9 maggio 2015

REDDITO CITTADINANZA M5S

Non chiedetemi se ci sono i soldi per il cosidetto "reddito di cittadinanza", chiedetemi pure, invece, se è il termine appropriato.

Secondo me non lo è perché sembrerebbe voler dire che tutti quanti possano percepire una sorta di piccolo (mica tanto piccolo) assengo mensile per il semplice fatto di avere la cittadanza italiana.
Per molti che si informano distrattamente tramite il TG1 o TG4, viene facile pensare che la proposta del M5S sia proprio così, invece riguarda il mantenimento parziale per un numero limitato di anni (mi pare 2), entro i quali il cittadino beneficiario deve per forza frequentare dei corsi professionali e accettare almeno il terzo lavoro propostogli.

Il problema è che al momento, e mica tanto solo per il momento, sono almeno 3 milioni se non di più i possibili beneficiari, perché son tanti i giovani e gli adulti e pure i pensionati, ad avere un reddito o nulla o molto basso, per cui è veramente difficile trovare le risorse. Inoltre se il M5S, come a me è parso, bada solo ai giovani o agli adulti, bisogna considerari gli adulti che vanno verso la terzà (over 60) e che vivono da esodati senza pensione, e gli anziani che non possono certamente trovare un lavoro!!
Per cui se non erro dai 3 milioni passiamo tranquillamente a 5 milioni. Sarebbe ingiusto eliminare una fetta di popolazione che non ha colpe se non quella di avere qualche anno in più.

Io lo chiamerei Reddito di sussistenza temporaneo, che ne dite?
E non penso, come alcuni, che impigrirebbe le persone, gli italiani, perché primo son comunque soldi che tornano a circolare, e secondo perché con quei soldini la gente può pensare di aprire piccole attività.
Considerando che sarebbe un assegno di breve durata, non penso che la gente possa pensare di andare al mare tutti i giorni per tutta la vita come ipotizzava quella cretina della Fornero!

PROVO AD ESSERE DI SINISTRA MA LA REALTA' DICE NO

Uno ce la prova tutta ad essere di Sinistra, ad essere buono, a pensare che tutti i diversi da noi siano tutti bravi, buoni e magari pure belli, perché cerchiamo di vedere nella bontà (?) altrui la nostra, cioè speriamo che vedendo gli altri buoni lo si possa divenire anche noi stessi (capito mi hai? boh!).

Poi però OGNI GIORNO leggi di egiziani, marocchini, tunisini, rumeni, albanesi, zingari, ecc., che commettono i più svariati reati e crimini (truffe, scippi, furti, rapine, stupri, vandalismi, risse, omicidi, ecc.) e leggi pure di migranti africani che, appena arrivati nella loro tanto sognata Europa, non ne vogliono assolutamente sapere di uniformarsi ai nostri usi e costumi al punto da rifiutare una sistemazione solo perché in quella struttura ci sono donne sposate... Ma che cazz vuol dire? Una donna sposata e deflorata emana cattivi odori o spruzza veleno? Ma questi son dei veri mentecatti da rispedire in Africa a calci in culo!!!
Che poi questi manco fuggono dalle guerre dato che non provengono ad es. dalla Siria ma da Paesi almeno sulla carta pacificati dell'Africa nera (secondo il Corriere, 8 migranti su 10 non ottiene l'asilo politico).

E allora Vaffanculo, W la destra ultranazionalista nazifascista!!!

EXPO come un centro commerciale

"Sempre a proposito di cibo, Mc Donald’s è il posto più frequentato. Coca Cola pure: non ne abbiano a male i cultori del cibo biologico."

FONTE: LINKIESTA

7 maggio 2015

Dopo UBER, ecco il problema AIRBNB

E così, dopo la guerra TAXI-UBER (iniziata, fatta e conclusa solo dai taxisti), ora è tempo di guerra tra HOTEL e BED and BREAKFAST amatoriali in quel di Milano (AIRBNB)

Potete saperne di più su questo annoso problema, nel sito de LINKIESTA.

CHI PRENDEVA IL VITALIZIO

Da oggi, finalmente, molti ex parlamentari condannati per i più svariati reati non percepiranno più il vitalizio, ovvero il sostanzioso assegno mensile che spettava a TUTTI, ma proprio TUTTI, gli ex parlamenti.

Vediamo i più famosi condannati fino a poco tempo fa fortunati "utilizzatori finali" di questi assegni grazie a Panorama:

I COMPAGNUCCI
Marcello Dell'Utri (condannato a 7 anni e quindi ormai finalmente escluso!): €4.985/mese
Cesare Previti: €4.235
Silvio Berlusconi: €8.000

E poi 
Totò Cuffaro (non lo riceverà più): €6.000
Paolo Cirino Pomicino: €5.573
Gianni De Michelis: €5.517
Claudio Martelli: €4.992
Arnaldo Forlani: €6.062
Vito Bonsignore: €3.162
Aldo Brancher: €3.444
Alfredo Vito (2 assegni): €4.540
Toni Negri: €2.000
ecc.

Ecco chi non lo riceverà più (grazie a Blitz Quotidiano):
Dell'Utri, Previti, Cuffaro, Berlusconi, Bossi, Maroni, Cirino Pomicio, Forlani, De Michelis, La Malfa, Ciarrapico, Negri, Farina, ecc.

EXPO: I DATI DEL CIBO

Vero che l'EXPO è costato una montagna di soldi, di miliardi, è vero che al suo interno troviamo aziende molto discutibili, ma è anche un evento grazie al quale vengono diffusi alcuni dati, anche se io li ho trovati in un inserto del Corriere della Sera:

20.000, i litri d'acqua necessari per produrre un solo chilogrammo di carne
1.000, sono invece i litri per avere un chilogramma di cereali.

75%, la quota di soia prodotta nel mondo destinata a 4 miliardi di animali che verranno "trasformati" in cibo per 1 solo miliardo di persone.

400 miliardi di dollari, il valore delle derrate alimentari che nel mondo passa direttamente dalla produzione alla discarica.
60 milioni, le tonnellate di cibo (e 162 il valore in miliardi) che negli Stati Uniti d'America vengono distrutti ogni anno.

200 milioni di poveri cinesi potrebbero venire sfamati se la nuova classe media non buttasse il cibo ancora buono.

1,3 miliardi, sono le persone che nel mondo vivono ancora senza elettricità e tutto ciò che ne consegue.
Il 48% risiede nell'Africa subsahariana.

70%, la percentuale di donne tra i piccoli agricoltori africani.

30%, la quota di cibo prodotto dalle industrie, le quali però emettono il 40% di gas serra.

240, sono i chili di cereali necessari a produrre biocarburante per il pieno di un SUV.
La stessa quantità nutre una persona adulta per 365 giorni.

1,2 milioni, i chilometri quadrati dell'estensione urbana nel mondo dal 2015 al 2030.


Renzi come Putin intimidisce i giornalisti

Renzi ha il coraggio di intimidere non un semplice giornalista, bensì l'ex direttore del Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli, inviandogli un "duro sms" dopo la dichiarazione di questo che gli rimproverava di essere un "maleducato di talento".

Non conosciamo il testo di questo piccato messaggio, ma di sicuro non conosciamo neanche il talento di Renzi.. per cui se io fossi stato nel fiorentino, gli avrei mandato una dozzina di rose rosse :)

Sequestriamo i beni di Razzi e rimborsiamo i milanesi per i danni dei black block

Ma come fa un essere IMMONDO come Razzi (mi fa schifo scrivere questo nome, d'altronde fa rima con..) a prendere quel popò di emolumento statale mensile (eh sì, anche i politicanti sono degli statalisti del .. parole di cui sopra!) da anni e anni a questa parte?

Da un po' di tempo questo svitato è fissato con la Corea del Nord. Ora dice che laggiù non ci sono i Black Block?
E quindi? Solo perché non ci sono 500 violenti europei dobbiamo andarci? Ma i campi di concentramento e balle varie che ci sono tutt'ora in Nord Corea, chi li ha inventati, costruiti e chi li manda avanti? I Black Block? No, per cui anche se non ci sono non vuole dire che un Paese sia apprezzabile per la loro assenza.

Avete presente i danni compiuti a Milano qualche giorno fa da parte dei Black Block?
Ecco, io ho una soluzione per ripagarli. Basta sequestrare i beni di Razzi badando all'ammontare dei soldi che lo Stato gli ha versato da quando è parlamentare e i milanesi saranno tutti felici.

Ecco chi è Matteo Renzi

Chi è Renzi? Non dico un Renzi a caso, intendo proprio Matteo Renzi!


E' da un po' di sere che verso quest'ora, cioè tra le 23 e le 24, mi viene voglia di Renzi ma noooo, non pensate male, mi viene voglia di ridere pensando a Renzi e all'imitazione fatta dal magnifico Maurizio Crozza.

Così, dopo una vita passata più o meno a snobbare Renzi, ecco che più o meno ho capito che genera di ragazzo/uomo sia.

Mi sembra il solito fighetto ben inserito in società che si crede colto ed eticamente perfetto (?) perché sa piazzare due o tre aspirapolveri al giorno come fosse l'ultima ruota del carro di Publitalia-Fininvest-Mediaset, ma è proprio questo che lo rendere interessante (sigh!).
Sì, ho detto eticamente e non a caso, infatti anni fa uscii per mezza giornata con dei tizi che vendevano abbonamenti telefonici e per loro bisognava essere etici.. ma dal punto di vista dell'abbigliamento: indossare camicia, giacca e cravatta voleva dire avere un aspetto e comportamento etico. GULP!


Sì, ho anche detto "interessante", ma NO, in realtà non penso sia interessante, penso che sia nato con la camicia, penso che lui pensi sempre in positivo perché non ha mai trovato ostacoli davanti a sé (finiti gli studi ecco il ruolo da dirigente nell'azienda di famiglia e una precoce carriera politica senza troppa gavetta.. dritto al sodo! Mannaggia come lo invidio!), e perché pensa che tutti siano o possano essere fortunati come lui, penso che lui si reputi attraente perché sa fare discorsi lunghi che "coniugano innovazione e tradizione" (questa gli piacerebbe) parlando di Internet e di Made in Italy (purtroppo anche a riguardo dell'arte), sa fare discorsi in inglese perché tanto l'italiano medio non capisce i suoi errori, è sempre sicuro di sé o sa fingere molto bene, non ha mai alti e bassi, pensa di essere importante (d'altronde se è nato con la camicia..), sa scrivere correttamente camicia al plurale, pensa di essere importante nel senso di insostituibile e per questo minaccia e ricatta (in senso buono, intendo) come dire "Hey, provate a farmi fuori.. e poi chi pigliate, e poi chi tirate fuori dal cilindro?"

E' il nulla con la camicia (bianca!) e due o tre paroline moderne con tocchi vintage come i suoi giubbotti e foto da Fonzie.


Insomma, un tipo qualunque che, tra il serio ed il faceto, cerca di ingraziarsi sia la giovane che la vecchia, sia il ricco che il povero, un tizio che va dritto al punto, e il punto in questa società è piazzare, vendere, fatturare, incassare.

E' il nulla con lo scontrino piazzato sulla fronte. E' un tizio qualunque che senza nei sarebbe ancora più qualunquemente un tizio qualunque.. è un tizio qualunque che non capisci perché sia entrato in politica.. è un tizio qualunque che ti chiedi come faccia a 40 anni a non avere un filo di barba.

6 maggio 2015

SCAPPO DALLA CITTA'

Ma cazzo,

quando guardo la mia città, cioè ogni merdoso giorno, vedo un inferno di catrame, lamiere, muri, rumori, rumoracci, zozzura, inquinamento e gente che odia sé stessa, il prossimo, il posto in cui "vive" (e te credo, lo odio anche io!).

Poi la gente si lamenta per due merdose auto bruciate o due cazzo di vetrine rotte a Milano.
Ma andate a fanculo, le città sono il male assoluto, possono essere la prova che l'evoluzione umana non esiste.. cazzo, ogni giorno la gente si "diverte" a recitare la stessa merdosissima parte rispettando come dei bambini ebeti orari, regole e convenzioni.. per vincere cosa? Due monetine per comprarsi la macchinina con la quale rimanere più comodamente immischiati nel traffico? Ma che cazzo di vita è? Ma svegliatevi e abbattate ogni città!!

Io vado a fare l'eremità in un posto dove non ci sono rumori molesti, dove non ci sono mura, dove non ci sono ogni due secondi dei motivi validi per fermarsi tipo gli incroci dove anche se hai la precedenza o il verde rischi di rimanere stecchito!

C'è gente che non solo continua a viverci qua pensando alla propria carriera e non alla propria vita, ma c'è chi addirittura si riproduce.. ma è una cosa pazzesca!! E' una cosa da matti da rinchiudere all'istante!!!
Come fai a fare anche un figlio (fanne almeno due, così si fanno un po' di compagnia sti disgraziati) in un posto dove non si respira, dove la vista è sempre la stessa ed è totalmente innaturale, dove si ragiona e ci si relaziona in base agli impegni e agli orari e al vestiario, dove non c'è la gente che cammina ma dove c'è il traffico motorizzato, dove per campare devi lavorare 10 ore al giorno e per campare intendo ricevere uno stipendiuccio per rinchiuderti in una cantina/loculo di periferia pagando se va bene €600/mese.

Ma qua siamo tutti pazzi.

Vado a cercarmi una grotta e a nutrirmi di ciuffi d'erba cresciuti spontaneamente.

LA VALLE D'AOSTA CACCIA GLI AFRICANI

Trovati i PIRATI DELLA STRADA che a Pavia misero sotto una povera ragazza di nome Elena Madama che, da AUTOCTONA, cioè del posto,  non avrebbe avuto alcun problema se lungo la strada per tornare a casa non avesse incontrato questi due ALLOCTONI per di più RUMENI.
Tutta colpa dell'UE che nel lontano 2007 aprì ste cazzo di frontiere che se esistevano forse forse un motivo c'era!

La VALLE D'AOSTA per fortuna resiste.. essendo anch'essa stufa dei rumeni che si ubriacano, uccidono con le loro fiammanti auto e che parlano come dei vandali o degli ostrogoti (ma li avete mai sentiti parlare i rumeni? E' una cosa pazzesca!!), dice di no all'altra invasione, quella degli africani (ma li avete mai sentiti gli africani quando parlano al telefono? Urlano come convinti che solo così la propria voce possa arrivare dall'altra parte del mondo.., poi hanno quel ritmo che pare debbano iniziare a ballare, ovviamente urlando contemporaneamente, da un momento all'altro.. ma è una cosa pazzesca!!!), non ne vuole infatti sapere di ospitare i migranti e li rispedisce al governo Renzies.

Concludo con quest'altra tragica notizia, per la serie NONSOLOISIS, infatti in ARABIA SAUDITA hanno pensato bene quelli che comandano, di ordine un bel po' di frustrate ad un giovane libero pensatore che voleva semplicemente la separazione tra Stato e religione. Ma dove pensava di vivere questo qui? Come pensava di convincere il popolino ebete e un regime composto da gente che ci sguazza nella religione patriarcale? Cose da pazzi! E comunque tutti a parlare giustamente male dell'ISIS, tutti desiderosi di annientarlo, però tutti che se ne fregano di Arabia, Qatar, Yemen.. anzi, tutti a leccare il culo a sti Stati, regimi e governi dittatoriali solo perché se ne stanno lì e non rompono apparentemente le palle a noi occidentali.

Voi potete obiettare dicendo che gli africani scappano a causa di siccità, guerre, ecc., ma io vi posso rispondere dicendovi che l'Africa è gigantesca e che quindi qualche sparuta possibilità di vivere dignitosamente facendosi aiutare da altri loro fratelli neri c'è sicuramente, o no? Invece tutti cercano le comodità del welfare europeo e questa cosa veniva cercata già decenni fa da africani che arrivavano da zone prive di conflitti. Poi qualcuno mi deve spiegare come facciano ad avere telefonini con tanto di connessione internet, gli africani che occupano abusivamente delle case.. cosa vista coi miei occhi 2 giorni fa!

La grande mossa a sorpresa di Gigi D'Alessio

Ottima iniziativa di Gigi D'Alessio che si iscrive a tutte le associazioni del mondo dei Radicali .. l'unica cosa è che con quei occhialoni è poco credibile!

"E vabbé iscrivimi dappertutto"

"590 euro? Al giorno?"

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/05/06/gigi-dalessio-si-iscrive-ai-radicali-qui-perche-ammiro-marco-pannella/368799/

DJ ANICETO fa sul serio?

Sono rimasto scioccato!

https://twitter.com/djaniceto

Aniceto o Analceto?

5 maggio 2015

La bufala della maggiore sensibilità femminile

Ormai siamo assuefatti a certi modi di dire, ad esempio quello che vuole che le donne siano più dolci e più sensibili.

 Oserei addirittura dire "meglio frocio che etero", leggete il post per capire il perché!

In realtà penso che ci facciamo ingannare dall'apparenza, infatti noto che le femmine sono alquanto egoiste e disturbate mentali quanto lo sono i maschi.

Ci sono state ragazze nella mia vita che, quando andava a loro, non mi mollavano per un istante, per poi mollarmi improvvisamente senza alcun motivo (nessun urlo, nessun litigio, nessuna discrepanza o altro) e in barba ai miei sentimenti. E ragazze soprattutto che, una volta cercato di reinstaurare un rapporto non basato sul sesso, hanno scatti d'ira e minacciano pure azioni legali per stalking, quando in un mio caso specifico ho soltanto chiesto spiegazioni via web, quindi niente telefonate, niente appostamenti sotto casa, sotto l'ufficio, ecc.

Per cui, soffrire, disperarsi, piangere e pure togliersi la vita a causa dei problemi d'amore, a fronte di queste esperienze, mi pare una boiata pazzesca.
Da piccolo, come tutti, idealizzavo le femmine, le reputavo davvero dolci e sincere, invece poi con l'esperienza personale, guardandomi in giro e leggendo le notizie, ho scoperto che quella era soltanto un'idea, un'invenzione, perché maschi o femmine non c'è alcuna differenza, entrambi sono esseri umani e in quanto tali egoisti, egocentrici e con evidenti disturbi mentali.

Sono sensibili forse perché ci vuole poco per farle soffrire e star male sia psicologicamente che fisicamente, ma questa non è certo una qualità. Io per sensibilità intendo empatia verso il prossimo. Se tu donna rimani ferma nel tuo guscio fregandotene di una persona che soffre perché abbandonata da te, non sei più intelligenta e più sensibile, sei soltanto una STRONZA.

Comunque.. quando una ragazza non vi vuole più non c'è nulla da fare, l'ideale è stare zitti, fermi fino a che il suo ricordo scomparirà totalmente. Ci vuole tempo ma è cosa giusta da fare, perché se per lei voi non fate più al caso suo, sarà così anche se la pregherete in ginocchio (cosa assurda da fare, perché dimostra soltanto la vostra inferiorità) e in ogni caso il vostro eventuale futuro rapporto subirà questo momento di pausa. Non vi vuole? Peggio per lei, è una cretina!

Oggi poi è impossibile anche solo scrivergli, perché queste CRETINE se la prendono per niente e sono pronte a denunciarvi. Magari faranno una figura barbina di fronte ai carabinieri e di fronte ai giudici, ma non si sa mai, ormai le leggi sono totalmente dalla parte delle donne.. ma prima o poi torneranno a starsene zitte in cucina come ai bei vecchi tempi! AH AH AH

CRETINE!

LINK: Walt Disney: "Amo Topolino più di qualsiasi donna"

Scooter sui marciapiedi

A Milano, ma in ogni altra grande città italiana, c'è l'annoso problema degli scooter e maxiscooter posteggiati là dove non si potrebbe, es: marciapiedi.

La questione è al vaglio del Comune dopo le proteste dei cittadini nella veste di pedoni.

Ma cosa c'è da studiare, elaborare, ecc.?
Basta fare due cose: fare le multe ed eliminare il permesso di farli entrare nelle aree dove invece le auto non possono (alla fine anche le due ruote inquinano e occupano spazio!), e buttarli giù a pedate e poi riempirli di sputi nel caso se ne incontrasse anche solo uno sul proprio cammino.

Il camperista e la moglie inviperita


Per ben due volte, in questo breve articolo del Corriere, viene menzionata la moglie del prima sfortunato e poi fortunato camperista.

Infatti prima leggiamo che, alla notizia del furto del camper, la moglie è inviperita, poi, una volta che i poliziotti di Quarto Oggiaro (MI) lo hanno ritrovato in un campo rom, ecco che la moglie, addirittura, dà la benedizione per un bel viaggetto.

Ma soprattutto notiamo come il camper pare essere solo del marito, con la moglie che come in una commedia recita la parte di un essere fastidioso (molto peggio di Pina che anzi povera donna era sempre accondiscente e succube del mitico ragionere), che prima fa sentire un pirla il marito anche se questo è privo di colpe, e che poi cambia umore e se ne va in giro con lui, ma solo perché ha il camper, mica perché gli piace stare con lui, d'altronde è ormai chiaro a tuttiche la gente si sposa se i due hanno lo stesso stipendio o la stessa visione della vita da un punto di vista consumistico.

PS: ovviamente gli schifosi zingaracci avevano pensato bene di prendere tutto ciò che c'era all'interno e anche di cambiare targa.. Resta da capire dopo questa visita degli zingaracci zozzi, come abbia poi potuto la mogliettina dare il via libera per il viaggio.. io prima anche solo di salirci avrei chiamato una squadra di esperti disinfestatori!

Quanto costa mangiare all'EXPO?

Domanda giornalista Corriere: "Rapporto qualità/prezzo?"

Risposta signora visitatrice: "E' spaventoso!"

D: "Quanto avete speso?"

R: "Un panino più bottiglietta d'acqua €9.. Scandaloso! Se questa è la FIERA DEL CIBO, meglio il DIGIUNO!"

L'unico che pare salvarsi è lo stand (si dice così?) di Eataly con l'onnipresente Farinetti, dove la pizza costa più di quella che troviamo sotto casa, ma fatta con alimenti DOC, DOP, eccccccc.

Alla fine è solo un modo per far girare i soldi e per fregare i visitatori/turisti che dove si girano trovano ristoratori vogliosi di danari sonanti, altro che lezioncine sull'etica del cibo!

Renzi cambia per non cambiare?

Ormai è chiaro che Renzi cambia per non cambiare, faccio due piccoli esempi:

ecco l'ingresso dei black block da mezza Europa senza alcun intervento della Polizia (che invece a Bologna ha menato gli sfigati italianucci di sinistra dotati di temibili fionde..), lasciando campo libero a questi loschi figuri pagati da non si sa chi e che riescono sempre a svignarsela (avete mai sentito di qualche black block straniero arrestato? Se sì lasciate un commento con tanto di link, grazie!), in modo tale da poter deligittimare come al solito le manifestazioni di protesta che altrimenti si svolgerebbero in un cilma in parte teso ma sicuramente meno problematico.

Ecco anche l'effetto della riforma del lavoro che prende un nome anglosassone forse per farci capire che serve più ai capitalisti che ai lavoratori, infatti sono molte le aziende anche importanti e grandissime che licenziano anche dipendenti di lunga data, per poi assumere subito dopo altre persone sfruttando gli sgravi.
A riguardo di questo argomento, ho letto un commento che parlava di MediaWorld e Carrefour, io in realtà facendo or-ora una breve ricerca ho trovato news su dei prossimi licenziamenti causa chiusura di alcuni centri-commerciali. Ho però anche trovato, come ultimo risultato di questa mia breve ricerca odierna, questo articolo che menziona le nuove assunzioni del colosso francese. Vuoi vedere allora che è tutto vero, cioè che licenziano per riassumere? Anche dalle mie parti ho notato che un supermercato sta per chiudere per poi riaprire da un'altra parte.. non so se i dipendenti verrà licenziati ma c'è da tenere gli occhi aperti!

Poi si potrebbero sicuramente fare tanti altri esempi riguardanti la legge elettorale criticatissima da moltissimi.

Se si cambia per peggiorare si può ben dire che si cambia per non cambiare.

EXPO altro che cibo

Ragazzi, ma è una cosa pazzesca!!

C'erano dei terreni ad uso agricolo, il Comune di Milano ha deciso di farci sopra l'EXPO, e quando l'esposizione internazionale verrà smantellata non è che torneranno campi agricoli.
No ragazzi!! Anche se l'EXPO parla di cibo, agricoltura, coltivazioni, fame, nutrizione, ecc., ecco che i proprietari che li avevano ceduti anni fa al Comune, li riotterranno e ci potranno fare delle PALAZZINE!!!

Secondo IL SOLE 24 ORE guadagneranno decine di milioni di euro!!

3 maggio 2015

Inutile violenza degli squatter

Inaudita e inusitata violenza da parte dei manifestanti, non so se questi sono italiani o stranieri, black block o quelli dei centri sociali, so solo che provo orrore perché l'agente, che non so cosa abbia commesso, era ormai riverso a terra.

Se si condannano gli abusi degli agenti anti sommossa (che ogni giorno si prendono sputi e insulti), bisogna anche mostrare questa ingiustifica e cieca e bieca violenza che mi fa rabbrividire!
Notare poi questo grande atto di coraggio:  sono tipo in 4-5 contro 1.
C'è più coraggio in quelli che imbrattano le saracinesche!

PERCHE' NO EXPO 2015

Perché dico di NO all'EXPO?

Innanzitutto condivido quanto scritto QUI.

Ora dico la mia:

COSTI
L'Expo 2015 è costato circa 14 miliardi di euro, tutto questo mentre abbiamo ancora scuole coi tetti in amianto e paesi devastati da vecchi terremoti ancora da ricostruire!
Per non parlare dei poveri: inoccupati, disoccupati, cassaintegrati, esodati, pensioni minime per anziani, disabili, ecc. che vivono in cantine e mangiano la spazzatura. I governi dei bravi "moderati" dicono che non ci sono soldi per il reddito minimo garantito, ma per TAV, MOSE, EXPO, F35, ecc., ecc., i miliardi ci sono sempre.

TEMA BANALE
Il tema dell'EXPO è il cibo, eliminare la fame nel mondo.. sì, e poi anche le guerre balzando di continente in continente col pupazzo di Merdonald in braccio, vero? Ma andate a fanculo!

TURISMO
Secondo voi la gente andrà all'EXPO con l'intenzione di imparare qualcosa di utile?
E se l'esposizione sarà soltanto.. un'esposizione di merci con tanto di scatole e loghi e prezzi, non sarà soltanto l'ennesimo supermercato?
Se la gente vuole istruirsi può benissimo guardare trasmissioni serie in TV, fare ricerche su Internet, leggere libri da prendere anche grauitamente in biblioteca, leggere i giornali, ecc.
Se 20 milioni di persone (è la cifra dei possibili visitatori) hanno dovuto aspettare l'EXPO 2015 per imparare a produrre, consumare, ecc., vuol dire che l'umanità ha fallito!

EREDITA'
Peggio di Torino 2006, infatti l'EXPO milanese non ci lascerà alcun impianto sportivo, palazzina-stadio-pista che sia, ma solo costruzioni inutilizzate in un contesto ambientale già grigio di suo.
Se verrà tutto o quasi smantellato, l'inutilità sarà palese. Ah no, l'utilità c'è, pensate che bello venire pagati per costruire e poi dopo 1 anno per abbattere! L'economia italiota gira. Come dite? Che centra tutto ciò col tema del cibo e la fame nel mondo??!?!?!?!?
Vicino all'EXPO, tra l'altro, già c'è FIERA MILANO...

PS: QUI trovate le foto delle opere artistiche trash presenti all'EXPO
"Mega-spillatrice di birra. Dalla forma vagamente fallica. Vagamente."

MILANO EXPO 2015: ALFANO FA IL FORTE MA NON COI MAFIOSI

GUERRIGLIA ALLA MILANESE

Angelino Alfano, noto siciliano amante dei matrimoni mafiosi, ci viene a dire che nella sfida tra Stato e Black Block, vincerà il più forte.

Ma che discorsi sono?

E' ovvio che lo Stato, essendo presente da centinaia di anni sotto varie forme ed avendo schiere infinite di forze armate (non a caso forze e non a caso armate), è più forte di ogni altra cosa, ma è come dire che la legalità è il bene e il resto è il male.
E' una visione semplicistica oltreché stupida e schifosa, perché essere più forte non significa essere più bello-buono-bravo, prova ne sono i mafiosi, così come legalità significa semplicemente rispettare le leggi, ma se le leggi vengono scritte da dei mascalzoni, io e la gente normale, onesta, bella-brava-buona, dovremmo per forza rispettarle? In questo caso si dovrebbe creare un secondo Stato fatto di semplici cittadini che si armano per distruggere i cattivi, e quel giorno vorrò proprio vedere se le forze armate continueranno a lavorare per lo Stato A (loro, la casta amica di industriali, finanzieri e altri figli di puttanieri, ladri e assassini) anziché per lo Stato B (noi, gente normale e povera).
Nel caso fossero più forti i Black Block dello Stato italiano, noi poveri cittadini onesti, dovremmo felicitarcene? La gente onesta mica bada al più forte, bada al più giusto.
Se lo Stato italiano (o qualsiasi altro Stato) vuole rappresentare la cittadinanza italiana, deve mostrarsi MIGLIORE, NON più FORTE.

Concludo chiedendo al ministro amico dei mafiosi (nato politicamente in un partito di mafiosi, tra l'altro, cioè Fozza Itaglia), come sia possibile che le tre mafie italiane, più tutte quelle straniere, esistano ancora nonostante lo Stato italiano sia il PIU' FORTE.

Facile, vero Alfanino, voler combattere contro 100 teppistelli (figli di papà, come dice Renzies, il quale però evita di dire che lui venne assunto dalla ditta di famiglia, eheh, comoda la vita venendo al mondo con la camicia eh, fighetto del cazzo?) sentendosi forti! Ahhh che bello sentirsi forti.
Peccato che i forti e basta stiano sul cazzo alla gente normale. E la gente normale lo Stato lo odia già, dato che PRETENDE sempre un importo annuale preciso durante il pagamento delle imposte, per poi non rendicontare nulla, non a caso abbiamo ancora asili, scuole e università con tetti in amianto, ponti che crollano, strade coi buchi, periferie svendute-regalate ai palazzinari, ecc., ecc., ecc.

Lo Stato è come una mafia, ti prende i soldi e si fa i cazzi suoi.