2 luglio 2014

Pretaccio: "Malattia come dono"

LA GRANDE SFIDA DEL VESCOVO: LA MALATTIA E' UN DONO

Per me tutti i preti sono dei pretacci, cioè degli stronzacci, però alla fine hanno ragione..

Mi spiego..

Se "la vita è un dono" (come dicono tutti i cristicoli), è giusto che anche la sfiga, la bruttezza, la merda, la violenza, la malattia e la morte, insomma tutte le schifezze della vita (che comunque rimane sempre bellissima, un bellissimo dono, veramente fantastico, qualsiasi essere non nato, vorrebbe nascere per godersela! WTF?????) vengano considerate dei doni!

Non sta scritto da nessuna parte che un dono debba per forza essere sempre bello!

L'ultimo FAIL di Napolitano (Almirante)

Nel mio mondo ideale, le persone se ne stanno zitte se non hanno niente da dire, anziché passare il tempo a riempirsi la bocca di solita vuota retorica come fa qualcuno che ben conosciamo da decenni.

Almirante viene riabilitato da Re Giorgio, perché secondo lui era uno che rispettava le istituzioni repubblicane (leggete questo articolo).

Peccato che fra le sue varie porcate illiberarli (firmò ad esempio il Manifesto della razza e poi promulgò la fucilazione per i partigiani che non avessero deposto le armi..), venne anche denunciato dalla Questura di Trieste per «Vilipendio degli Organi Costituzionali dello Stato».

FAIL! 

Non finisce, la sua triste, grigia, lugubre, violenta e SCHIFOSA storia continua col passare degli anni. Leggete l'articolo di cui sopra e schifatevi tutti quanti, grazie.

Basta Palii

In ogni gara di cavalli risultano esserci infortuni in cui i cavalli in natura difficilmente incapperebbero, ma quando di mezzo c'è pure la morte, beh, il fantino assassino dovrebbe fare almeno un passo indietro.

Invece no, invece la gloria e il vil denaro primeggiano anche sulla vita/morte altrui!!

Lo scandaloso fantino detto "Scompiglio", il cui vero nome è Jonatan Bartoletti, squalificato dal Palio di Asti per 10 anni (solo???), parteciperà tranquillamente al Palio di Siena.
Tanto i cavalieri e gente simile, vedono i cavalli come un motociclista vede una moto, se si rompe o la si ripara o se ne prende un'altra. Legame affettivo pari a zero!

Non capisco perché la gente elogi così tanto le tradizioni quando sono solo barbarie intrise ovviamente di grandissima stupidità. Secondo questa gente, gli stranieri non vedono l'ora di venire in Italia per vedere questi pezzi di Medioevo, purtroppo non "cristallizzati" ma tutt'ora "viventi".

29 giugno 2014

Stronzi veneti milionari

SCANDALO MOSE


Fatture false per portare soldi all'estero, Svizzera ma anche Croazia.
Un commercialista che si stava facendo costruire e impreziosire uno yacht da usare come prima residenza, gulp!

Poi questa frase comparsa su NuovaVenezia

"Tutti incassavano soldi: magistrati, finanzieri, politici, tecnici."

Moretti e Letta: gli stronzi di Viareggio

STRAGE DI VIAREGGIO 2009

In questi giorni si è tornati a parlare della strage ferroviaria di Viareggio, avvenuta il 29 giugno 2009.