31 dicembre 2016

Genitori schiavi della massa diventano degli uomini medi (favola di Babbo Natale)

In questo articolo del Fatto Quotidiano, c'è questa tizia che se la prende con un direttore di orchestra che, al termine di un concerto natalizio per bambino, ha osato affermato che "Babbo Natale non esiste".

Lei si è arrabbiata perché dà grande peso a questa tradizione, perchè addobba la casa, addirittura la notte del 24 apre le finestre (ma sei scema???) per dare l'illusione il giorno dopo ai suo pargoletti che Babbo Natale sia davvero entrato per portare i regali.

Io la penso così:

odio le balle, raccontarle e sentirmele dire e ho pena per chi le subisce, per cui se io non credo a determinate cose, non dico ai bambini (o altri) che quelle cose/persone esistono, solo perché tutti gli altri creduloni ci credono (forse!) e spargono bufale a tutto spiano.
Per cui non racconterei mai ai miei figli (che non ho e non voglio avere!) dell'esistenza di Gesù, Babbo Natale e di altri.. "personaggetti" facenti parte dell'universo monoteistico-patriarcale che mi ha sempre schifato fin da piccino (sentivo una puzza ammuffita di vecchi rimbambiti che non vi dico..).
Il natale però un po' mi piace, perché si ha l'opportunità di mostrare affetto verso alcune persone facendogli dei pensierini. E in una stagione fredda un po' di vicinanza non fa mai male.

27 dicembre 2016

La violenza degli italioti cattotalebani

Ecco l'unico mezzo attraverso cui la religione cattolica si impone: LA PAURA, LA VIOLENZA (per questo che poi molti adulti, pur essendo in fondo atei, non rinnegano la religione, hanno comunque sempre paura di finire all'inferno!):

http://www.nextquotidiano.it/monica-cirinna-legnano/

"La Verità pur di imporsi possiede mezzi implacabili e presto o tardi li usa"

Sempre tramite Next Quotidiano, ecco un altro esempio di intolleranza:

http://www.nextquotidiano.it/la-tradizionale-polemica-sui-…/

Al fondo di questo articolo vengono ripresi dei commenti comparsi su un giornale bresciano, attraverso i quali si nota l'odio della gente comune che si scorda di far parte di uno Stato laico e che va quindi in scuole pubbliche laiche (dove o si festeggiano tutte le feste religiose o nessuna) dove dev'essere ininfluente il credo della maggioranza degli alunni.
Questi italiani incazzati si scordano anche di ricordare che non tutti gli italiani sono cristiani e cattolici. Ci sono cristiani non cattolici e ci sono sempre più italiani non cristiani (atei, buddisti, ecc.).
Ovviamente in realtà le cose non stanno così dato che anche nelle scuole pubbliche c'è un simbolo religioso, c'è l'ora di una sola religione e ci sono le recite natalizie nelle quali presenziano i preti di paese.

La stupidità delle notizie online virali

Non è un post contro i siti pieni zeppi di notizie bufale, atte non a farci venire il buon umore, bensì a riempire di merda avversari politici, ma è un brevissimo post sui giornali online diversamente etici deontologicamente parlando, che per ottenere click e, quindi, qualche euro, fanno a gara a chi è più stupido.

L'ultimo caso riguarda una giornalista del TG5 rea di aver mostrato, addirittura, la patonza secondo Libero!

Ovviamente non è assolutamente vero e questo per due motivi:

la patonza è totalmente coperta;

il video non è di fine 2016, bensì di 4 anni prima, per cui questi giornalai-da-strapazzo online sono così idioti e fuori dal mondo che fanno a gara per embeddare nel loro sitarello zozzo video che secondo loro sono nuovi, senza però effettuare alcun controllo.
Anzichè cercare notizie, loro le creano estrapolando filmati trash dal mare magnum del WEB.

Andate a fare l'elemosina, merdacce!

24 dicembre 2016

Ho ammazzato babbo natale!

Ed eccoci qua!

Come ogni anno milioni di pecore si fanno gli auguri e si scambiano un casino di merce.

Auguri perchè secondo loro si festeggia la nascita di un cosidetto salvatore, che ci avrebbe salvati da non si sa bene cosa, dato che qua da 2000 anni a questa parte si continua a morire come se non ci fosse un domani per millemila motivi e nessuno di tutti questi morti è mai tornato indietro per dirci che esiste il paradiso e che è meraviglioso.

Ma ammettiamo che esista l'aldilà con gli angioletti, gesù e dio (tutti in minuscolo finchè qualcuno non mi dimostra che esistono), senza donne dee e figlie di dei, per carità, le donne devono stare zitte in cucine!

Ecco, dicevo, ammettiamo.. Anche se lo ammettessimo non si capirebbe comunque il perchè dello scambio dei doni. I doni derivano dagli omaggi preziosi fatti dai re magi a gesù bambino.

Appunto, regali fatti ad un solo bimbo.

Allora perchè tutti i bimbi, non solo gli infanti, e addirittura tutti gli umani, sia giovani che vecchi, ricevono e scambiano i cosidetti "doni", che altro non sono se non merce che manda avanti il consumismo e il capitalismo e basta?

Parliamo anche dei poveri bambini costretti a credere cose inventate dai genitori che gli impongono le favolette su gesù, giuseppe, maria, dio, babbo natale e chi più ne ha più ne metta.

Se una persona ci creda, perchè deve sentirsi in diritto di imporre il proprio crede a degli esseri nuovi arrivati? Se dio è onnipotente e onnipresente, saprà benissimo farsi trovare a questi nuovi venuti senza aver bisogno dell'opera di intermediazione degli umani.
Insomma, le chiese e tutto il contorno sono soltanto la dimostrazione che si tratta di una favola.

E per fortuna, oserei dire, dato che pur amandoci ci fa scannare l'un contro l'altro e devastare il pianeta.

Per carità!

23 dicembre 2016

LUCA SCATA da LICENZIARE in TRONCO

Stanotte è stato ucciso il terrorista islamico che ha falciato persone con un tir a Berlino.

E' stato ucciso in Italia da uno dei due poliziotti che stavano compiendo dei controlli nella periferia milanese.

Uno di queste due, s'è poi scoperto, è un fascista duro e puro.
Inneggia al duccccie e giustamente non festeggia il 25 Aprile, data della Liberazione.

Un personaggetto simile può difendere la cosidetta patria (ma che diavolo vorrà mai dire?)?
No! Lui e quelli come lui sono solo dei malati mentali che hanno bisogno di sentirsi grandi trincerandosi dietro le manie di grandezza del feccia-fascismo.

Ora lui viene osannato dalla istituzioni e da diversi cittadini ignoranti come capre (mi scuso ovviamente con gli animali, ma non posso mica dire ignorante come un WC, farei la figura del feccia-fascista!), che lo innalzano ad eroe.

EROE?
MA QUALE EROE!
MA QUANDO MAI!

Ha semplicemente sparato, cosa che rientra nei suoi compiti, ad un altro personaggetto sfigato che gli aveva sparato per primo.

Non è andato alla ricerca spasmodica di terroristi.
Ha reagito senza sapere che quel tale potesse essere un terrorista.

Ha fatto il suo lavoro, punto e basta.
Ma soprattutto questo lavoro non deve farlo. I fascisti non devono e neanche potrebbe a dir la verità (ma sappiamo bene qual è la realtà, specialmente delle forze armate) lavorare per lo Stato.

Per cui: LICENZIAMOLO SUBITO PER GIUSTA CAUSA

11 dicembre 2016

La Mulino Bianco dice addio all'olio di palma

L'olio di palma è tra gli oli più scarsi e dannosi per l'alimentazione.
E' possibile sostituirlo, ovviamente pagando di più, ma avendo un prodotto migliore, con altri oli o col burro.
Inoltre vista la crescenta rischiesta dell'olio di palma, le coltivazioni si sono ampliate nel Sud Est asiatico a dismisura, andando contro la natura (foreste e animali).

Tre grandi aziende dolciarie italiane, ovvero Balocco, Colussi e Mulino Bianco, hanno detto addio all'olio di palma, preferendo quest'ultima l'olio extravergine di oliva e di girasole.

4 dicembre 2016

2 dicembre 2016

Congelati i beni alla signora dei sequestri antimafia!

Articolo di qualche settimana fa.

 Fonte: La Stampa

Mai fidarsi di chi si erge a grande moralista e difensore della legalità.
Dietro può sempre esserci la fregatura, questa moralità può essere usata come scudo per vivere poi in realtà da delinquente!

10 novembre 2016

Bonus cultura per i 18enni: una CAGATA pazzesca!

Condivido questo articolo del Fatto Quotidiano.

Condivido la parte finale, specialmente, dove viene evidenziato il fatto che la cultura non è una questione di "mancette" (chiamiamole così.. io mai avute mancette così grandi!), che la cultura non riguarda una spesa a casa di robe "culturali".

Cultura significa (anche) stare al fianco dei propri figli/alunni indirizzandoli ad esempio verso la lettura di ben determinati autori o generi.

Io mi appassionai alla lettura a 13 anni, ma fu soprattutto dai 14 anni che inizia a leggere libri molto interessanti, su spinta del prof di italiano che ci forniva spesso delle lunghe liste di libri con libera scelta.

Ma soprattutto pensiamo a quanto questi 500 euro rovineranno la mente dei giovani (alla faccia della cultura!): crescono, diventano maturi, pensando che soltanto spendendo soldi si possa diventare più acculturati.

"Se hai soldi, allora sei anche intelligente e con la mente aperte, conosci, ragioni, ecc. Se invece sei povero, sarai sicuramente un idiota totale!"

3 novembre 2016

LA FREGATURA DELL'UE CONTINUA

Dopo il post su Barroso, passato dall'UE alla Goldman Sachs,

ora interessiamoci di Junker e il Lussemburgo:

sono tantissime le multinazionali che insediano la loro sede fiscale in Paradisi Fiscali europei come Lussemburgo, ma anche in Olanda o Irlanda, dov'è comunque possibile risparmiare un mucchio di soldi.

Pare strano e incredibile che un'istituzione europea si faccia guidare da gente, come Junker, che ha avuto un ruolo sicuramente importante in campo economico-finanziario in Stati quali Lussemburgo e Malta (da gennaio spetterà a questo piccolo Stato la presidenza dell'UE), ma è proprio così.

A quanto ammonta l'evasione fiscale in Europa?
A MILLE MILIARDI DI EURO OGNI ANNO!

E tutto ciò grazie a multinazionali come la FIAT che, ad esempio, si trasferiscono dall'Italia all'Olanda, Irlanda, ecc.
Poi c'è chi va a Malta, Lussemburgo, Panama, ecc.
Tutto ciò crea disparità, ingiustizia: le aziende oneste come fanno a pubblicizzarsi tanto quanto i furboni criminali? Le aziende oneste come fanno a compiere ricerca tanto quanto i furboni criminali? E che dire degli Stati e cittadini che si vedono sottratte ingenti risorse che sarebbero state investite in infrastrutture e ospedali?

Fonti:
Postbreve
Il Giornale
L'Espresso

TUTTI VOGLIONO TANTI SOLDI

Non esiste solo l'Italia dei Berlusconi,Verdini e Formigoni.
Così come non esiste solo l'Italia dei faccendieri, finanzieri, banchieri, ecc.

Esiste anche l'Europa e il mondo fatto da gente che studia per poi fare carriera all'interno di istituzioni.. con un occhio alla finanza e alle grandi banche mondiali.

E' il caso di Barroso, ex presidente UE, passato dopo alcuni mesi alla banca Goldman Sachs.
Non è certamente il primo politico a passare dal pubblico al privato con estrema disinvoltura e, soprattutto, senza dirci niente. Penso a Blair, Prodi, ma l'elenco è sicuramente lunghissimo.

L'Unione Europea, per fortuna, s'è arrabbiata per questo passaggio (losco?), perché getta possibili ombre sul suo operato nel pubblico, perché "presenta dubbi di compatibilià etico-morale col ruolo pubblico svolto in precedenza".

Ovvero: come possiamo sperare che la gente si affezioni all'UE, se noi dell'UE scegliamo persone che evidentemente hanno rapporti non col popolo, ma con l'alta finanza speculatrice e affamatrice?
Ma, come detto all'inizio, io non mi stupisco, perché praticamente tutti studiano per fare carriera e per tutti quanti è un onore far parte dell'elite mondiale (non per me, sia chiaro).

Fonti:
Euronews
Ansa

2 novembre 2016

MORTE AI BULLI

Proprio vero: quando si è vittima di bullismo non si vede l'ora che finisca la giornata di scuola.
Il problema è che poi di sera si trema perchè si contano le ore che ci separano dalla nuova tremenda giornata di insulti e botte!

AMORE ANNEGATO NEL MEDITERRANEO

Fonte: La Stampa

Fattori rischio per 5 tumori

Fonte: La Stampa

Niente scuola, si studia a casa


Fonte: La Stampa

Navi italiane demolite illegalmente in India

Navi dei ricchi occidentali, smantellate senza alcuna cautela, in India, Bangladesh e Pakistan.

Qualche nome?
Grimaldi, Saipem, Tirrenia, ecc.

Fonte: La Stampa

FERROVIE ITALIANE per RICCHI

La grandissima rete ferroviaria italiana.
Pendolari snobbati e bistrattati.
I ricconi col TAV trattati coi guanti bianchi.

Fonte: La Stampa

Giornalisti incarcerati nel mondo


17 in Eritrea e 10 in Etiopia.
Poi molti si stupiscono perchè tra i profughi ce ne siano tanti provenienti da questi due Stati.

Fonte: La Stampa

Allevatori colpiti dal sisma.. CREPATE!

Quei bastardi di allevatori del centro italia dicono di preoccuparsi dei loro vitelli che a causa del terremoto sono senza stalla e rischiano di morire..

Ma MOLTO MEGLIO MORIRE DI FREDDO che con un proiettile in testa!!!

Ovviamente in TV i "giornalisti" si preoccupano solo degli umani, e non dicono la fine che fanno solitamente i vitelli tra le mani degli allevatori.

ECCO COME L'ITALIA PUO RISPARMIARE E TORNARE GRANDE

I politici come al solito sanno sempre e solo dividere le persone.

Pensiamo a gente come Salvini e Meloni che devono costantemente recitare la parte dei razzisti per ottenere i voti dei tanti italioti razzisti pieni di odio.

Salvini e Meloni dicono che bisogna aiutare i terremotati smettendo di aiutare invece i profughi.

Possibile che un Paese come l'Italia non abbia le potenzialità per aiutare sia gli uni che gli altri?

L'Italia ha speso e spenderà MILIARDI di euro per stronzate come:

RIMBORSI AI PARTITI E AI SINGOLI POLITICI
COSTRUZIONE TAV/TAC
MOSE,
EXPO,
SOLITE SUPERSTRADE E AUTOSTRADE SCHIFOSE,
NUVOLA DI FUKSAS,
GRATTACIELI Regione Piemonte e Lombardia (conto astronomico, poi vengono a dirci che non ci sono i soldi per un reddito minimisssimo garantito neanche per i giovani disoccupati),
INGENTI SPESE MILITARI QUOTIDIANE (si parla di 50 milioni di Euro se non erro)

27 ottobre 2016

VERDINI E ALBERTINI GRANDI AMICI DI RENZI

Prima Verdini, amicone di riforme di Renzi, che viene salvato da 1 dei suoi 6 processi grazie alla solita prescrizione, poi Albertini, ex sindaco di Milano di centrodestra (stessa fazione di Verdini), che da senatore, chiede l'aiuto del governo per salvarsi da una condanna, altrimenti toglierà il suo appoggio alla riforma.

Quest'ultimo caso è emblematico e ci mostra come sarà il prossimo senato nel caso passasse la riforma: una pletora di sindaci e consiglieri regionali che, divenuti senatori, otterranno l'immunità parlamentare.

Complimenti al PD e a Renzi che si nutre di ottime amicizie disinteressate, devo dire.

26 ottobre 2016

Repubblica tra Raggi e Mafia

Guardate come Repubblica, giornale notoriamente vicino al centro-sinistra, evidenzi il disagio dell'immondizia a Roma, città governata da pochi mesi dal M5S (dopo decenni di patti tra mafie e politici corrotti), e come in generale se ne freghi delle mafie.. il secondo articolo a riguardo sta veramente in basso!




Ancora calabresi mafiosi all'EXPO

Ma basta non se ne può più di tutti questi calabresi!

Ogni giorno ci sono notizie con loro di mezzo!

Ora è il turno dell'EXPO milanese.

Cantone ha detto che non si poteva sapere perchè i lavori riguardavano i padiglioni stranieri.

Ma come? L'evento viene fatto in Italia e lo Stato Italiano non può mettere becco?
Ma scherziamo???

21 ottobre 2016

WE ARE ASOCIAL

Siamo così SOCIAL che per parlare col prossimo, persino coi nostri parenti più stretti e amici più fidati e cari, siamo costretti a ricorrere all'uso dei social network.

Ovvero, dobbiamo possedere computer e/o telefonino.

Dobbiamo sottoscrivere un abbonamento per la connession ad Internet.

Dobbiamo cercare i siti maggiormente usati dalla massa (per la serie: sempre pecoroni, dalla nascita alla morte!).

Oltre a cercarli e trovarli, ci dobbiamo registrare lasciando traccia dei nostri pensieri e della nostra vita. Anzi, altro che traccia, lasciamo proprio la lista di ciò che siamo e tutto va a finire nelle mani di pochissime e grandissime aziende multinazionali che ci forniscono un servizio gratuito.

Gratuito perché usano i nostri dati. Per pubblicità. Il male minore. Ma anche per controllarci assieme ai governi, apparati di sicurezza più o meno noti, ma anche, chissà, eserciti del male (di tutto un po' e anche se così non fosse, ci sarebbe sempre il rischio).

Insomma, siamo così SOCIAL che per parlare e sentirci in compagnia di qualcuno dobbiamo diventare ASOCIAL(I) stando da soli di fronte ad un monitor, monitor che ci succhia la vita e che ci svuota il portafoglio!

19 ottobre 2016

RENZI NOJOBS

Non ci capisco più niente: a settembre grande entusiasmo, ora la depressione.

I dati sono questi, comunque:

http://www.lastampa.it/2016/10/18/economia/gennaioagosto-crollano-le-assunzioni-i-licenziamenti-GDTQeO3Kk96DLuzEIhjpjJ/pagina.html

La fine del superbonus per le assunzioni ha provocato una riduzione del numero dei nuovi contratti di lavoro firmati dalle aziende private. Secondo i dati dell’Osservatorio Inps, in particolare crollano le assunzioni a tempo indeterminato, mentre invece l’abolizione dell’articolo 18 contenuta nel Jobs Act ha fatto impennare il numero dei licenziamenti.

non appena è venuta meno in modo significativo la convenienza ad assumere, il numero delle conversioni di contratti più precari e delle assunzioni “nuove” si sta riducendo sempre più rispetto al boom del 2015, “drogato” dagli incentivi più generosi. 

La riduzione è più consistente per i contratti a tempo indeterminato (-8,3%) che per quelli a tempo determinato (-5,2%).

Intanto, però, si registra una forte crescita dei licenziamenti. Quelli «normali» sono passati per i primi otto mesi dell’anno da 290.656 a 304.437, con un aumento di quasi 14.000 unità. Quelli «per giusta causa o giustificato motivo soggettivo» (sostanzialmente quelli per ragioni disciplinari o assimilabili, resi molto più facili dalla riforma del lavoro) nei primi 8 mesi del 2016 sono passati da 36.048 a 46.255, con un balzo di 11.020 unità in più, che corrisponde a un aumento su base annua del 28,3%.  

13 ottobre 2016

PROF: impossibile punire i BULLI

Questa è proprio "bella":

dei ragazzini fanno i bulli contro un disabile (!!!!!!), ricevono una nota sul diario da parte della prof di turno e cosa succede?

Succede che due madri di questi due escrementi con le gambe inviano un'email dalla prof cercando di minimizzare l'accaduto, parlando di gioco. Ma quale gioco! Poi che ne sanno ste vecchie oche, mica erano lì?
Ah già, l'avranno saputo dai loro pargoletti! Lo scaraffone è sempre bello per la sua mamma e tiene sempre ragione!

Una di queste scellerate madri è una sua collega di lavoro (stessa scuola)!

NO COMMENT!

Anzi sì: sti ragazzini e sti genitori vanno presi a calci in culo e fatti affogare in mare al posto dei nostri poveri fratelli africani!


2 ottobre 2016

Caprotti (Esselunga) ha creato tanti posti di lavoro LOL

E' morto come già ben saprete il fondatore e boss della catena di Supermercati Esselunga.

Il marchio è abbastanza famoso, infatti fu il primo supermercato in stile ammeregano a comparire nell'orrenda italietta, per la precisione in quel posto osceno chiamato MilANO.

L'esimio Caprotti è stato laicamente santificato in Tv tramite ottime interviste fatte anche ad alcuni suoi (ex) dipendenti.

Una signora ha detto la cosa più banale che poteva dire, ovvero che "ha creato tanti posti di lavoro".

Ma è... OVVIO!!!

Se io volessi guidare un supermercato avrei bisogno di tanti dipendenti, o no?
Ma certo che sì!
E mica creo posti di lavoro e li assumo così, tanto per fare qualcosa o per fare beneficenza!
Li assumo perchè ne ho bisogno!
Quindi il primo a dover dire grazie è proprio il signor Caprotti.

E vogliamo parlare di questi benedetti posti di lavoro nei supermercati?
Ormai ci sono soltanto più turni assurdi: per diverse volte al mese i dipendenti devono lavorare OBBLIGATORIAMENTE anche la domenica, con la gente stupida che dice che lavorano di domenica perchè hanno bisogno di lavorare.

BALLE: sono i capi dei supermercati che, non dovendo fare alcun fatica, anzi, standosene magari al mare, hanno bisogno di incassare sempre più soldi ingordi e stronzi come sono, e se ne approfittano ottimizzando il lavoro dei loro schiavetti facendoli sgobbare anche in un giorno ritenuto di festa.

I dipendenti dovrebbero già ottenere uno stipendio decente senza dover fare questo turno festivo.
E se anche lavorassero di domenica per loro volontà per "rimpinguare" il loro conto in banca, significherebbe che i loro datori di lavoro gli danno poco.

Riepilogando: i boss dei supermarket pagano poco e obbligano i dipendenti a lavorare la domenica, pagando questa giornata come fosse una feriale.

BELLA MERDA I SUPERMERCATI

15 settembre 2016

La MONOGAMIA ha ucciso Tiziana Cantone

Ancora una volta la monogamia patriarcale ha colpito mietendo un'altra vittima fra le donne.

Proprio così, la povera e famosa Tiziana Cantone ha subito pressioni, insulti e ricatti da parte dell'ex fidanzato, la qual cosa le ha provocato disturbi psichici fino ad arrivare al suicidio!

"«Mi aveva raccontato di alcuni giochetti fatti con lui - ha raccontato agli investigatori - avevo saputo che avevano fatto dei video per far piacere a lui. Video con altri uomini. Lui non era presente, ma provava piacere a sapere che lei andava con altri. Nel filmato on line c’è la voce di un uomo, penso sia proprio il suo ex compagno. E penso che sia stato lui a pubblicarli, per costringerla a rimanere con lui»."

FONTE: Corriere

14 settembre 2016

La morte di Tiziana Cantone e gli idioti del web e non solo

Una ragazza che si era fatta fare un video dal fidanzato o da un amico mentre faceva del sesso orale, ha deciso di porre fine alla sua vita suicidandosi in casa per via non tanto della vergogna, quanto degli insulti ricevuti e dell'impossibilità di vivere normalmente.

Io mi chiedo come mai ricevette così tanti insulti..
Alla fine il mondo è pieno di pornoattrice, di video porno, di porno amatoriali, di prostitute e di tradimenti.
Ha fatto una cosa superiore a queste cose? No! Ha fatto del male a qualcuno? No!
Eppure, nonostante siano decine e decine le ragazze italiane che si fanno riprendere e le cui gesta finiscono nei più famosi siti porno mondiali, lei e a quanto pare solo lei (o pochissime altre) ha subito pesanti e continui insulti per una cosa che sognano sempre di ricevere (ovvero sesso orale e altro) questi cafoni e istigatori al suicidio.

E' qui che sta il non senso: tutti vogliono trovare una ragazza porca, ma quando questa lo fa con altri è troia. L'uomo che fa le porcherie invece non viene mai insultato. Lei invece viene insultata sempre sia da maschi che da femmine. Ma che senso ha? Perchè prendere di mira sempre le donne? Perchè sembrano meno forti, più indifese? E perchè insultare alla fine solo lei o ben poche anzichè tutte?
Forse perchè questa Tiziana si atteggiava da "diva", non so, sarà per questo che veniva dileggiata.
Ma non capisco perchè una non possa vestirsi e fare quel che le pare se non fa del male al prossimo.

Alcuni addirittura dicono che sia stata solo colpa sua.
Ma non è vero: lei diede l'ok alla realizzazione del video ma non diede il permesso alla sua diffusione su scala nazionale e mondiale. Lo girò a delle sue amiche per ridere, perchè doveva dimostrare qualcosa, non lo so, ma se io mando un video PRIVATO di una relazione PRIVATA di un fatto PRIVATO, nessuno deve diffonderlo.
La colpa della diffusione del suo video non è sua, lei al massimo è stata imprudente, la colpa è di chi l'ha caricato su Internet affinchè venissa vista da tutti, inoltre la colpa è anche di quelli che riconoscendola hanno inserito il suo nome.

12 settembre 2016

Charlie Hebdo ha ragione

La catena degli appennini è quella a maggior rischio sismico, dove non solo le scosse sono frequenti, ma sono anche molto potenti.

http://www.protezionecivile.gov.it/…/d…/class2012_02prov.pdf

Mi chiedo dunque perchè certi politici come il sindaco di Amatrice, perdano tempo andando a denunciare il giornale satirico Charlie Hebdo che, sotto-sotto ha semplicemente detto la verità (ovvero che pensiamo a mangiare e nel mentre rischiamo la vita perchè affidiamo la vita alla mafia che ovviamente non esegue i lavori come dovrebbe), anziché chiedere maggiori fondi per gli adeguamenti mai fatti o fatti a metà, fondi che quando ottenuti vengono usati per acquistare altre cose come condizionatori e infissi.

"Dopo il terremoto in Abruzzo del 2009 venne istituito un fondo per la prevenzione del rischio sismico, come ha spiegato Jacopo Ottaviani su Internazionale, ma in sette anni è stato stanziato meno di un miliardo di euro: negli anni infatti sono stati messi nel fondo 965 milioni di euro, somma che la stessa Protezione Civile dice rappresentare «solo una minima percentuale, forse inferiore all’1%, del fabbisogno necessario per il completo adeguamento sismico di tutte le costruzioni, pubbliche e private, e delle opere infrastrutturali strategiche». Per questa stessa ragione Mauro Grassi, capo dell’Unità di missione sul dissesto idrogeologico, ha detto al Sole 24 Ore che servirebbe avviare un piano nazionale di prevenzione dei danni da terremoti da almeno quattro miliardi di euro all’anno."

Fonte: Il Post 

10 agosto 2016

Referendum e Libia

Se voti NO al prossimo referendum costituzionale, che sinceramente mi ha sfrantecato i maroni, sei contro il Parlamento. Al contrario, se voti SI, sei pro Parlamento, pro democrazia, bla bla bla.

Questo in sintesi il pensiero (?) della Boschi (!).

Bene, W il Parlamento e la.. a che state pensando?.. democrazia!

Peccato che poi si viene a sapere che Renzies, a parte introdurre i criminosi e criminali consiglieri regionali con tanto di immunità, ha mandato in Libia (Misurata) un gruppetto di soldati italiani, il tutto in gran silenzio.

Com'è possibile che ci sia una missione militare senza che nessuno sappia alcunchè?
Molto semplice: c'è un articolo di una legge del 2015, quindi voluta espressamente da Renzies e approvata da questo fantastico Parlamento, che prevede l'invio di truppe di guerra all'estero su "invito" (ma che vor dì) del Presidente del Consiglio senza alcun voto in Parlamento!

Renzi a Marzo avevo affermato che non avrebbe mai inviato soldati in Libia a meno che la richiesta non fosse provenuta da un "governo solido". Certo, lui parlava di migliaia di soldati, non di uno sparuto gruppo. Ma sempre di un invio di forze si tratta.

C'è qualche militare ammeregano che ti chiama per cercare aiuto in Iraq o in Libia?
Come puoi dirgli di no! Ovviamente mica puoi mandarci soldati italiani chiedendo il permesso, perchè c'è gente che potrebbe obiettare che non siamo stati attaccati dalla Libia o dall'Iraq e che quindi questo invio di forze è anticostituzionale. Per cui devi optare per una legge creata ad hoc per andare contro la Costituzione pacifista.

Ebbasta con sta Costituzione che è vecchia come il cucco.
E' ora di riformarla. E Renzi ci pensa anticipatamente con le sue superleggi!

8 agosto 2016

SALVINI VAI A LAVORARE BARBONE!

Salvini è un vero scemo!

Non so da che parte cominciare..

Somiglia a quel pirlone di LambrenedettoXVI che spopola su YouTube mostrando i prezzi dei supermercati tedeschi e le buche delle strade ben riparate in Svizzera.

Allora, vediamo alcune novità salviniane.

Se la prende coi centro sociali secondo lui asociali, li vuole radere al suolo gridando la sua famosa boiata: RUSPA!!!
Bene, allora radiamo al suolo anche le sedi della Seg.. ehm Lega Nord comprese le abitazioni dei suoi membri. Perchè solo i centri sociali? Sono zecche sanguisuga succhia soldi pubblici? La Seg.. ehm Lega Nord molto di più!

Se la prende con lo Stato che fa morire i suoi poliziotti per strada per colpa dei No Borders.
Altra balla populista e veterofascista: il poliziotto è morto d'infarto scendendo da un mezzo, non certo durante uno scontro!
Idiota del cazzo che specula sulla morte altrui per raccattare altri voti da parte di qualche fascista del cazzo.

Filma a Milano gli africani che, ahimè, bivaccano di fronte alla Stazione Centrale e lo fa da codardo scappando a gambe levate appena qualcuno di loro gli dice di non filmare. Lui si gira e borbotta. Ma avranno anche loro una loro dignità da difendere, o no? I poveri non devono venire scherniti coi video made in Padania. Un video simile stile reportage potrebbe essere loro di aiuto per smobilitare aiuti istituzionali e coscienze altrui, invece camminando per quella zona, Salvini incontra solo ebeti idioti segh.. ehm leghisti che gli chiedono un selfie e gli dicono di Non mollare! Ma non mollare cosa? I milioni pubblici che la Lega incassa da 25 e passa anni a questa parte stando comodamente seduta a Roma e a Strasburgo?
Poi Salvini dice: se sono così tanti a Milano, figurarsi a Sicilia, strizzando l'occhio ai neo-leghisti meridionali.
Bravo Salvini, noi vogliamo un'Italia di pura razza italica (che non esiste, basti pensare alle differenze fisiche e caratteriali tra un calabrese e un piemontese), ma sarebbe altrettanto interessante un reportage sui delinquenti e mafiosi italiani meridionali, compresi quelli che sfruttano questi poveri africani nelle campagne. E invece no, per lui gli italiani son tutti bravi e belli, gli africani tutti da cacciare a casa loro.

Non potevano mancare le foto delle sue vacanza in Versilia sempre col bicchiere in mano e cuffia da DJ in testa.
Stessa cuffia indossata da un ragazzo nero a Milano contro cui lui se l'era presa: "Ma come, rifugiato..povero.. poi ha la musichetta all'ultimo grido!"
Certo, le cuffie e la musica se le può godere solo lui e solo gli italiani. Ma vai a fare in culo idiota fascista razzista di un Salvini del cazzo: qualcuno gliele avrà regalate, o non possono ricevere regali? Avranno anche loro il diritto di pensare a cose più belle che al bivacco, o tu pensi solo alle leggi? No, tu pensi anche alla TV, alla conduttrice che ti facevi e alle serata coi bicchierini da alcolizzato in mano.

Senti, vai a fare in culo davvero e vai a lavorare barboneeeeeeeeeee!

23 luglio 2016

Il killer di Monaco e l'idiota sul balcone

Avete sentito tutti, immagino, del giovane killer che a Monaco di Baviera, ha ucciso una decina di giovani all'interno di un centro commerciale.

Se sì, avrete anche visto quel breve video dove il killer dialoga ad alta voce con un uomo tedesco di 50 anni che lo stava guardando dal balcone.

Il titolo di questo post insulta quest'uomo non perchè se ne stette fermo a casa anzichè scendere a fare l'eroe, giammai, bensì perché, preso da inusitata e giustificata rabbia, s'è scagliato contro gli immigrati urlandogli: "Maledetti stranieri!", per il semplice motivo che il killer aveva i capelli neri..

Eppure questo killer non apparteneva ad alcuna setta estremista e non era neanche totalmente straniero, essendo un tedesco di origini iraniane, ma cresciuto proprio in Germania in un quartiere popolare frequentando scuole tedesche dove, evidentemente, lo prendevano in giro. Dico evidentemente perchè prima di suicidarsi ha affermato di essere stato vittima di bullismo e che voleva vendicarsi uccidendo tanti suoi coetanei.

Secondo quell'uomo sul balcone (che è un po' la versione contemporanea dell'uomo della strada), gli immigrati arrivano in Europa, fanno quello che vogliono e ci uccidono.

Peccato che sia a Nizza che a Monaco siano stati uccisi diversi stranieri e diversi musulmani.

OPS.

21 luglio 2016

ERDOGAN SENZA VERGOGNA

Erdogan, mosso da grande terrore, crea terrore.

Erdogan sta infatti approfittando del fallito golpe, per cambiare, anzi, per islamizzare sempre più la Turchia.

Non sono solo stati rimossi e arrestati migliaia di militari, poliziotti e giudici che avrebbero tramato contro di lui e il suo sistema, bensì ha licenziato di colpo migliaia di presidi, professori e giornalisti.

Il suo scopo è quello di rimuovere le voci scomode, contrarie a lui, diverse da lui.

Come al solito, come in ogni Stato, ecco che il capo/presidente di turno, cerca di fare piazza pulita e di creare un vero e proprio sistema pieno di gente a lui fedele. C'è chi lo fa in maniera silenziosa, come Berlusconi, e c'è chi lo fa, vista anche la situazione, in maniera veloce e rumorosa, come questo insopportabile islamico che prende il nome di Erdogan.

"Il presidente Erdoğan considera la crescita dell’istruzione islamica nelle scuole e nelle università come una missione. Da quando il suo partito, il Partito per la giustizia e lo sviluppo (Akp, di matrice islamica), è salito al potere nel 2002, il numero di bambini che frequentano le scuole religiose (imam hatip) è cresciuto del 90 per cento. Erdoğan ha più volte detto di voler far crescere una “generazione pia” e ha riformato l’istruzione statale in questo senso.
Quello che è meno chiaro è il motivo per cui sono presi di mira anche i rettori delle università. Potrebbe essere in preparazione un rinnovamento delle 300 università del paese. Intanto, il 20 luglio, il Consiglio per l’istruzione superiore ha vietato le missioni all’estero del personale accademico."

Fonte: Internazionale

20 luglio 2016

PD: siamo tornati indietro di qualche anno

Io pensavo che la pratica Berlusconi fosse stata chiusa, archiviata e dimenticata, invece lui non ne vuole sapere di mollare, mentre il PD non ne vuole sapere di lasciarlo perire.

Infatti.. ecco l'ultimo aiutino del finto centro-sinistra:

http://www.lastampa.it/2016/07/20/multimedia/italia/maledetti-servi-protesta-ms-dopo-il-no-alle-intercettazioni-per-berlusconi-Bv0UA8fGFGNY9buq2MoUlI/pagina.html

Con 120 voti favorevoli, 130 contrari e 8 astenuti, l’Aula del Senato
non dà il suo ok all’utilizzo di intercettazioni telefoniche tra
Silvio Berlusconi e le cosiddette «olgettine» ed è scontro con scambio
di accuse tra Pd ed M5S sul voto segreto. La senatrice pentastellata
Sara Paglini posta un video su Facebook dove si sente dire: «Maledetti
servi», rivolta ai banchi del Pd e scrive a corredo questo: «Li volete
vedere in faccia? Eccoli! Vergognosi! Col voto segreto il Pd salva
papy Silvio! Quest’aula, a maggioranza ha salvato nuovamente il
condannato Berlusconi».

15 luglio 2016

Quanti morti in Italia, in Europa, da sempre

La cifra dei morti di Nizza come anche di Parigi tempo fa, fa impressione.
Lo fa perchè tutte queste persone sono morte nel medesismo posto e istante.

Ma pensateci bene:

80 morti circa è il numero di donne ammazzate dall'inizio dell'anno dai mariti o fidanzati o ex!
Ora non se ne parla più, e all'uomo medio non fa impressione la cifra, perchè sono sparuti casi singoli, eppure la cifra è sempre quella.

Per non parlare dei morti causati dal traffico a motore, causati dall'inquinamento, dalle sigarette, ecc.

Cosa voglio dire? Voglio semplicemente dire che viviamo COSTANTEMENTE in un DRAMMA senza fine!


E in passato era peggio: pensate alle guerre che duravano minimo 5 anni e che facevano migliaia di morti in alcuni Paesi europei, pensate alle continue battaglie tra piccoli comuni nei secoli passati in Italia e intendo tra comuni vicini di casa! Odio puro e perpetuo.


Pensate a tutti quelli perseguiti perchè non cattolici, bensì semplicemente protestanti (neanche atei o agnostici).


Pensate alle guerre coloniali.

Odio, violenza e massacri a tutto spiano fin da quando esiste il Patriarcato.


Per cui non venitemi a dire che avete paura. Perchè altrimenti fate la figura degli ignoranti che non hanno mai aperto un libro di STORIA. Voto 2 (per essere generoso!).

Strage dei treni: complimenti alla Puglia

TRAGEDIA IN PUGLIA. PER COLPA DI CHI?

Ancora una volta il Meridione riesce a distinguersi dal resto dell'Europa progredita, perlomeno tecnologicamente parlando.

Come?

Pensate alla ferrovia a binario unico che collega Andria a Ruvo di Puglia, resa tristemente famosa in questi giorni dal pazzesco incidente. In questo tratto ferroviario il problema non è, ovviamente, la presenza di un solo binario (pensate che in Lombardia la metà è così), il problema è l'assenza di adeguati strumenti tecnologici per ovviare a carenze legate alla comunicazione tra le varie stazioni.

Leggete come funzionano le ferrovie in Lombiardia in casi simili:

"La tecnologia è presente con sistemi integrati a bordo treno e a terra che controllano la marcia dei convogli e l’attività del macchinista. Ad esempio, in caso di semaforo rosso non rispettato o di velocità sostenuta il treno si ferma. L’ultima frontiera lanciata da Rfi è un sistema satellitare che integra il controllo di marcia del treno già in vigore."

Leggete ora invece come viene gestita la tratta pugliese incriminata:

"Come ha spiegato a Radio Popolare Anna Maria Renna, delegata della Filt-CGIL di Ferotramviaria, il traffico sulla tratta viene regolato con il cosiddetto “blocco telefonico”. In pratica, con una telefonata tra i due capistazione delle srazioni che delimitano la tratta. Un sistema obsoleto che sulle linee ferroviarie non si usa praticamente più, se non su tratte molto secondarie e con un traffico di pochi convogli. Ma è molto più frequente trovarlo sulle tratte gestite dalle “concessionarie”, come in questo caso. Sulla linea gestita da Ferrotramvia Spa però i convogli erano 196, un numero troppo elevato per essere gestito da un sistema di sicurezza come il “blocco telefonico”."
Fonte: RadioPopolare

Roba da brividi.

9 luglio 2016

TAV O NO TAV? AUTO O TRENO O BICI? LIBERATEVI!

Pensando alla sindaca di Torino, Chiara Appendino, che non vuole la TAV per meri motivi economici (non c'è un sicuro ritorno economico, costa troppo, in proporzione al risparmio di tempo non ne vale la pena, ecc.), m'è venuta in mente questa teoria:

i politici sono stati ben traviati dal sistema industriale, per cui tutto dev'essere misurato, tutto ha un prezzo e un ritorno economico, tutto dev'essere fatto nella maniera più moderna possibile, ma soprattutto tutto dev'essere fatto punto e basta. C'è traffico? Facciamo una strada! Evviva! Volete andare in bici? Facciamo la pista ciclabile! Evviva! Volete continuare a prendere il treno? Eccovi i treni più veloci! Evviva!

E' un modo di pensare altamente banale, che ci fa rimanere ancora alle cose da fare, ma che portano a nulla. La gente continuerà a doversi recare per forza a lavoro alle 8 in punto (esempio a caso), guai se varcherà la soglia dell'ingresso 1 minuto prima o 1 minuto dopo. E non importa se sei bravo, intelligente o il contrario, l'importante è rispettare questa regola oraria. E come questa convenzione, ce ne sono tantissime altre riguardanti il linguaggio, l'abbigliamento, il comportamento..

A me, che sono un filosofo (LOL), cosa può importare arrivare prima o dopo o perfettamente in orario al posto di lavoro? Mi pare una cosa alquanto triste. Si diventa totalmente schiavi degli orologi, delle convenzioni, di queste misure insulsità che significano meno di niente!
Tutto dev'essere compreso attraverso numeri e appellativi. Tutto dev'essere catalogato, approvato o meno. Tutto deve scorrere liscio come l'olio.

Sì, vabbè, ma la VITA?

Dov'è la vita di cui tutti cianciano, specie (o solo?) quando parlano di religione e coi capi religiosi?
Vita, amore, sentimenti, educazione, altruismo, ecc. Poi nella vita pratica e quotidiana queste cose spariscono perchè dobbiamo diventare e essere costantemente delle formichine, dei soldatini.
Tutti uguali, in fila, chi è diverso verrà guardato di traverso o cacciato perchè sia mai che voglia proporre uno stile di vita e di società diverso da questo.. è pericoloso!! Anzi, non è pericoloso, ma voi fessi fate finta che lo sia, non fatevi distrarre, seguite noi politici e industriali e cacciate i diversi!!!

Secondo VOI, perchè nel tempo libero la gente anzichè cercarsi i rettilinei in pianura su asfalto liscio, cerca invece ad esempio sentieri nei boschi, in salita e poi in discesa, con diverse pendenze, diversi tipi di terreno, diversi tipi di curve? Ve lo dico io il perchè! Perchè ogni cm di quel bosco percorso è diverso da quello precedente e quello successivo, a differenza delle città dove i corsi sono totalmente uguali: lunghissime lingue di asfalto piene di piattume, grigiume, immondizia, gas di scarico, urla, rumori, offerte, prezzi, orari..

LIBERATEVI!

8 luglio 2016

Grandi risorse a Torino

Apro il giornale (di qualche giorno fa) della mia città, Torino, e cosa leggo?

Un marocchino arrestato per la 2^ volta dopo pochi giorni per truffa (centinaia di migliaia di euro sottratti a due anziani); un marocchino arrestato per furto, un libico arrestato anch'esso per furto e, non potevano mancano, due rumeni arrestati perchè stavano per rubare dentro una villa ai piedi della collina.

Evviva gli stranieri, specie se del Nord Africa ed Est Europa.
Mmm proprio ottime personcine. Grazie UE che ha aperto le frontiere ad Est!

28 giugno 2016

BREXIT, PD vs M5S

Continuano gli scontrini tra piddini e grillini.

Oggi i primi si sono scagliati contro i secondi, accusandoli di essere antieuropeisti solo perchè oggi hanno detto di rispettare la volontà popolare dei britannici senza trovare scuse per posticipare di troppo la loro uscita dall'UE.
Se anche Salvini e Le Pen han votato come loro non significa che i grillini siano per forza dei grullini o dei fascisti.

Intanto i piddini se ne infischiano della legge sul lavoro di Hollande, di centro-sinistra anch'esso, quando il 70% dei francesi è contrario.

11 giugno 2016

Renzi vuole censurare i libri

In Italia come in tutto il mondo è liberamente consultabile il libro di Hitler.

Però ci sono degli illuminati politici e non solo loro, che si son detti scandalizzati della sua uscita con un giornale oggi in edicola.

E perchè mai? Pensano che un lettore di centrodestra diventi di estrema destra grazie a questo regalo editoriale?

Non sarebbe meglio, invece di censurare un libro storico, vietare a forze estremiste, ovvero nazionaliste, fascite, violente e criminose di prendere parte alle varie elezioni?
Invece no, dei vari Forza Nuova e Casa Pound questi politici belli e buoni se ne fregano. Complimenti.
A loro piace mostrarsi buoni, ma sono dei deboli e se la prendono con i più deboli, ovvero i libri.

2 giugno 2016

Ecco perchè in Italia c'è crisi

Quante volte avete tentato di fare una cosa, ma la gente, anche a voi vicina, vi ha letteralmente affossato? 

Vediamo quali possono essere le cause di questa crisi nera che attanaglia l'Italia.
So benissimo che ci sono tantissime persone con più case, più auto, ecc., ma parlo di una crisi non solo economica, ma prima di tutto mentale e morale che colpisce poi come conseguenza tante brave persone.

FAMILISMO/NEPOTISMO
A cosa serve studiare, impegnarsi, sudare, provare e riprovare, se tanto poi chi farà strada, cioè carriera, o chi comunque avrà un bel posto fisso ben retribuito, sarà quasi sempre il figlio di e qualche volta l'amico di..?
Sono tantissime le piccole aziende italiane in cui il proprietario pensa bene di affidare la gestione dell'attività al figlio, piazzando magari la moglie di questo in amministrazione/segreteria.
Pur trattandosi molte volte di bravi ragazzi studiosi e diligenti, si rischia di incappare in una scarsa laboriosità e determinazione per via della sicurezza del posto fisso.
A parte ciò, qualsiasi imprenditori, ma anche qualsiasi ente statale, prima di assumere effettua colloqui e sceglie in base ad educazione, aspetto, qualità, esperienza. Nelle nostre familistiche piccole e medie imprese tutto ciò non esiste.
"Se ho il figlio e il nipote che cercano un bel lavoro, io glielo dò!
Se invece io sono solo un impiegato o un pensionato e mio nipote non ha un lavoro, beh, devo proprio dire che è un cazzone!"

FURBIZIA/OPPORTUNISMO/EGOISMO
Siamo sempre bravi a criticare o i più ricchi, perchè "rubano" e fanno la "bella vita", o i più poveri, perchè ricevono "sussidi" senza fare nulla, perchè "rubano", ecc.
Ma siamo anche i primi, noi italiani medi, a cercare a tutto costo agevolazioni, sconti e di non incappare in multe pur sapendo bene di compiere un'azione che va contro la legge (e il senso civico), ad esempio il posteggiare in doppia fila, sulle strisce, al posto dei portatori di handicap, passare col rosso, mettersi nella corsia più esterna a sinistra per poi svoltare a destra, meglio se col rosso, ecc.

MENEFREGHISMO
Vediamo ingiustizie e stiamo fermi zitti.
Leggo sempre più spesso di casi di razzismo e violenza con la gente spettatrice non pagante e non curante. Due si picchiano? Anzi, uno subisce violenza? Meglio starsene zitti, fare finta di non avere visto e girare l'angolo il più in fretta possibile, dando magari ragione all'aggressore perchè la vittima è uno "sporco negro" (!!!).
Oppure vediamo parchi pubblici sporchissimi pieni di cartacce, buste di plastica, bottiglie di vetro, ecc., per terra, in mezzo all'erba.
Chi raccoglie? Nessuno! O per meglio dire, io raccolgo sempre se vedo bottiglie. Ma non ho mai visto nessun'altro effettuare questa operazione. Perchè? Perchè tanto non è casa loro, pensano solo al loro patetico appartamentino per il resto non è compito loro.. abbandoniamo pure cartacce e lavatrici per strada.

SPRECHI
Pensate a quanti soldi vengono sprecati per la benzina, le sigarette (che poi troviamo tutte per terra!) e i vari giochi d'azzardo. Giornalmente la spesa può essere bassa, ma in 1 anno la cifra è mostruosa!
Provate a contare quanti soldi spendete in un anno per queste cose e vi renderete conto che si tratta di un vero e proprio patrimonio che avreste potuto spendere in altra maniera.. magari cambiando quartiere, cambiando mobili, acquistando quel pianoforte o quella moto o quella vacanza..
O pensate a come avreste potuto impiegare quei soldi in ambito lavorativo, investendo in attrezzatura e software, ingaggiando qualche aiutante, ecc.

24 maggio 2016

La grande lezione di Mattarella

Oggi Mattarella ha voluto ricordare i giovani caduti della Prima Guerra Mondiale..

L'ha fatto ricordandoci che per migliorare la vita sulla Terra c'è bisogno di pace e dialogo, non di scontri e neanche di vittorie. Dobbiamo essere uniti, dialogare e mediare. Gli estremismi sono deleteri e certi problemi vengono cavalcati da forze populiste che vogliono conquistare in maniera facile e banale il potere che verrà usato a scapito della nostra pace e libertà.

Mi ha davvero fatto piacere che abbia voluto ricordare i nostri soldati italiani caduti in guerra facendoceli vedere come assurde vittime e non come grandi eroi. Si trattra di ragazzi strappati ingiustamente alla vita.

Per cui faccio i complimenti a Mattarella per il suo discorso contro le guerre!

19 maggio 2016

Non guardatevi l'ombelico

Da un libro di Ingrao e Zanotelli.

GRAZIE GIACINTO - MARCO!

Mi sono sempre sentito vicino a Marco Pannella perchè mi ha sempre affascinato la sua vena polemica e la sua arte oratoria, anche quando urlava non era mai volgare, ma cercava sempre di andare oltre, di far pensare, di tirare fuori le magagne, gli inciuci e i segreti.
Questa sua vena ed arte non erano fini a sè stessi, non gli piaceva ciò battibeccare e sentirsi filosoficamente o grammaticamente superiore, bensì cercava sempre di migliorare la vita di tutte le persone che vivevano all'interno dei nostri confini, all'interno del "nostro" (?) Stato (ma cos'è poi lo Stato? Solo un potere! Solo?).
Per me è stato colui che ha cercato di dare una sorta di anima a questo nostro ex Belpaese martoriato (da sempre!) dal malaffare, dall'arrivismo, dal nepotismo, dalla furbizia più beceria e dall'ipocrisia.
Perchè parlo di anima? Perchè a differenza di persone come Di Pietro e Grillo, non si è mai limitato nel voler aggiustare una situazione, nel voler risolvere un problema, ma ha sempre cercato di andare all'interno delle nostre vite, parlando anche di amore e di altri aspetti legati alla persona. Questo lo rende unico!
A differenza di tanti, inoltre, non ha mai desiderato un corpo sanissimo alla ricerca dell'elisir di lunga vita, perchè per lui era importante vivere ogni giorno da leone.
Se n'è andato sapendo di aver dato tutto ciò che ptoeva dare! Noi potremo dire lo stesso? Ne dubito.

17 maggio 2016

Donne come e peggio degli uomini!

Ora che su YouTube, Facebook e siti simili la gente si riversa in massa per scrivere le proprie cazzate, è possibile notare una cosa sconcertante per tutti quelli che, come me, reputavano le ragazze essere meglio degli uomini.

E invece cosa ho "scoperto"?
Ho scoperto che loro badano all'apparenza e al fisico molto più di noi. Non intendo al loro aspetto esteriore, questo già si sapeva, ma al fisico dei ragazzi. Se uno è alto e muscoloso allora è un figaccione.
Per non parlare poi di quelle che volano in Africa per.. indovinate quale motivo.

14 maggio 2016

Lo Stato e il buon senso si piega all'Islam

Anche se lo Stato italiano è laico, i giudici continuano a dare ragione ai vari tipi di credenti nonostante compiano azioni crudeli come queste (e che, sinceramente, non capisco cosa centrino con la religione dato che ammazzare un animale lo fanno gli stessi animali e noi quando eravamo primitivi e totalmente atei):


Fonte: La Stampa

7 maggio 2016

Export di Armi. Gli africani scappano

Export di armi made in Italy. Vendita triplicata in un anno
Bombe, missili e siluri. Impennata verso i paesi in guerra Più 200% di autorizzazioni. Egitto e India tra i clienti migliori
la notizie e uscita poche ore fa, ma non è una novita. Tutti questi stranieri che si stanno riversando in europa scappano dalle armi che noi mandiamo li. Non sarebbe forse il caso di smettere di mandargli armi, sarebbe un buon inizio per risolvere pacificamente questa terza guerra mondiale

19 aprile 2016

Renzi contro Tangentopoli.

Non se ne può più di Renzi: è da un po' che se la prende pure coi magistrati and giudici, si pensi che oggi s'è scagliato contro Tangentopoli, senza nominarla, forse perchè sa che gli italiani per bene sono affezionati ai tre principali magistrati: Di Pietro, Borrelli e Davico.

Non c'è da stupirsene essendo lui nato democristiano.

18 aprile 2016

Il sano petrolio degli italioti

Concessioni scadute ma piattaforme perfettamente funzionanti nell'Adriatico;
tassi di tumori, e altre malattie, incredibili in Val d'Agri (Basilicata);
proprio oggi, sversamenti dalla raffinermia Iplom in un torrente (Polcevera) a Genova.

Siamo messi bene vedo, in questa ItaGlia!

17 aprile 2016

Povertà assoluta in Italia

Il 5,7% degli italiani vive nella povertà assoluta. Gente che per mangiare deve recarsi alla Caritas o affidarsi ad associazioni caritatevoli.

Secondo voi è un numero alto, è un dato allarmante?

Sicuramente non fa piacere sapere che quasi 6 persone su 100 sono, forse da sempre, in crisi totale, in crisi nera, ma non si può neanche pensare che tutti quanti stiano bene, nonostante la parziale illusione del progresso (illusione perchè anche se tutti quanti noi fossimo laureati, dovremmo scontrarci con le regole del mercato, con il surplus di offerta, quindi prezzi/stipendi più bassi).

Potremmo fare un paragone con i gruppi di giovani, con le classi scolastiche: ogni 20 alunni ci sono 3 secchioni/geni e infatti il numero di ricconi nel mondo è veramente basso in rapporto alla popolazione mondiale, poi c'è una sterminata massa di gente brava, nella media, che eccelle in alcune materie mentre in altre è disastrosa (tipo io, in alcuni anni, eheh), gente che tira a campare, e poi un'altra minoranza costituita da gente completamente disperata. Anche qui ci troviamo di fronte a 2 o 3 casi al massimo (il numero ovviamente può aumentare in alcune zone del Sud o in alcune periferie anche del Nord).

Se 3 potenziali poveri su 20 sono secondo me un numero non elevato, perchè fisiologico (è la legge della natura/giungla/evoluzione, baby!), figuratevi se mi spaventi di fronte a numeri che ci parlano di neanche 6 poveri assoluti ogni 100 persone!!!

Istat salva-Italia

Meno male che c'è l'Istat, se no a furia di TG e gente media non faremmo altro che deprimerci o dire cavolate.

Allora, vediamo alcuni dati:

ci si lamenta della crisi economica, della mancata crescita dei consumi, ma ovviamente c'è un lato positivo, ovvero la diminuzione dei rifiuti e l'aumento della differenziata: -3kg a testa l'anno di roba gettata e -27,7kg di rifiuti andati in discarica. In Trentino e in Veneto la differenziata tocca quota 65%. Moltissime ragione hanno raggiunte il minimo sindacale del 45%;

diminuiscono gli alcolizzati e i fumatori incalliti: -15,5% e -19,5%! Inoltre la mortalità per tumori e malattie del sistema circolatorio è inferiore alla media europea;

la percentuale di giovani che nè studiano, nè lavorano è in calo (forse perchè alcuni si sono suicidati o sono fuggiti a gambe levate!): da 26,5% a 25,7%. Il tasso di disoccupazione infatti è in leggero calo;

ci sono più lettori sia di giornali che di libri, così come sono in aumento i visitatori dei musei e di attività culturali e sportive in generale;

nonostante le notizie drammatiche che leggiamo ogni giorno, sono in diminuzione rapine, furti ed omicidi. Nonostante ciò gli italiani percepiscono un elevato rischio di criminale (+11,1% rispetto a 2 anni fa). Le regioni del Sud son quelle dove si consumano più crimini (sai che novità).

Referendum trivelle. Dannato quorum.

Quorum del cavolo. Per colpa sua, viene meno la voglia di andare a votare, se infatti alle 19.30 circa la percentuale delle persone, aventi diritto al voto, che si sono recate ai seggi era inferiore alla metà del fatidico quorum, è ovvio che ho c'è una rincorsa generale verso le scuole per votare al referendum, oppure la gente lascia perdere e sta a casa.

9 aprile 2016

Odioso Formigoni

Formigoni non paga i Radicali, ma il suo c/c è vuoto.. anche lui a Panama?
http://www.radicali.it/…/radicaliformigoni-senatore-condann…
E infatti:
http://www.ilfattoquotidiano.it/…/processo-maugeri…/2614105/
Formigoni corrotto con un minimo di 8 milioni di euro e finanziamenti per la campagna elettorale del 2010, Daccò e Simone, attraverso fiduciari, avrebbero messo in piedi una struttura “sofisticata”. Struttura fatta di “oltre 50 veicoli societari, tutte scatole vuote create” in molti paesi offshore, da Panama alla Nuova Zelanda, da Dubai alle Antille olandesi. In più, ha aggiunto il pm, “in questa girandola vorticosa abbiamo individuato 88 conti correnti con l’unico scopo di alzare una nebbia fitta per nascondere il sistema”.
Mentre la sanità affonda come il Titanic, loro bevevano champagne in barca
Non finisce qui: Englaro risarciti dalla Regione, peccato che i soldi non li cacci fuori Formigoni ma siano pubblici, sigh
http://messaggeroveneto.gelocal.it/…/caso-eluana-battuto-fo…
Il nuovo passo è stato compiuto dal Tar della Lombardia, tribunale amministrativo regionale che ha condannato la Regione Lombardia (allora guidata da Roberto Formigoni) a risarcire Englaro di 142 mila euro.
Il risarcimento è composto da un danno patrimoniale (la parte minore) di quasi 700 euro per il trasporto in ambulanza di Eluana da Lecco a Udine, di poco meno di 500 euro per la degenza a “La Quiete” e di quasi 12 mila euro per la vigilanza che un gruppo di guardie giurate assicurò, 24 ore su 24, a Eluana. L’altra parte dell’indennizzo è formata da 100 mila euro di danno parentale e 30 mila per «lesione dei diritti fondamentali» di Eluana.

Renzi come Silvio

Renzi uguale identico a Silvio detto Schilvio:

elogia gli imprenditori, anzi, i manager (Marchionne), anzichè gli impiegati e gli operai;
denigra la Magistratura perchè secondo lui ogni giorno vengono fuori i nomi dei suoi ministri.

Anzichè prendersela con queste persone, lui se la prende con chi scopre i furbetti.

3 aprile 2016

LIBERATE FLORENCE HARTMANN

EUROPA PUZZONA!

QUEST'EUROPA MERDONA CHE SI FA INVADERE DAI MAGREBINI, CHE NON BLOCCA I TERROISTI, PENSA BENE DI ARRESTARE UNA CORAGGIOSA GIORNALISTA FRANCESE REA DI AVER FATTO IL PROPRIO LAVORO DURANTE LA TERRIBILE GUERRA NELL'EX JUGOSLAVIA!


Qualche giorno, fa una nota giornalista francese, ovvero Florence Hartmann (ex Le Monde), è stata arrestata dal Tribunale de l'Aia per motivi veramente assurdi. Si noti bene che non commise alcun crimine!

Eppure per qualche giorno è costretta a stare isolata in una cella con la luce accesa 24 ore su 24, proprio come si usa fare coi criminali di guerra.

PAZZESCO!
TERRIBILE!
INSENSATO!

Eppure la grande Europa ha così deciso..

Strano che i grandi giornali non ne parlino o che ne abbiamo parlato poco soltanto una volta.
Dovrebbero mettere il suo volto in prima pagina ogni giorno finchè non verrà rilasciata!

"Al centro della questione ci sono due documenti riservati sulle responsabilità della Serbia nel genocidio di Srebrenica, rivelati da Florence Hartmann nel suo libro"

Belgi ammazzati da belgi

No, questo non è un post a favore dello ius solis che paragona gli africani nati in Europa agli europei e che quindi dice che i terroristi africani che hanno colpito a Parigi e Bruxelles sono alla fin fine dei belgi. No no. Io dico di peggio. Io dico che gli ultimi attentati in Belgio sono avvenuti per colpa della polizia e dei servizi segreti belgi!!!

Ebbene sì.
Avete letto i giornali usciti il giorno dopo l'arresto dell'algerino a Salerno?
Bene, se l'avete fatto avrete letto almeno 2 articoli in cui venivano menzionati gli errori, le mancanze e la pochezza delle forze di sicurezza belghe che hanno avuto molte occasione per incarcerare i vari jihadisti.

Cari belgi, ringraziate la vostra polizia che non vi protegge.
O perchè non ha le palle, o perchè non ha voglia.
Ovviamente ringraziate anche l'invasione di nordafricani che i vostri politici e voi stessi hanno e avete accettato se non desiderato.

2 aprile 2016

Lahore: morti più musulmani che cristiani

Ah ecco.

Peccato, l'occasione sembrava ghiotta per i giornalai di casa nostra che non vedono l'ora di parlare continuamente dei cristiani perseguitati in giro per il mondo, e invece ci son stati più morti tra i musulmani che tra i cristiani a Lahore nel giorno di Pasqua.

Ecco perchè Wakefield è contro i vaccini

Roberto De Niro ha ritirato un film da presentare in un festival, riguardante il problema vaccini - autismo. L'autore è il dottor Wakefield che nel 1998, dalle pagine di Lancet, accusò il vaccino trivalente e tutto il sistema sanitario statunitense, di provocare, appunto, l'autismo in molti bambini.

Tramite La Stampa ho scoperto il perchè di questo suo odio verso i vaccini:
1) perchè la sua ricerca venne finanziata da avvocati che avevano tra i loro clienti, genitori di figli autistici
2) perchè lui voleva commercializzare un suo vaccino contro il morbillo, che avrebbe avuto successo soltanto eliminado il vaccino trivalente.

Idea: il nuovo sciopero

Appena viene cambiato qualcosa nel mondo del lavoro, ecco che migliaia di lavoratori, disoccupati e giovani scendono in piazza e per le strade del centro delle capitali europee per protestare.

Queste persone non hanno capito una cosa, ovvero che se una legge o altro non gli va, basta che non si rechino più sul posto di lavoro in massa e ciò finchè le cose non cambieranno. Scendere in piazza per 1 misero giorno o massimo 2 non serve a niente!

TARANTO: 200 marocchini liberi di andare dove vogliono!

Mentre l'Austria chiude le frontiere, facendo capire agli africani e ai medio-orientali che il mondo è grande e che non esiste solo l'Austria, ecco che l'Italia pensa bene di liberare ben 200 marocchini ospitati in un CIE di Taranto, dandogli 7 giorni per tornarsene a casa loro. Peccato che durante questa settimana nessun poliziotto o altro li terrà d'occhio. Ciò cosa vuol dire? Vuol dire che sono liberi di andare dove meglio credono!!!

22 marzo 2016

Strage erasmus e strage dei cervelli italioti

Che mondo di naziteleidioti!

Sia giornalisti che gente comune (schiava senza ombra di dubbio della schifosa tv di merda!) non fanno altro che parlare delle 7 ragazze su 13 morte in Spagna in un incidente stradale..

Questo perchè sono italiane. Le altre, non essendo italiane, non meritano nè una lacrima nè una menzione.

Poi ci stupiamo e condanniamo leghisti, neonazi, ecc.
Siete tutti degli sfascioleghisti!

14 febbraio 2016

LA PIAGA DI SANREMO

Con la conclusione dell'ennesimo Festival di Sanremo, abbiamo capito ancora una volta che la canzone italiana non riveste alcun ruolo se non quello di condannarci alla depressione per grandi amori che finiscono..

Di Sanremo non sopporto alcuna cosa:
Conti è la versione più giovane dell'insopportabile Pippo Baudo: per lui tutto è "grande", ma solo per perchè non conosce altri termini e perchè presente nella trasmissione che conduce, e ha lo stesso tono di voce insopportabile, privo di poesia, ma pieno di grandeur nazionalstatalistapopolare (vuole ciò pompare le cose propinate agli italiani dalla tv di Stato rendendo importante sia lo Stato che il popolo bue che guarda e ascolta queste cose oscene calate dall'alto).
Ma vogliamo anche parlare dei suoi interventi, ad esempio quelli a favore delle "forze armate" (io odio questo termine: perchè mai devo fidarmi di una forza per di più armata?), mentre veniva inquadrato un carabiniere intento a leggere messaggini sul telefonino (AH AH AH AH AH AH AH.. Speriamo lo licenzino a sto FANNULLONE magnasoldi a tradimento del popolo italiano!) o contro il cyber-bullismo dicendo due frasi banalissime, praticamente senza affrontare di petto la questione e senza risolvere alcunchè.

Cose oscene, avete capito bene, cosa c'è di più osceno di canzonette su amori tristi, struggenti, come se stessimo tutti per morire senza speranza di essere nuovamente felici, cosa c'è di più osceno di un'imitatrice (osannata solo perchè "bona") e di una modella i cui abiti le son stati cuciti su misura per mostrare le sue grazie? Per fortuna (?), pare che per bilanciare l'oscenità legata alla sessualizzazione dell'intrattenimento, anche Bolle si sia presentato mezzo nudo. Resta il fatto che lui era un ospite e, inutile dirlo, per danzare non si può certo essere troppo vestiti, mentre l'altra ogni sera era lì a fare le scale in deshabille nonostante dovesse soltanto aprire bocca per pronunziare qualche nome e cognome.

Alla fine Sanremo serve solo ad una cosa: far entrare nella storia gli Elio e le Storie Tese che ancora una volta hanno stupito e meravigliato tutti!!!


13 febbraio 2016

Non era l'ISIS l'unico problema?

Tutti a parlare e a preoccuparsi (GIUSTAMENTE!) dell'ISIS.

Poi però ecco che vengono a galla cose per alcuni, purtroppo non per molti, ovvie, ovvero che gli Stati ufficiali, quelli riconosciuti come legittimi da tutti quanti, sono degli Stati torturatori. Recente è il caso egiziano e di quello del Bahrein, famoso per ospitare le gare di F1 (bleah!).

Ovviamente a questi si può benissimo aggiungere la Siria di Assad, la Cina ormai prima potenza mondiale, poi tra gli ex Stati legalmente torturatori ecco la Libia di Gheddafi, l'Iran dei vari dementi e l'Iraq di Saddam Hussein.

D'altronde cos'è lo Stato? E' un apparato gigantesco che vive grazie al potere che dà a un vasto numero di persone ed è un apparato che campa soltanto grazie alla forza armata, per cui è ovvio che questa forza a volte la usi anche contro innocenti. Se si chiama semplicemente forza e non intelligenza armata, un motivo ci sarà!

E poi la gente ha paura dell'anarchia! ah ah ah Siete solo degli schiavi mentali!

6 febbraio 2016

In Germania tutti maniaci

Incredibile, sembrava cosi facile trovare il nemico soltanto negli stranieri africani e/o medio-orientali, e invece poi si scopre che in Germania pure i tedeschi ubriachi fradici hanno molestato sia quest'anno durante il recente carnevale che in quello passata, svariate ragazze tedesche..

Sicuramente, però, i vari afgani, siriani e tutti quanti gli altri che si sono macchiati di molestie e soprattutto del crimine dello stupro, vanno presi a calci in culo, nei coglioni e nei denti e spediti dentro una gabbia nei loro Paesi!

5 febbraio 2016

L'OMS dimostra la demenza dei cattolici

Il fatto che l'OMS stia cercando, con scarsi risultati, di convincere quegli Stati centro-sud americani cattolici nel rendere finalmente legali la contraccezione e l'aborto per ovviare al terribile virus Zika, dimostra quando la religione sia una cosa penosa, fuori dal mondo, terribile, ecc.

Secondo i cattolici, ma immagino anche secondo tanti altri religiosi, due umani possono fare sesso soltanto per riprodursi, altrimenti è peccato perchè dietro ci sarebbe solo bramosia di goduria (d'altronde se fa godere, se aumenta l'affetto nella coppia e il benessere generale della persona, perchè gli umani dovrebbero rinunciarci? Mah!), per cui sia il contraccettivo che l'aborto vanno contro questo "volere divino" di colonizzare a tutto spiano (ma a che pro?) il pianeta Terra. Tutto ciò che va contro questa idea, è da condannare perchè non naturale, come se il coitus interruptus lo si effettuasse con mezzi non naturali, o come se i cattolici non vogliano usare macchinari per tenere in vita gente in coma da 20 anni...

Decidetevi cattoipocrititalebani, o si fa tutto come natura vuole e quindi neanche ci si cura più, oppure così come possiamo usare i macchinari per restare in vita, usiamo anche altri sistemi ideati da noi umani per difenderci, per proteggerci. D'altronde, se veniamo al mondo a causa della megalomania di altri umani, per dominare (sigh!) la Terra, perchè dovremmo rinunciare a proteggerci?
Un'altra domanda ai cattolici: se siete così convinti dell'esistenza di dio e della sua bontà, perchè vi spaventa così tanto la morte?

7000 morti per Pasqua


Che tristezza pensare a tutte queste vite che in un singolo paesino vengono al mondo per venire subito dopo barbaramente ucciso per cosa? Per il portafoglio di questi buzzurri criminali e per il palato dei loro finanziatori dementi!

GO VEG!

4 febbraio 2016

Al museo delle cere di padre Pio

Siamo proprio un popolo di idioti: milioni di cattofessi in coda per vedere la statua di cera di padre (padre di chi, padre de che?) Pio, convinti che andandolo a vedere lui riuscirà a guarire tanti malati, proprio come capita (seeee!!!) quando questa gente va a San Giovanni Rotondo a farsi infinocchiare da albergatori e negozianti.

3 febbraio 2016

Paolo Falcone e l'Inquisizione

Leggiamo questo breve commento trovato nel sito dell'Huffington Post scritto dal grande storico Paolo Falcone:

Paolo Falcone ·

"l'inquisizione era laica , il giudizio era teologico ma poi veniva abbandonato al braccio secolare ....studia che è meglio..."

Per fortuna "l'amico" Nicola sa come controbattere:

Nicola Aimola ·

"Paolo Falcone ,ahahahah ma che sottile distinguo,che garbata giustificazione.Io ti giudico come eretico secondo la legge ecclesiastica(che nemmeno i nazisti....),ma non ti condanno a morte,no ,ti "abbandono"(?!) al braccio secolare che ti brucerà sul rogo.Io ti ho solo giudicato,non condannato a morte.L'ipocrisia di voi cattolici è pari solo alla vergogna del vostro inutile e pernicioso credo."

Auguri e figli TRANS

Auguri e figli trans, ma per davvero!

Una persona, in questa società, pare essere libera di essere ciò che vuole, in realtà se opta per divenire trans ecco che viene ghettizzata. E se auguri ad una persona di avere un figlio trans, ecco che questa si offende. In realtà non penso che la frase di Vladimir Luxuria a Giorgia Meloni fosse un insulto o una presa in giro, penso invece che volesse fare capire alla politica di destra che una persona, un figlio, deve semplicemente essere se stesso e fare della sua vita ciò che vuole lui, non sua mamma, suo padre, i nonni, ecc.

Tra l'altro la Meloni qualche tempo fa ce l'aveva con le gravidanze dei vip "spammate" via etere e a mezzo stampa, ma proprio lei l'altro giorno non ha resistito è ha dato la notizia della sua gravidanza durante il Family Day, giusto per incassare un po' di facili applausi.

Che poi, io dico, se tutta sta gente vuole così tanto bene ai bambini, perchè anzichè sfornarli rischiando di crepare e facendo spendere tanti soldi al servizio sanitario pubblico nazionale, non li adotta? Cos'è, figli altrui non sono più bambini? Ahhh ecco, voi volete figli di vostra pura e totale proprietà! Oppure siete ancora più stupidi: ricordo una mia parenta che circa 3 anni fa replicò a questa mia idea (cioè che io anzichè farli al massimo li adotterei) dicendo che è anche bello farli.
Ma che centra bello o non bello! Io dico che siamo già tantissimi, io dico che la vita per la maggioranza delle persone nel mondo è soltanto dolorosa, e dovrei immetterne altri? A che pro? La vita è dolorosa per tutti, alla fine.. si invecchia e si muore.. io non voglio far morire nessuno bambino per cui non ne metterò mai al mondo.

E come dice il filosofo Galimberti "i figli sono figli non perchè un uomo va a letto con una donna e viceversa, ma perchè li cresci, rispondi alle loro domande e possono stare tra due persone dello stesso sesso perchè ciò che conta è che tra queste due persone ci sia affetto e amore. Gli omosessuali prima che sessuali, se stanno assieme, sono persone affettive".

31 gennaio 2016

Operaio homo bonus

Ahhh quanto sono bravi questi operai!

Qualche giorno fa a Genova ha sparato petardi a tutto andare e dato alle fiamme diversi cassonetti, poi nella cronaca provinciale della mia città leggo prima di un operaio arrestato per stalking selvaggio verso la ex fidanzata e di un altro operaio arrestato per aver rapinato una prostituta (che in un giorno aveva intascato ben 600 euro, ovviamente in nero!).

30 gennaio 2016

Masterchef ha esagerato, mobbasta

No vabbè non è possibile, a Masterchef sempre e solo carne!
Stavolte pure le povere rane... decine e decine di rane...
Ah, pure le lumache.

Più un animale è innocente, più gli umani stronzi e assassini si accaniscono ad ucciderli!

28 gennaio 2016

Come non ti vendo servizi online

Ieri mattina sono stato contattato da una "commerciale" (ovvero una venditrice) di una grande azienda italiota che voleva, e vuole tutt'ora, sigh, rifilarmi un servizio pubblicitario sul quale però sorvolo.

Non avendo niente da fare, LOL, le ho detto che non mi interessava granché, ma che poteva comunque passare da me questa mattina per farmi capire meglio di cosa si trattava.
Bene, appuntamento fissato.

Arriva l'ora dell'appuntamento da lei tanto desiderato, si vede che c'è la crisi eh?, ma lei non arriva.
Dopo 20 minuti mi telefona e mi dice che era impegnata da un altro cliente e che stava pure fuori mano.
Bene, ho pensato io, ora la smetterà di rompermi i maroni, mi dirà "Lasciamo stare", ecc. e invece no, voleva venire incrementando il ritardo di altri 20 minuti (se andava bene!).

Ovviamente, indispettito, le ho risposto in maniera negativa, ma comunque mi ha strappato un altro appuntamento per la prossima settimana. A me dispiace dire di NO, lo devo ammettere, perché mi immedesimo troppo nel prossimo e quando questo mi fa penare mi intenerisco.

La cosa ridicola di tutto ciò è che non ha voluto affatto saperne di inviarmi maggiori info e dettagli via email (ma come??? parlavamo proprio di servizi online!!!), ha insistito per venire il giorno successivo come fosse fosse in astitenza di contratti firmati (e te credo!!!), mi ha parlato però di grandi successi della "sua" azienda (certo, fanno così tanto business che son costretti in fretta e furia a venire da me che sto con le pezze al culo!) e ha insistito per venire oggi, domani, dopodomani, ecc.
Secondo voi nell'era di Internet, dove le persone possono compiere grandi ricerche, c'è bisogno di venditori che insistenti e che ti nascondono ogni cosa?

27 gennaio 2016

Odiare le persone sbagliate

E' incredibile come molti odino a dismisura musulmani e zingari quando i creatori dei campi di concentramento son tutti omini bianchi..

23 gennaio 2016

Quelli che.. no spot sul blog

Quelli che: "No, no, io non inserirò mai i banner pubblicitari nel mio blog, perché voglio che i miei lettori vedano solo ciò che scrivo, solo i miei pensieri", però poi si iscrivono su Facebook che campa grazie alla pubblicità..

FIGLI alle coppie OMO

Grandi discussioni in questi giorni sul diritto o meno che possono avere le coppie OMO di adottare i bambini di uno dei partner.

Giustamente (?) le coppie omo mica possono adottare figli altrui, ma và, non sono esseri umani capaci di amare (sanno solo inculare sti animali!), per cui già tanto se nessuno gli leva i figli biologici avuti da un precedente rapporto (un rapporto sano, quello etero, che genera solo tanto ammmmore, LOL)!

No, dai, seriamente...
legge o non legge, oggi i figli di un omosex che vive in casa con un'altra persona, possono stare con lui e con quest'altro. Il problema è che l'altro non viene riconosciuto come genitore adottivo soltanto perché omosex. Non vedete una piccola discriminazione sul piano sessuale?
Se il genitore biologico dovesse morire anzitempo, cosa ne sarà di questo o questi figlio/figli? Non potendo stare col partner del papà o della mamma omosex, finiranno da altri parenti che magari sono dei cattolici fascisti? O magari finirà in un orfanotrofio?

La gente parla di VALORI, ma ai bambini chi ci pensa?

Secondo questi stupidi nazibigotti da fare arrosto, i bambini non crescerebbero bene con, ad esempio, due mamme, perché se di notte si svegliano e chiamano la mamma poi quale delle due si alzerà per aiutarli (così ha scritto pochi giorni fa una stupida signora in un giornale)?
Ma è un problema? I nostri geni ben si adattano all'ambiente, ancora meglio quelli dei bambini: se un bambino nasce tra due omo per lui sarà normale avere due papà o due mamma, e la cosa già avviene. Cercate info digitando FAMIGLIE TRICOLORI.

Dio vuole solo la coppia etero. E che due coglioni!

Anche oggi i mass media italioti hanno pensato bene di renderci edotti circa la visione del mondo del papa, ovvero il sovrano di uno Stato straniero, tra l'altro teologico e alquanto dittatoriale oltreché misterioso. Non solo il TG1 o il solito cattofesso TG4 e via dicendo, ma anche il molto più laico e distaccato Sky Tg Niuuus.

In realtà tutti quanti si sentono obbligati, in automatico, appena il papa o un alto prelato apre bocca, a riportare le esatte parole, senza mai sminuirle e criticarle.
C'è poco da fare, questo discende dalla nostra educazione fatta di rispetto assoluto verso chi sta in alto nella scala/piramide sociale, verso chi ha potere, verso chi ha soldi e chi siede su una poltrona importante.

Oggi il papa ha detto che l'unico matrimonio esistente dev'essere quello voluto da DIO.

Scusate, ma quando ho sentito questa frase così banale e antica, io mi sono messo a ridere come un.. dannato! Puhauhahahahauhah
Ma chi l'ha mai visto e sentito questo fantomatico dio??? Ma a quale dio potrà mai interessare come e con chi copulano gli umani, quando l'importante, per ogni razza e specie, è che queste si riproducano anche confusamente? Ci sono animali che stanno sempre in coppia, altri no, certi insetti mangiano pure il partner. E che dire degli umani e degli altri mammiferi omosessuali? Questi non li ha forse creati lo stesso dio? Ma mettiamo anche che geneticamente gli umani siano portati a stare in coppia. Se così fosse anche gli omosessuali, in quanto umani, sentirebbero il bisogno assoluto di stare in coppia, per cui il papa e ogni religioso dovrebbe plaudire la scelta di questi omosex di stare assieme per sempre e fedelmente.

Io, comunque, non concepisco questo doversi fissare su una sola persona. Ogni persona ha svariati difetti, per cui sento sempre la necessità di cercare e trovare queste qualità mancanti in altre persone.
Anche perché stare sempre assieme ad una sola altra persona te la fa odiare. Punto e basta.
Per cui qualsiasi persona, sia etero che omo, non dovrebbe mai sposarsi.

Ma poi pensiamo a quest'altro obbligo banale e bruttissimo: il matrimonio dev'essere indissolubile e a scopo riproduttivo. Cioè, sti stronzi di religiosi di merda ci dicono quanto dobbiamo stare insieme, ovvero per sempre, e anche che dobbiamo scopare solo per mettere al mondo altri stupidi esseri umani che dovranno sorbirsi queste e altre leggi e regole del cazzo (cazzo non a caso, infatti il matrimonio è una istituzione patriarcale), ma che soprattutto dovranno, come noi, crescere rompersi il cazzo a lavoro e a volte pure il culo, in cambio di uno scantinato in periferia dal quale non uscire mai, vivere una vita senza prospettive, mandare avanti il sistema consumistico orrendo, poi giustamente invecchiare rallegrandosi di una misera e patetica pensioncina inutile, utile solo per pulirsi il culo, poi ammalarsi e morire.

Bravi, bravi, godetevi la vita SPOSANDOVI e mettendo al mondo altri DISPERATI che voi definite FRUTTO DELL'AMORE. Bella la poesia, peccato che serva per distogliere lo sguardo dalla mera e tetra realtà!

22 gennaio 2016

Dopo i gay ecco i democristiani

Sarri, allenatore del Napoli, dopo aver offeso gli omosessuali definendoli froci e finocchi (ma queste parole le aveva rivolte a Mancini, tecnico dell'Inter, in una situazione diciamo non propriamente pubblica, non davanti alle telecamere), ha cercato di minimizzare e scherzare sull'accaduto dicendo che la prossima volta chiamerà l'avversario "democristiano" (lui è comunista, mi pare).

GUAI!!!

La DC siciliana, quella famosa per aver rovinato l'isola con accordi coi mafiosi, con le famose mani sulla città che hanno creato orrende periferie infinite ed abusive e sacchi di povertà senza fondo, s'è sentita offesa e ha denunziato codesto Sarri.

Non c'è limite al peggio in questa schifosa e stupida italietta.

Se io fossi Sarri mi vergognerei del mio lessico, ma lo stesso se fossi un democristiano dopo le schifezze combinate nella cosidetta prima repubblica.