25 aprile 2015

Mi hanno chiamato quelli del FOREX

Quei furboni del FOREX..

sono appena stato contattato telefonicamente (sul telefonino da numero sconosciuto!) da un'agezia di trading online dedita appunto al FOREX, che dovrebbe essere un sistema per fare soldi puntando su certe valute estere, e penso di essere stato almeno 15 minuti a sentire un tizio elogiare la sua società che però non è italiana e neanche europea, GULP, chissà perché, e insisteva per fissare un appuntamento (telefonico, ovviamente) per spronarmi a registrarmi presso di loro iniziando ad investire €200 euro (cifra minima).

Non s'è mai vista prima una società che opera in quel settore dei mercati contattarti per telefono, dai.
Ho subito capito chiaramente che non è altro che un call center di furboni che ti spingono a spendere soldi acquistando fuffa.. se loro sono bravi a fare soldi, che li facessero coi loro. In giro ho letto di gente che poi non viene seguita dai loro grandi broker, gente che non riesce più a tornare in possesso dei loro soldi, ecc., perché questi chissà come li investono, sempre che li investano..

Viene voglia di rivalutare quelli che ti vendono i set di pentole durante le gite della domenica coi pensionati, ahahah

OK, ora devo cambiare numero.

24 aprile 2015

MATTINO CINQUE paga le ZINGARELLE di SALVINI

L'avevo già scritto il 10 aprile che l'intervista alle due zingarelle ladre che snobbano le banconote da 10 e 20 euro, rubando soltanto la grana pesante alle vecchiette (mah!!!) era una bufala, era un'intervista fake, avente l'unico scopo, evidentemente, di indirizzare i favori di un vasto pubblico verso il partito di Salvini, il più amato su Feisciuk!

E ora ecco la conferma:

"Ieri sera purtroppo Servizio Pubblico ha rotto l’idillio del pensiero unico xenofobo: l’inviata Giulia Cerino è andata a cercare in un campo una delle due ragazzine, la quale ha ammesso di essere stata pagata 20 euro dalla giornalista per raccontare una serie di bugie, a partire dai mille euro fino ad arrivare alle vecchiette."

LINK: http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/24/servizio-pubblico-scopre-la-bufala-rom-il-junk-food-dellinformazione/1621189/

PS: me n'ero scordato, ma Salvini è un eurodeputato, ma nonostante ciò trova il tempo per stare sempre in TV oltreché.. ribrezzo.. spesso nel Sud Italia!

21 aprile 2015

"Strage migranti. Italia lasciata sola?" Che c'azzecca

Grande domanda su Virgilio.it:

STRAGE MIGRANTI.
SECONDO TE L'ITALIA E' LASCIATA SOLA?

Ma al massimo sono i migranti ad essere lasciati soli, al massimo.
Se poi pensiamo al problema immigrazione in generale allora sì, la domanda ci sta, ma nel caso specifico è proprio stupida e irrispettosa dei morti.

PS: ti invito a leggere il mio recente post provocatorio sulla strage dei migranti e il popolino che piange.

19 aprile 2015

BONUS FERRARI

FERRARI

I lavoratori del cavallino rampante di Maranello hanno ottenuto un bonus di €2.355!

Peccato che, come fa notare un lettore de Il Corriere, gli operai tedeschi come bonus hanno percepito ben di più: alla Volkswagen €5.900, alla Porsche €8.600

ELIZABETH la MILIARDARIA

Nuovo metodo per prelevare il sangue?

Mai visto in opera questo progetto nonostante la sua società abbia ormai già ben 12 anni!

Lei intanto è tra le donne più RICCHE del mondo e di sempre, e guardo caso, nel board c'è il SANGUINARIO Henry Kissinger, deus ex machina della GUERRA SPORCA contro i comunisti nel centro e sud America negli anni 70.

Perché non dobbiamo piangere per gli africani morti

AGGIORNAMENTO:
OGGI PER STRADA DIETRO CASA MIA HO VISTO DUE COPPIE DI NIGERIANI.. E RIDEVANO TANTISSIMO, NON RIUSCIVANO A SMETTERE.. e se ridono loro perché dovremmo piangere noi che non ne possiamo nulla??? 

Ormai ogni giorno ci sono decine se non centinaia di africani migranti morti nel Mar Mediterraneo per colpa dei trafficanti di uomini che in cambio di tantissimi soldi mandano a morire i loro "fratelli" africani su imbarcazioni totalmente inadeguate, soprattutto quando la quantità di migranti è pazzesca.

Noi italiani però non dobbiamo piangere questi morti perché non abbiamo detto loro di attraversare il mare, non abbiamo dato loro i gommoni o altre imbarcazioni, non abbiamo detto loro quando partire, noi abbiamo fatto niente di niente.

Tra i morti ci sono anche dei nigeriani, ma in Nigeria c'è Internet, per cui è impossibile che non conoscano i rischi.

Ovviamente questo post è alquanto provocatorio, perché è impossibile non piangere quando muoiono disgraziati in mezzo al mare, portandosi dietro storie di dolore amore e speranza.
Ciascuno di noi poteva benissimo nascere nel "posto sbagliato" e rischiare di morire così..
Il mio post riguarda però l'ipocrisia della gente che piange i morti solo perché sono 700, se ne fossero morti 2-3 avrebbero detto "eh vabbé cose che capitano, dai sono pochi.." Sì, saranno pochi, ma quei 2 o 3 sono morti quando volevano continuare a vivere.. Ipocrisia che non finisce qui ma che consiste anche nel curarsi del prossimo lontano, fregandosene del prossimo vicino. Perché la gente ormai ha capito che per andare avanti bisogna fregarsene del proprio vicino, sia mai che aiutandolo possa divenire più ricco di noi, ecc., ecc. Molto più facile fregarsene come fanno tutti (seguendo la massa, d'altronde fin da piccoli ci insegnano a copiarla!), poi piangere (come fanno tutti!!) davanti alla tivù e al computer!