11 giugno 2016

Renzi vuole censurare i libri

In Italia come in tutto il mondo è liberamente consultabile il libro di Hitler.

Però ci sono degli illuminati politici e non solo loro, che si son detti scandalizzati della sua uscita con un giornale oggi in edicola.

E perchè mai? Pensano che un lettore di centrodestra diventi di estrema destra grazie a questo regalo editoriale?

Non sarebbe meglio, invece di censurare un libro storico, vietare a forze estremiste, ovvero nazionaliste, fascite, violente e criminose di prendere parte alle varie elezioni?
Invece no, dei vari Forza Nuova e Casa Pound questi politici belli e buoni se ne fregano. Complimenti.
A loro piace mostrarsi buoni, ma sono dei deboli e se la prendono con i più deboli, ovvero i libri.