6 maggio 2015

LA VALLE D'AOSTA CACCIA GLI AFRICANI

Trovati i PIRATI DELLA STRADA che a Pavia misero sotto una povera ragazza di nome Elena Madama che, da AUTOCTONA, cioè del posto,  non avrebbe avuto alcun problema se lungo la strada per tornare a casa non avesse incontrato questi due ALLOCTONI per di più RUMENI.
Tutta colpa dell'UE che nel lontano 2007 aprì ste cazzo di frontiere che se esistevano forse forse un motivo c'era!

La VALLE D'AOSTA per fortuna resiste.. essendo anch'essa stufa dei rumeni che si ubriacano, uccidono con le loro fiammanti auto e che parlano come dei vandali o degli ostrogoti (ma li avete mai sentiti parlare i rumeni? E' una cosa pazzesca!!), dice di no all'altra invasione, quella degli africani (ma li avete mai sentiti gli africani quando parlano al telefono? Urlano come convinti che solo così la propria voce possa arrivare dall'altra parte del mondo.., poi hanno quel ritmo che pare debbano iniziare a ballare, ovviamente urlando contemporaneamente, da un momento all'altro.. ma è una cosa pazzesca!!!), non ne vuole infatti sapere di ospitare i migranti e li rispedisce al governo Renzies.

Concludo con quest'altra tragica notizia, per la serie NONSOLOISIS, infatti in ARABIA SAUDITA hanno pensato bene quelli che comandano, di ordine un bel po' di frustrate ad un giovane libero pensatore che voleva semplicemente la separazione tra Stato e religione. Ma dove pensava di vivere questo qui? Come pensava di convincere il popolino ebete e un regime composto da gente che ci sguazza nella religione patriarcale? Cose da pazzi! E comunque tutti a parlare giustamente male dell'ISIS, tutti desiderosi di annientarlo, però tutti che se ne fregano di Arabia, Qatar, Yemen.. anzi, tutti a leccare il culo a sti Stati, regimi e governi dittatoriali solo perché se ne stanno lì e non rompono apparentemente le palle a noi occidentali.

Voi potete obiettare dicendo che gli africani scappano a causa di siccità, guerre, ecc., ma io vi posso rispondere dicendovi che l'Africa è gigantesca e che quindi qualche sparuta possibilità di vivere dignitosamente facendosi aiutare da altri loro fratelli neri c'è sicuramente, o no? Invece tutti cercano le comodità del welfare europeo e questa cosa veniva cercata già decenni fa da africani che arrivavano da zone prive di conflitti. Poi qualcuno mi deve spiegare come facciano ad avere telefonini con tanto di connessione internet, gli africani che occupano abusivamente delle case.. cosa vista coi miei occhi 2 giorni fa!

Nessun commento: