

Questa non è democrazia, scegliere un partito o anche dei singoli che legifereranno non potrà MAI essere democrazia.

La scelta opposta sarà utopistica, ma non ho certo preso io la decisione di definire DEMOCRATICO questo regime.

3 settembre 2013

Mettiamo le cose in chiaro!

Gli U.S.A. vogliono attaccare la Siria al pari di altri grandi Stati, ad es. la Francia e parte della Gran Bretagna, perché sita in una zona del mondo strategica a causa di risorse naturali e a causa del terrorismo internazionale islamico, e perché prossima ad Israele.

Se il problema fosse la strage dei civili innocenti, tutto il mondo interverrebbe in Cina e Corea del Nord o 19 anni fa in Ruanda, invece niente.

Si interviene dove si può e dove fa comodo.

E poi gli U.S.A. sono quelli che sganciarono bombe atomiche in Giappone, agent orange in Vietnam e che tramite CIA ed ambasciate e soldi sovvertirono ordini democratici in vari Paesi del Sud America per cacciare le Sinistre.

17 agosto 2013

Isinbayeva

Un consigliere comunale sardo del PD si è scagliato da giacobino puro contro l'atleta russa Isinbayeva, sperando che la stuprassero in pubblica piazza per aver osato affermare che secondo lei i gay non sono normali.

Inizialmente, avendo soltanto letto l'insulto/provocazione/minaccia (nominate come volete la frase del piddino), pensavo si trattasse di un leghista che si scagliava contro una russa che non si era allineata ai voleri del Cremlino. E invece no, invece questo tizio, la cui faccia è incorniciata vicino a quella del ministro Kyenge, è per la pari dignità, per i pari diritti.

Eppure istiga violenza contro una persona che ha osato dire la sua e, diciamolo, ciò che pensa la maggioranza della gente.

I gay non sono normali?
E' vero! Vanno contro la norma e quindi la normalità.
Sono naturali? Sì, ci sono anche altre specie mammifere al cui interno troviamo degli esemplari omosessuali.

La falla nella legge contro la violenza sulle donne

Che ti scopr, che ti scoprooo??

"Salvo augurabili sorprese al momento della divulgazione del testo ufficiale, non è stato stanziato UN solo EURO per il rifinanziamento delle CASE a TUTELA delle DONNE maltrattate, picchiate e violentate".

"Ciò malgrado il fatto che durante il dibattito parlamentare sul recepimento della Convenzione di Istanbul, la misura fosse stata considerata uno dei punti più qualificanti di una politica innovativa ed efficace".

Fonte: La Stampa Firma: Mariella Gramaglia Data: Agosto 2013

Ah, non finisce qui, perché se non fosse stato per alcune deputate e senatrici ci sarebbe un'altra falla ancora più grande, ancora più grave:

"Al momento della conversione in legge del decreto Svuota carceri, sono state le deputate e le senatrici ad accorgersi che, se non ci fosse aumentata a cinque anni la pena per lo stalking (persecuzione sistematica), gli stalker avrebbero goduto di un'insperata indulgenza"

INSPERATA INDULGENZA: cioè avrebbe ottenuto quella libertà che non sanno sfruttare, e che usano, anzi abusano, per molestare il prossimo, fino magari ad ammazzarlo per gelosia/possessitivà!

14 agosto 2013

Italia-Argentina, ennesima buffonata da creduloni pecoroni!

Calciatori delle nazionali italiane e argentine in udienza privata dal papa (detto da tutti i più grandi fessi dotati di penna e calamaio "santo padre", ma padre di chi e santo perché e soprattutto che cos'è la santità?)!

Continuiamo a farci del male, continuiamo a mostrarci un popolo (noi, ma anche quello sud-americano) di creduloni e di gente assoggettata ai vari poteri, che non sa mai divincolarsi, autonomizzarsi, responsabilizzarsi, che sembra, talmente è vuota - causa lavoro, pochi soldi o causa tv e canzonette di merda -, a cercare una morale in posti al di fuori di essi e del loro ambiente che com'è detto è completamente vuoto.

Per cui ben venga, perché no, una figura importante, rispettata e moraleggiante, peccato che in questo caso il capo di turno faccia parte di un'organizzazione criminale millenaria che ha solo prodotto guerre (per il dominio papale in Europa con conseguenti genocidi di protestanti, per l'eliminazione di altri diversamente credenti in Medio-Oriente), ruberie (le guerre e gli imperi servono anche a divenir ricchi, o no?), devastazioni anche culturali distruggendo credi e spiritualità altrui nel resto del mondo (Sud America, Africa, ecc.).

Ma anche se avesse fatto solo del bene (impossibile, perché una religione come questa si basa sui dogmi e sulla dottrina, nessuno può pensare con la propria testa e tutti, compresi i preti, devono concorrere alla ricchezza della Chiesa, non a caso non posso sposarsi, cosa che li porta obbligatoriamente a dare la loro eredità al Vaticano), la Chiesa cosa sarebbe?
Rimarrebbe comunque un'associazione di creduloni radicali, convinti di discendere da un dio che nessuno ha mai visto e sentito e che, guarda caso, dicono avere le sembianze umane
(mah, che caso eh??? Non si capisce, vero, che è un prodotto della nostra immaginazione?), e che vogliono, convinti di sapere cosa lui voglia (eppure non l'hanno mai visto né sentito, al pari di atei e diversamente credenti..), imporre valori patriarcarli basati sul potere degli uomini che per natura sono i più forti-violenti-stronzi. Con queste religioni monoteiste patriarcali le donne sono viste come dei meri oggetti, si pensi alla povera Maria sempre ritratta con lo sguardo triste o ancor meglio si pensi alle donne del Sud Italia in passato sempre velate di nero e al fatto che le donne in Italia, grande Paese cattolico, non hanno mai potuto esprimersi in fatto di politica fino al 1948! Il resto dei valori li conoscete: valore della verginità, affinché un uomo, prendendo una donna in sposa, sia sicuro che i figli che usciranno dal suo corpo, saranno frutto anche del suo sperma; valore del matrimonio, di cui prima; divieto all'aborto e al divorzio, altre due cose che si ricollega

Ciò che si terrà oggi e domani è il classico esempio di mera propaganda mass mediatica di una singola società monotematica che vuole perpetuarsi all'infinito grazie alla suddetta potenza mediatica.

Non c'è spazio per chi è diverso da questi e non c'è spazio per chi é contro. Devono sempre e soltanto campeggiare loro, i cattolici!

10 agosto 2013

Viadotto Avellino Irpinia strage bus

Ho capito bene? 

Il tratto autostradale coinvolto nell'incidente del famoso bus del 28 luglio 2013, è stato rifatto 4 anni fa (2009), ma i JERSEY risalgono al 1989 (20 anni di usura!!!)???

http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_17/showXhtml.Asp?idAtto=5648&stile=7&highLight=1&paroleContenute=%27avellino%27+%7C+%27incidente%27+%7C+%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+IMMEDIATA+IN+COMMISSIONE%27+%7C+%27CAMERA%27

Anche per gli omosex esiste solo la monogamia patriarcale!


Tutto giusto, ma..

..notare però come anche gli arcigay/lsb pensino che esistano solo le coppie(o che addirittura debbano esistere soltanto loro), eppure loro che si professano "follower" (non mi viene il termine giusto in italiano) della natura, dovrebbero ben sapere che la coppia nasce in Patriarcato, quando un uomo, scoperta la funzione dello sperma, doveva conquistare una donna, reclamando il diritto alla paternità e garantendosi la perpetuazione della propria STIRPE (da qui il tramandamento del solo cognome paterno e anche la ovvia creazione del valore della verginità femminile: "Se una fa sesso anche con altri, che ne so io, prima della scoperta del DNA, che quei neonati li abbia fatti con me?").

Ovviamente non dico che debbano menzionare la poligamia patriarcale presente nelle zone islamiche, e neanche la poliandria, bensì un'altra forma libertaria di cui mi sfugge il termine, comunque rapporto fra più persone unite da intenti e sentimenti comuni, totalmente svincolati dal possesso (rivendicazione proprietà privata del/i partner/s), quindi dalla gelosia e da eventuali (?) litigi, botte, omicidi.

Non sarebbe male ne parlassero, dato che anche all'interno delle coppie omo si verificano ovviamente litigi causati dalla gelosia o anche semplicemente dal dover stare appiccicati ad un'altra sola persona in uno spazio ristretto come un appartamentino che li/ci separa dal resto della comunità (?). Una terza persona (o una quarta e una quinta persona, che non siano ovviamente figli, ovvero nuovi esseri comparsi all'interno della coppia non per loro volontà!) farebbe sì che si mitigassero i bollenti spiriti, un po' come quando ci sono ospiti.. mica si litiga di fronte a loro. Più persone ci sono più dovrebbe crearsi una certa armonia, pena un caos gigantesco. Però è una condizione veramente difficile per chi come tutti noi è stato fin da subito indottrinato al romantico (?) rapporto monogamico patriarcale.

9 agosto 2013

Tunisino e colombiano



Fonte: Ondare

A parte l'uso malefico del taser, ma perché dei poliziotti, con tutti i ladri che ci stanno a Miami, devono inseguire due ragazzini che disegnano su un cesso di muro di un merdonso Merdonalz, tra l'altro abbandonato???????


Questa vicenda per si collega a quella del ragazzo tunisino arrestato per spaccio da dei carambigneri operanti in Liguria, ragazzo che poi sarebbe morto per soffocamento.

Alcuni, sicuramente, "esulteranno" per queste morti (chi esulta per il primo è un nazista punto e basta!), ma in Italia non esiste la pena di morte, per uno spacciatore poi non esiste in nessuna parte del mondo occidentale, per cui la sua pena può essere quella di stare in carcere un tot di anni, non di morire!
Che poi la droga (quale? se è maria andate a fanculo, non è mica droga, e se lo è non vendete più le sigarette, ignorantoni italioti schiavi del sistema della tv e di tutte le lobbies!) la vendeva, mica la regalava per far morire dei ragazzini, la vendeva a gente sicuramente consenziente e in larga maggioranza italiana. Gli italiani la reclamavano e lui gliela dava. Non è che andava in giro con una siringa infettata per far morire ragazzini!

8 agosto 2013

Ma chi vi vuole?

News: due vietnamiti scomparsi da 40anni ritrovati nella foresta.

Perché mai dovrebbero re-integrarsi nella società, per altro profondamente cambiata, se son riusciti a sopravvivere per 40 anni nella foresta?
Capisco volerli curare, specie l'anziano padre, ma perché il figlio 40enne, seppur emaciato (mi hanno sorpreso le gambe, magrissime) dovrebbe vivere il resto della sua vita in territori antropizzati?
Tutto il mondo è paese, infatti possiamo notare come sia in Europa che in Asia, gli umani siano tutti convinti che il mondo (inteso come società) creato da loro sia il migliore se non l'unico vivibile. Il migliore, con un tipo che li va a recuperare con la maglietta dell'Inter, tra l'altro con Pirelli in bella vista come sponsor???
Come dire: la vita è bella ed ha un senso solo se entri nel nostro futile mondo, che però nasconde tanta durezza e crudeltà (inutile fare esempi, si pensi ai miliardi di porazzi e di lavoratori che rischiano la vita in fabbriche, cantieri, miniere, ecc.) e alienazione.

Se loro non vogliono contatti né aiuti, obbligarli a recarsi e a stare chissà quanto in ospedali o in "centri di recupero" è una grandissima forma di violenza della libertà individuale!

Soffrire

Se uno non viene al mondo, non soffre.

Se uno viene al mondo, un motivo per soffrire lo trova eccome, anzi, non c'è neanche bisogno di cercare e trovare!

Tu ti commuovi?

WOW

C'è un vecchio tanto contento per una coppia che ha deciso di mettere al mondo un neonato senza cervello e questa cosa dovrebbe commuoversi tutti quanti!

Già mettere al mondo un essere sano non è una cosa totalmente positiva, perché lui (e anche noi) mica ha chiesto di venire al mondo e se non ci venisse non gli cambierebbe nulla, anzi, non si sorbirebbe anni e anni di costrizioni, obblighi, convenzioni, lavoro, fatica, vecchiaia..morte.. (bella la vita eeeeeeeeh!!), figurarsi quando poi il nascituro è handicappato o addirittura senza cervello!

Alla Chiesa importa solo che il.."frutto" del seme paterno venga al mondo. Poco importa se quell'essere soffrirà, se farà soffrire la madre o se magari la porterà a morire di parto. L'importante è la nuova vita da far propria, che genererà altra vita anche questa da far propria (cioè da far entrare nella comunità cattolica).

Carico anche questo trafiletto divertente di Mattia Feltri


7 agosto 2013

Ovvio che non rimangono a Malta

Ma è ovvio che Malta non trattiene i profughi, avete visto quanto sia grande, anzi piccola?

E' più piccola dell'Isola d'Elba.

E poi si sa che i profughi africani o medio-orientali vogliono entrare in Europa per le varie opportunità di vita nuova, non certo su un isolotto a sud dell'Europa!

6 agosto 2013

Piccolo esempio di singolo vs massa

Una cosa è "figa" solo se la fanno tutti. Se un singolo si pitturasse il volto e parte del corpo di mille colori come vedete in queste foto, col cavolo che la gente vorrebbe festeggiare con lui (festeggiare cosa poi?), bensì lo sfotterebbe pesantemente magari costruendogli un bel manicomio.

5 agosto 2013

Dallo studio tv alla piazza

I fan di Silvio che scendono sempre in piazza (o meglio, che scendono dai bus prepagati), verranno sempre pagati, anche se poco, ma ciò non vuol dire che non siano suoi elettori o che non rappresentino i suoi elettori. Cioè gente che si fa raggirare in vario modo, tramite una propaganda massiccia di colori, di facce sorridenti, di insulti a chi è diverso da loro e dal loro boss, dalle musichette, da questi ritrovi contro inesistenti nemici. Tutto finto, ma a loro piace perché vivono negli studi televisivi dove, come già ben saprete, è tutto finto!

Perciò io non mi scandalizzo che esistano manifestanti pagati.

2 agosto 2013

Ma che si fumano gli sbirri?

Fino a che non vengono confezionati pacchetti, bustine e smerciati, non si può parlare di droga, bensì soltanto di pianta/e!

Coltivare una pianta è illegale? Penso proprio di NO!

E' così facile smontare le accuse degli sbirri!

1 agosto 2013

Processo frode diritti tv Berlusconi

Mediaset paradossalmente è vittima dei reati finanziari di Berlusconi (cit. Travaglio)

Come? Non è la Cina?


136 anni di carcere per aver diffuso questo:

Il “corpo di reato”In soldoni, cos’ha passato Bradley Manning a Julian Assange di così importante da rischiare di essere condannato a 136 anni di carcere, con l’accusa di violato dei segreti militari e lo “Espionage Act”?Lo riassume il periodico “L’Espresso” che, tra i tanti, ha pubblicato molti dei documenti forniti da Wikileaks
Un video del Pentagono, pubblicato nell’aprile 2010 da WikiLeaks con il titolo “Collateral Murder”, che testimoniava come nel luglio 2007 un elicottero americano Apache sparò su civili inermi a Baghdad, tra cui un padre che portava i bambini a scuola e due cameraman della Reuters.91.920 file del Pentagono sulla guerra in Afghanistan e 391.832 su quella in Iraq: report dal campo che riferiscono in modo fattuale i due conflitti, rivelandone la vera faccia, al di là della propaganda, documenti che hanno permesso di rivelare, tra le altre cose, 15mila vittime civili della guerra in Iraq, completamente sfuggite alla contabilità generale.251.287 cablo della diplomazia Usa, che raccontano la realtà delle relazioni diplomatiche degli Stati Uniti con tutti i paesi del mondo.Infine 779 schede personali dei detenuti di Guantanamo, da cui emerge che, su 779 prigionieri, solo 220 sono schedati dagli stessi americani come terroristi di grosso calibro, il resto sono milizie di pericolosità medio-bassa e 150 sono completamente innocenti.

Nonostante la sentenza necessiti ancora vari giorni prima di essere completamente formulata, Widney Brown (Amnesty International) sottolinea il fatto che il processo stesso sia esplicita manifestazione di volontà politiche dell’Amministrazione USA attuale e di quelle passate: “Dagli attacchi dell’11 settembre, il Governo USA utilizza il tema della sicurezza nazionale per difendere un’ampia gamma di azioni illegali secondo il diritto internazionale e le leggi statunitensi. Non è difficile arrivare alla conclusione che il processo Manning contiene un messaggio: il Governo USA non ti lascerà in pace se penserai di rivelare le prove del suo operato illegale”.

Il gravoso problema della non-nascita

Finalmente ho trovato un sito che mi terrà compagnia finché camperò perché mi fa davvero sganasciare dal ridere!

L'ho già in un precedente post, però anche l'articolo linkato due-tre righe sopra non è male, infatti parla di aborto, parla di diritto alla vita di un embrione e poi di un feto, della sua impossibilità di nascere e crescere se la donna-madre abortisce.

Perché ne parlo? Perché mi danno fastidio le frasi incomplete (ma in generale tutte le cose): è vero che con l'aborto un futuro umano non può venire al mondo, ma se ne rende conto? Se "ucciso" entro poche settimane dal concepimento non penso proprio, basti pensare a che età voi eravate coscienti di esistere, appena sbucati fuori dal corpo di vostra madre, quando eravate dentro, a 2 anni, a 3 anni?
Io i primi due casi li escludo.
Ma se anche il feto si accorgesse di stare per morire, cosa si perderebbe? La vita? La crescita all'interno della vita? Ma la vita come conseguenza non ha la morte? E la crescita non ha come conseguenza il deperimento, l'invecchiamento e quindi la morte?
E la vita, anche se non presentasse una fine, sarebbe meritevole di essere vissuta? Sì, se uno fosse sicuro di essere sempre attorniato da amici e fidanzate in posti magnifici, ma la realtà del 90% delle persone è ben diversa. Si pensi non solo a tutte le guerre presenti in ogni continente da millenni a questa parte, ma anche a tutti quelli che muoiono sul posto di lavoro o per strada, a quelli che vengono uccisi dai familiari, a quelli costretti a fare lavori monotoni e/o pericolosi, a quelli costretti dallo Stato o dalle convenzioni sociali/familiari a frequentare certi posti dove subiranno atti di bullismo, a quelli costretti per i pochi soldi a stare sempre in periferia, ecc.
La vita non è al 100% magnifica, anche perché la vita è priva di senso: noi siamo al mondo come lo sono gli scarafaggi, gli insetti, gli escrementi, le foglie, le gocce d'acqua, le ragnatele, le cortecce, ecc.
A volte può essere bella, divertente, magnifica, ma nella maggioranza dei casi così non è. Ognuno deve lottare per sopravvivere, dopodiché c'è la lotta per vivere meglio.. è tutta una grande sfida verso sè stessi, il prossimo e il mondo. Non c'è niente di magnifico che ci viene regalato perché siamo in vita.

Mi viene da pensare che ai cattolici e in generale ai credenti, della vita in sé non importi molto, infatti badano solo ai neonati e ai bambini (per battezzarli ed educarli con violenza psicologica quando non con altro..) e ai vecchi (per seppellirli sotto i simboli delle loro religioni), mentre delle persone di altre età non importa un fico secco, specie se la pensano diversamente da loro. Ecco che quindi se si è diversi dai credenti, si ha la sensazione di non meritarsi la vita, perché le giuste regole dicono di saperle solo loro che dialogano coi "piani alti" (come no!!), regole che si scagliano contro il prossimo negando aborto, divorzio, libertà sessuale perchè secondo loro son tutte idee del demonio..

E' gente veramente allucinante e pericolosa, come potete capire anche da un commento lasciato sotto l'articolo linkato all'inizio, che recita all'incirca così: "Per evitare di dover ricorrere all'aborto, c'è sempre la possibilità di tenere le gambe chiuse". Capito donne? Noi uomini possiamo tirarlo fuori e divertirci, magari stuprandovi, perché tanto se vi abbiamo stuprate è colpa vostra che avete aperto le gambe (quindi volevate farlo e vi è piaciuto a tal punto che siete rimaste gravide!).

Questa gente mi fa schifo ma si crede la migliore, la più giusta e da millenni governa una grande fetta del mondo e i risultati sono sotto gli occhi di tutti!

Banditi vs orso

Esistono specie protette come l'orso marsicano e alcuni imbecilli stronzi criminali del Sud (ma scommetto che molti Padani farebbero come loro) pensano bene di sparargli diversi colpi fino ad ammazzarlo, perché questo era lo scopo della loro uscita e conseguente appostamento.

Gente che si diverte (bracconieri)? O contadini esasperati per questi grandi mammiferi che a volte entrano nei paesi cercando galline e conigli? Ma se le istituzioni ricompensano subito le perdite, perché questo odio?

Questo nel parco regionale d'Abruzzo, Lazio e Molise (più precisamente fra Abruzzo e Molise).

Acqua (normalissima) di Lourdes

Capite?

L'acqua di Lourdes non è miracolosa, ma può divenire tale solo con la preghiera (fuffa su fuffa, in pratica).
Solita tecnica arzigogolata dei cre..denti per cercare di non farsi prendere per il culo, ma una persona sana di mente, specie quando legge che l'acqua di Lourdes è paragonabile a quella battesimale (della Palestina o di qualsiasi chiesa che troviamo in giro per il mondo?), non può non ridere.
E' mai comparsa una scritta, composta da un essere sovrannaturale, che ci parla di queste qualità?
O quell'acqua non è forse sempre uguale a sé stessa da millenni, avente magari certe qualità per via dell'ambiente in cui scorre?

L'unica cosa vera è che a Lourdes come in qualsiasi altro posto dove vi sono santuari famosi, c'è un grande business legato al merchandising.

30 luglio 2013

Sbirri autotrasportatori di radioattività

Ancora una volta plotoni di sbirraglia al soldo del Potere anche quello sovranazionale: scorie radioattive trasportate in Basilicata senza che nessuno sapesse alcunché

Leggete tutto QUI.

26 luglio 2013

Referendum: lo Stato non vuole farci votare (ancora una volta!)

I Radicali oggi hanno protestato a Roma contro lo Stato in particolar modo contro il ministro Alfano poiché lui e lo Stato vengono meno ad una loro legge che li obbliga a fornire gli "autenticatori" a chi propone raccolte firme per dei referendum.

In svariate città italiane anche medio-grandi come Bari, è impossibile realizzare questa raccolta firme per i referendum dei Radicali che vertono su giustizia (separazione carriere, depenalizzazione droghe leggere, ecc.), sanità (eutanasia), laicità (8x1000)

E tutto ciò alla faccia della DEMOCRAZIA sbandierata dalla Boldrini ieri.

Fonte:
ILFATTOQUOTIDIANO/YOUTUBE

25 luglio 2013

Oltre il Parlamento nessuna dittatura, c'è già!

Azz, se il Parlamento schiavo delle decisioni di pochi partiti è il massimo della democrazia, non è vero che oltre a questo c'è solo la dittatura come ha appena la Boldrini, perché è già dittatura e si chiama partitocrazia.

Mettere una X su una merda di simbolo non è "dare potere al popolo", ma prenderlo nel di dietro.
La gente, la massa di gente, non può certo ritenersi soddisfatta e al sicuro grazie alle nostre misere elezioni!

E questa è la nostra unica modalità di intervento pubblico, RENDIAMOCENE CONTO

22 luglio 2013

Aereo italiota per il pappone


Ma porca miseriacca ladra smandrappata, deturpata e arroventata.. perché cazzo il papa deve viaggiare con un aereo della fucking Repubblica Italiota?????

Siamo in uno Stato teocratico? NO
Siamo dentro lo Stato del papa? NO

E allora vaffanculo!!!!!!!!!!

20 luglio 2013

Un bell'esempio di casus belli

"L'Operazione Northwoods (Operation Northwoods) fu un piano concepito nel 1962 da alti dirigenti del Ministero della Difesa statunitense, (firmato dal generale Lyman Lemnitzer, capo degli Stati Maggiori Riuniti) allo scopo di suggestionare l'opinione pubblica statunitense ed indurla così a sostenere un eventuale attacco militare contro il regime cubano di Fidel Castro.
Il piano, che non fu mai messo in atto, prevedeva l'esecuzione di una serie di azioni organizzate da entità governative USA condotte sotto copertura e in che apparissero come dirette da nazionalisti cubani, inclusi attacchi terroristici da portare a termine contro obiettivi all'interno del territorio nazionale degli Stati Uniti."

Fonte:
http://it.wikipedia.org/wiki/Operazione_Northwoods

18 luglio 2013

I magnifici 5

I magnifici 5 che hanno lavorato al caso delle due kazake:

Maurizio Improta, capo ufficio immigrazione di Roma (la pratica dell'esplusione arrivò sul suo tavolo).

Giuseppe Pecoraro, prefetto di Roma (firmò il provvedimento di esplusione)

Giuseppe Procaccini, capo gabinetto del Viminale (ricevette l'ambasciatore kazako)

Fulvio Della Rocca, questore di Roma (incontrò diplomatici kazaki prima del blitz)

Renato Cortese, capo squadra mobile di Roma (come sopra)

Fonte: LA STAMPA 15 LUGLIO 2013

16 luglio 2013

La figuraccia di Alfano

Angelino Alfano può non aver saputo nulla sul caso delle due kazare consegnate alla dittatura kazaka, in una maniera violenta (50 agenti senza divisa entrati in casa come dei criminali!), ma di sicuro qualcuno appartenente allo Stato italiano ha rispettato ordini provenienti dall'ambasciata kazaka o dallo Stato kazako. Stato o ambasciata che ha preparato anche un bell'aereo per il "rimpatrio".
Strano che Alfano abbia giustificato l'operazione adducendo il fatto che il marito e padre delle donne fosse sì un dissidente ma anche un ricercato per terrorismo (mah!). Strano perchè l'Inghilterra gli sta offrendo asilo politico!
Secondo il senatore grillino Giarrusso, nessun criminale può essere estradato dall'UE al Kazakhstan, figurarsi due donne innocenti!

Perché Miss Italia è vecchia

Miss Italia puzza di vecchio.

Ragazzine, ragazzotte, giovinette una accanto all'altra, con lo stesso costume, obbligate a sorridere e a mostrarsi davanti e dietro come se di bellezza ci fosse solo questa facilmente ravvisabile da tutti.

Il maschio presenta e le femmine sfilano.

Perché non c'è un programma, un evento simile ma coi ruoli invertiti?

Siamo ancora nella società in cui la donna non guarda "nemmanco" la tv perché obbligata a stare in cucina o in camera a badare ai figlioletti, col maschio che comanda a casa che deve sognare di ingravidare più donne possibili, anzi femmine possibili?

Miss Italia è una cagata pazzesca, Miss Italia è una piccola trasgressione democristiana che non ha più senso di esistere!

15 luglio 2013

Siamo tutti orango, basta perbenismi cattotalebani

Insulto?

Essere definiti "un orango" è un insulto? E perché mai? Perché è brutto? E chi l'ha detto!
Perché fa qualcosa di male? E gli umani da quando sono sulla Terra che diavolo han fatto???
Ma avete mai aperto un libro di Storia? Sfogliate mai i quotidiani?

W gli oranghi

SIAMO TUTTI DEGLI ORANGHI.
Tutti no, ovviamente, gli uomini cattivi, violenti, ladroni, egoisti, approfittatori, sfruttatori no. Quelli sono semplicemente degli schifosi umani.

W LA KYENGE ORANGO E ANCHE IO DANX THE KING OF THE ORANGO!

Come diventare imprenditore agricolo

Ecco cosa leggo:

"L'agricoltura non è più un'attività di serie b, sinonimo di arretratezza o di fuga dalla modernità (giammai, bisogna per forza essere dentro al sistema!). Oggi chi lavora nel settore primario è un imprenditore vero, che produce merce di alto livello (merce, non materie prime, non cibo, bensì materie!), che viaggia nel mondo (viaggia? e quando zappa?) per far conoscere il proprio brand (pensavo la propria forca o mulino..), che conoscere le regole dell'e-commerce (uuuh quanti soldoni con le vendite tramite il grande web, ma quanti!!!) e sa l'inglese (... matematico, no? E' ovvio! Magari anche un pizzico di spagnolo per far concorrenza agli svogliati messicani)."

Continua:

"Bisogna avere una chiara idea di impresa attorno a cui sviluppare un progetto di sviluppo (si deve sempre guardare avanti, mai accontentarsi!). Attenzione, non una vita bucolica di quel che si vuole fare. Si deve puntare su un progetto dettagliato, su cui sia possibile elaborare poi un business-plan realistico".

Le prescrizioni di Silvio

Prescrizione non vuol dire assoluzione, ma non vuole neanche dire che senza questa trovata giuridica, sarebbe stato condannato.

Comunque, ecco l'elenco:

2002: falso in bilancio Milan acquisto calciatore Lentini

2003: lodo Mondadori

2003: falso in bilancio Fininvest

2004: falso in bilancio Fininvest e appropriazione indebita

2005 (reato depenalizzato dal suo governo): falso in bilancio All Iberian 2

11 luglio 2013

La pazzia dei credenti

I religiosi soffrono della sindrone di Stoccolma, perché pregano degli dei e tutti i personaggi a loro vicini, affinché li guariscono dai vari mali, quando loro sono mortali e sono pieni di guai proprio a causa della creazione voluta da quegli dei! Se quindi i guai e soprattutto la mortalità sono cose generate dagli dei, perché volergli bene e pregarli?
Pensate se un credente dicesse che dio è malvagio! La Chiesa crollerebbe. O crolla, o si vendica uccidendolo come fatto per secoli. 
Per cui appena nasci, i furbastri al comando, al potere, ti dicono che esiste dio e quindi che la chiesa deve esistere poi ti dicono che dio è buono e che i preti sono buoni perché parlano con lui.
Ambo le cose sono collegate e se son buone devono esistere anche se sono criminali e illiberali,
per cui si è cpstretti a credere in generale e a credere che siano buoni.


Ora, dopo il decennale boom di padre più Pio-Pio che pio, ecco la folla di cristicoli che vanno a trovare Francesco d'Assisi detto Santo, e c'é, come dice una del Tg1, chi lo prega affinché il proprio secondo bambino, dono di dio (pensavo di un impudico amplesso), non muoia come già avvenne per il primo.
Ma come!!!
Prima il "buon" dio vi fa generare figli in un mondo creato da lui dove si crepa nelle più disparate modalità, e voi continuate a pregarlo?
 

10 luglio 2013

Marito non viene arresato per stalking e uccide la moglie

Ennesimo caso, questa volta a Palermo, di un marito che uccide la (ex) moglie.

Moglie, prima di tutto donna e prima ancora essere vivente, che ha cessato di vivere perché qualcuno la voleva tutta per sé come fosse un oggetto acquistato.

Uccisa a coltellate, quando il marito doveva essere già dietro le sbarre per le ripetute minacce e violenze.

Invece niente..a piede libero.

Complimenti alla polizia!

8 luglio 2013

Dovreste leggere per capire

Stavo leggendo un libro strafaigo.. speriamo!! .. in cui c'è un breve excursus nella vita pre-adolescenziale di un co-protagonista:

da piccolo soffriva a stare a casa, perché quando arrivava il padre da lavoro, nel pomeriggio per nulla tardo, questo voleva subito mangiare e anche bere alcolici, con i membri della sua famiglia ai suoi servizi. Così succedeva che se la prendesse per delle stupidaggini picchiando sia la moglie che questo ragazzino.

Allora mi son detto che se tutti leggessero questo libro o racconti simili, forse capirebbero che il "femminicidio" non è un fenomeno attuale, ma una cosa che c'è sempre stata perché i maschi per natura sono più violenti (non tutti, ma in generale è così), perché da secoli, da tempo immemore, i maschi si appropiano di una donna che deve fargli da schiava e di alcuni figli nati per il proprio ego e anche per il proprio futuro sostentamento. Non c'è niente di romantico, di bello e di giusto nella coppia e nel riprodursi.

Quando due adulti decidono di stare assieme, non andranno sempre d'accordo per due motivi: perché abituati ad essere viziati dai genitori, per cui se il partner non ti porta subito la colazione a letto è stronzo, e/o perché abituati alle botte che si davano i loro genitori, ritenendole giuste se non addirittura naturali.

Prima di fidanzarsi e sposarvi, dovreste imparare ad amare voi stessi. Non so come lo si possa fare, ma se vi sentite in vita solo tramite le attenzioni altrui, significa che vi manca qualcosa e che quella persona la volete per usarla come sostegno, come appiglio, significa che senza di lei vivrete da zombie, cosa che vi porterà ad odiarla per la condizione nella quale vi ha buttato. Ma siete voi che vi ci siete buttati. Se da soli non valete la metà di una persona equilibrata, siete voi i carnefici di voi stessi. Se avete bisogno di un'altra persona non è per amore, ma per sentirvi viziati. E quando c'è questa dipendenza così forte, il partner non è una persona da amare, ma una persona da comandare che non merita libertà. Per questo la coppia mi fa orrore.

5 luglio 2013

Alfano servo di B. e della dittatura kazaka

Allucinante. No, non mi sono drogato. E' pazzesco. Ma no, non sono neanche pazzo.

Quindi?
Che è colpa mia forse? Colpa mia se viviamo dentro uno Stato dittatoriale fascio-comunista?


Voi non ci credete, voi pensate che è il popolo che comanda, AH AH AH idioti italioti, voi mettete solo una X, votate una merda di partito del quale non avete nemmanco una merda di tessera.

Veniamo al dunque: il 29 maggio una donna e una bambina kazake sono state prelevate da un nutrito gruppo di legionari plutomassofasciocomunisti della Premiata Forneria-Sbirreria Italiota su ordine di Alfano (sì quello a cui rubano una bici e gliela ritrovano subito, sì quello che purtroppo è ministro degli Interni.. lo sapevo fin dal primo che sarebbe stato pericoloso dargli questo incarico) per spedirle dopo pochissime ore di permanenza in un CIE in Kazhakhstan (o come diavolo si scrive).

Perché? Perché arrivò un'informazione dal Kakkakazzostan secondo cui le due erano munite di passaporti falsi.
Ma, ehy, la donna è anche moglie di un oppositore del dittatore kazako (amico di Berlusconi e dell'ENI che dal 1992 fa grandi affari in quel regime ex sovietico!) in esilio in Gran Bretagna dal 2009. Cosa è successo in questi anni? Che quel dittatore minacciò di stracciare i contratti firmati con le compagnie petrolifere del Regno Unito. Ma intanto l'uomo è ancora lassù. Evidentemente sta cosa è rimasta sul groppone al dittatore kazako, che avrà sicuramente ricattato anche l'Italia: o ci consegnate le due, o stracciamo i contratti dell'ENI e tutto il resto. E allora viaaaaaaaaa, Alfano si è travestito da Zborro ed è entrato in azione.

Una dichiarazione dell'uomo, Ablyazov:
Perché crede che siano state deportate così rapidamente?  
«L’Italia non fa questo tipo di deportazioni. È senza precedenti. È avvenuto perché il dittatore del Kazakhstan voleva due ostaggi contro il suo maggiore oppositore politico. È riuscito ad ottenerli grazie agli agenti italiani».
Crede che il governo kazako sia coinvolto nella deportazione?  
«Certo, nessuno lo nega. C’era il console kazako a bordo del jet privato a Ciampino. Sono stati deportati in fretta perché gli agenti hanno voluto evitare che giudici, procuratori e media scoprissero il blitz».

La differenza fra la ResPubblica (???) delle banane (avercele!!) e l'Inghilterra, è che lì la polizia avvisò questo dissidente (sì, certo, grande banchiere probabilmente ex compagno di merende del dittatore e perciò a sua volta ladrone e poco di buono in generale, ma ora comunque dissidente che rischia di essere ammazzato) di un complotto, mentre in Italia..

NOT IN MY NAME! ALFANO IS DANGEROUS SINCE 2010 (bavaglio's time)

FONTE:  
IL FATTO
LA STAMPA

Piccola storia dei Referendum in Italia

Lo sapevate

Dalla stesura della Costituzione al 1970 non ci furono referendum. Dovete ringraziare sia i democristiani che i comunisti.
La cosa assurda è che la gente continua ad eleggere questi buffoni illiberali che hanno modificato la loro immagine cambiando soltanto nomi e loghi dei partiti.


La cosa invece ridicola, che cioè fa ridere, è che anche i cattotalebani spinsero per i referendum nel 1970 perché contrari al divorzio. AH AH AH AH AH AH AH AH
E pigliarono 'na bella batosta.
E in questi giorni si può andare a firmare ai banchetti radicali per chiedere il divorzio breve. Cosa che fa meno clamore e rumore però necessaria, al pari dei tanti altri quesiti.


LINK:
Cronologia referendum radicali.
Wikipedia e il referendum in Italia.
Referendum radicali 2013 Cambiamo noi.

4 luglio 2013

OGM pericolosi

Apprendo da Slow Food che "il DNA modificato si trasmette dalle piante agli organi interni degli animali che se ne nutrono e, tramite il latte, alla loro discendenza. E chi brevetta e produce Ogm ha sempre detto che questo era impossibile."

Poi c'è chi ce l'ha con i cospirazionisti. Io quasi quasi mi affiderò soltanto più a loro eheh


2 luglio 2013

Come ti giustifico gli stupratori, bleah

Ho saputo di un giornalista del Secolo XIX che si è scandalizzato alla vista di ragazzine mezze nude che si lanciavano gavettoni in un parco.

Data l'età (minorenni), il caldo, la voglia di giocare e d'estate, non penso si fossero vestite una certa maniera per provocare. Che poi in spiaggia si va ancora meno vestiti.. dunque?

Dunque gli stupratori sono feticisti dei mini-shorts e snobbano i bikini?
Dunque certe violenze sessuali sono giustificabili per via dell'abbigliamento? Dunque se vado in giro mostrando i pettorali le donne possono venirmi addosso a leccarmi e graffiarmi e fare tante altre cose? Il corpo è mio e decido io come mostrarlo e quanto mostrarlo, nei limiti della decenza e in base a dove sono e a cosa sto facendo. Se sto giocando con l'acqua in un parco d'estate, è anche normale avere pochi vestiti.. che gente idiota che c'è in giro, e più che idiota anche pericolosa perché sotto-sotto spaccia a profusione le sue "idee" catto-talebane.

Ma scandalizzarsi per chi si scandalizza, no?

1 luglio 2013

Urge trovare nuovo termine per il femminicidio

Il termine femminicidio è sbagliato per una semplice ragione che è questa:

i maschi che uccidono le femmine, non sono altro che i fidanzatini e maritini che le donne tanto desiderano (ora uso il termine donna in questo più legato alla cultura, tanto quanto il desiderio indotto di vivere in coppia). Infatti questi fidanzatini e maritini uccidono le loro fidanzatine e mogliettine in quanto tali, non in quanto femmine/donne. I due rappresentanti dei due sessi, mettendosi assieme, non solo obbligano l'altro ad amare mentalmente soltanto il partner prescelto, ma anche fisicamente (leggasi: sessualmente), per cui è facile cadere nella trappola troppe volte giustificata della gelosia e, accecati da questa, arrivare a gesti insani ed estremi.

Ma la gelosia, e la violenza che ne scaturisce, colpisce ovviamente anche il sesso debole, perché nessuno va a dire alle ragazze che la monogamia è un'invenzione patriarcale, nessuno gli va a dire che se si ama una persona, bisogna amarla per ogni cosa che fa, per quello che è, non se il suo sesso lo dà soltanto a noi e basta. In patriarcato l'amore viene unito indissolubilmente al sesso, affinché quella data "donna amata" non vada a farsi ingravidare da altri maschi (se lei fa sesso con un altro, vuol dire che non ti ama, e ciò è sbagliatissimo, perché il rapporto sessuale non è altro che un'attività fisica, che viene "inzuccherata" dall'amore per il motivo di cui sopra).

Non voglio certo affermare che chi si fidanza e sposa se la va a cercare, anche perchè a casa, a scuola ed in chiesa nessuno parla delle problematiche legate alla monogamia, all'interno della quale la donna è vista come una mera femmina fattrice che fa la carcerata, mentre il maschio svolge il ruolo del sequestratore (d'altronde la vuole tutta per sé ed è per questo motivo che la sposa dev'essere bianca, ovvero vergine, cioè senza seme altrui all'interno del proprio organo sessuale ancora intonso, e sempre per questo motivo fino a pochi decenni fa le donne, più che altro, dovevano stare a casa, affinchè non trovassero in giro nuovi amichetti).

La mania di possedere oltre che cose anche le persone, da millenni contagia sia maschi che femmine, cambiando la loro/nostra vera natura. Per non incappare in drammi, bisogna comprenderlo, ma solitamente si bada solamente al tragico fatto in sé, senza pensare alle storiche cause principali.

29 giugno 2013

Le toghe saranno rosse, ma Silvio rimane ineleggibile.

Attacco della Magistratura.. Colpo di Stato delle Toghe Rosse!

Lo scrissi già ripetutamente in passato e lo ripeto: quando dei giudici condannano Berlusconi, non compiono un colpo di Stato perché non lo accusano e non lo condannano e non lo fanno incarcerare per delle sue scelte politiche di varia natura o perché addirittura osò fondare un partito politico, bensì lo condannano per vari reati, specie economici (evasione, off-shore, corruzione, ecc.).

I pidiellini (nuovamente forzisti, tra poco?) vedono i magistrati come una lobby di potere che vuole sovrastrare l'elettorato e la politica, senza mettere mai in dubbio il diritto di un singolo di candidarsi nonostante le proprie beghe. Se una persona viene votata da milioni di persona, non significa che questa possa impunemente commettere reati e andare al potere senza entrare in aula di tribunale!

Questi sono criminali anche quando non commettono reati, se ragionano così!

Riscossione tributi: Comuni peggio di Equitalia?

Abbiamo visto, negli ultimi anni, quanto Equitalia sia iniqua, quanto sia cinica anche verso la povera gente.

Per questo motivo le forze politiche stanno pensando di far riscuotere i tributi non versati (comprese le multe) ai Comuni, visti come enti più vicini ai cittadini.

Bonanni, CISL, lancia però un allarme: "Equitalia è organizzata in tutta Italia (il suo comportamento ciòè è omogeneo, nda), mentre i comuni possono dare appaltini senza nessun criterio e controllo, con un aggio anche del 20%, mentre quello di Equitalia è dell'8%".

Fanculo agli F-35

Uno Stato coi bilanci in rosso non dovrebbe sprecare denaro, che magari prenderà in prestito, per comprare degli aerei caccia che non deve utilizzare. Non c'è alcuna emergenza, non siamo in guerra e nessun altro Stato ci attacca, per cui è solo una spesa folle!

Ora si parla di lavoro.. bisogna comprarli perché vengono prodotti in Italia, a Cameri e anche in altre zone (mi pare in Puglia dove c'è un una fabbrica dell'Alenia). Allora per non far predere posti di lavoro, siamo obbligati a comprarli.

Se si producono schifezze con la scusa del lavoro, allora perché lo Stato non produce e compra tanta buona droga???

26 giugno 2013

Gente simpatica

Simpatici i cattotalebani


Siamo tutti puttane, ma Silvio non è stato condannato perché puttana!

Ma che centrano, che centrano, che centrano le puttane???

E' stato condannato Silvio per prostituzione minorile, non perché lui si prostituiva!

Ferrara sa sempre come fare parlare di sé, prima con le stronzate anti abortiste, ora con le stronzate leccaculiste (ma se devo venire al mondo per leccare i culi, meglio creparo da embrione/feto).
Il titolo ideato da lui per questa oscena manifestazione contro i cosidetti giustizialisti (per carità, 7 anni mi sembrano troppi, ma loro non avrebbero accettato neanche 1 anno) attira l'attenzione e porta a dargli ragione: "Se frequentiamo Silvio siamo puttane? No. Ma anche se fosse?" Ecco come l'italiano medio ancora una volta riesce a salvare con ragionamento banali il proprio ducccie!

24 giugno 2013

I quesiti dei nuovi referendum radicali

SE LA TV CENSURA, NOI DIFFONDIAMO!

I quesiti chiedono la responsabilità civile del magistrati, la separazione delle carriere dei magistrati inquirenti e di quelli giudicanti, la cessazione del fenomeno dei magistrati cosiddetti “fuori ruolo” che sono collocati al vertice dei gabinetti e degli uffici legislativi dei Ministeri, l’eliminazione della custodia cautelare per il rischio di reiterazione nel caso di reati non gravi, l’abolizione dell’ergastolo, il divorzio breve, l’abolizione della pena detentiva per fatti di lieve entità in materia di stupefacenti, l’abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, la possibilità di lasciare allo Stato la quota dell’8 per mille di chi non esercita l’opzione, l’abrogazione del reato di clandestinità e infine la modifica delle norme discriminatorie che comportano la perdita del permesso di soggiorno per quegli immigrati che perdono il lavoro.

18 giugno 2013

Ruby-bis, pene eccessive

I pm vogliono che Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti scontino 7 anni nelle patrie galere per aver sfruttato la minorenne Ruby (che, parere personale, a 17 anni era già maggiorenne per come sapeva muoversi e ottenere tanti soldoni) mandandola ad Arcore per ingraziarsi sempre più il grande capo.

Se quindi è vero che ci sono stati reati legati allo sfruttamento della prostituzione, non si capisce però perché a questi tre personaggi gli debbano essere dati tutti questi anni, quando come fa notare un lettore, nei casi di sequestro di persona e violenza sessuali si va dai 7 ai 12 anni.

Potete capire che la pena è elevata, anche perché come detto Ruby non era una bambina e neanche una ragazzina e anche perché sia lei che tutte le altre ragazze, definite "Olgettine" (non perché facessero ammucchiate coi cinesi, ma perché vivevano in un complesso residenziale chiamato Olgettina), non venivano obbligate, non subivano violenza di alcun tipo, ma semplicemente facevano balletti o.. servizietti per "tirare a campare".

Kyenge e Gramellini

GRANDISSIMO!

E' proprio così, in Italia è pieno di persone all'apparenza buone e che vogliono anche mostrarsi sempre buone, però, molto spesso, quando danno voce al loro fiato, ecco uscire fuori le solite frasi da beceri italioti fascistoidi razzistoni, però escono senza mai troppa cattiveria, in modo tale che possano continuare a venire visti dai vicini come delle brave persone responsabili, ecc., ecc.

17 giugno 2013

Lacrime d'amore in Turchia

7.500 persone ferite in Turchia e l'ambasciatore turco a Roma cosa fa? Va ad una mostra intitolata "Acqua, come lacrime d'amore" (carpe diem! Proprio quando la sbirraglia turca è accusata di immettere sostanze nocive nell'acqua usata dagli idranti), per poi dire che non è in atto una guerra civile e che la democrazia turca non è inferiore a quella presente in altri Paesi occidentali.

Peccato che poi si viene a sapere che un turco su due non si sente libero di poter esprimere le proprie opinioni!

FONTE: Huffington Post

Tur vs Ita X

In Turchia anche avvocati, medici e giornalisti minacciati, picchiati e arrestati dalla polizia.

Tutti a stracciarsi le vesti per condannare Erdogan.

Poi però ecco che gli sbirri torturatori di Genova nel 2001 non finiranno in carcere causa pene che non arrivano a 3 anni (grazie all'indulto mastelliano e all'assenza del reato di tortura) e che forse, FORSE, subiranno una sanzione disciplinari. Bella consolazione.

Tutti quei criminali in divisa in tutti questi anni hanno continuato a lavorare senza alcun problema, a ricevere uno stipendio succhiando sangue statale e continueranno a farlo. Quanto scommettete che verranno puniti lievemente? Vi pare che lo Stato possa mai condannare sé stesso? Un qualsiasi Stato per comandare i cittadini ha bisogno della violenza, un qualsiasi Stato si fonda sulle armi.

15 giugno 2013

Costruisco un po' dove caxxo me pare!

A Bologna, da quel che leggo, si potrebbero costruire nuove case al posto di caserme abbandonate, invece ne verranno costruite, e di lusso (alla faccia della crisi, ma si sa che la crisi semplicemente acuisce il divario fra ricchi e poveri, non è che toglie a tutti indistintamente), al posto di un convento (ora demolito) sotto il quale c'era e c'è ancora una necropoli del Basso Medioevo.
Fonte: Il Fatto.

Anche a Roma (250 mila appartamenti sfitti!), zona Sud, c'è un'area archeologica, tra l'altro ben più pregiata e più antica, che rischia di venire cancellata dal palazzinaro amante del calcio Mezzaroma. Sì quello che ora deve fare soldi a causa della crisi del MPS per rifinanziare la sua squadra. 30 palazzine.. 30!!! Il "progetto" si chiama I-60 e c'è ovviamente anche un comitato contrario chiamato Stop I-60
Fonte: Il Fatto.

Vi ricordate del Woodstock a 5 Stelle? Il concerto organizzato da Beppe Grillo? Venne svolto a Cesena e ora c'è un bellissimo progggetto per costruirci delle villette. Che noia, che barba.
Dove? Nell'area verde più estesa della città. Complimenti.
Fonte: Il Fatto.

Magari, tutta la gente favorevole a costruire, è la prima a parlare di tradizione, legame stretto col nostro passato e tanti altri bei paroloni che alla fine sono solo aria fritta e in parte servono a farsi bella e a discriminare chi è diverso da loro.

ULTIM'ORA: non poteva mancare Abbiategrasso, dove una famelica azienda edile di Bergamo vuole costruire un centrocommerciale dove ora sorge un'area umida ricca di animali rari come la raganella e il Piro Piro boschereccio, guardate quanto sono magnifici! Oggi c'è stata una manifestazione di protesta.
Fonte: Giornalettismo.