8 agosto 2013

Ma chi vi vuole?

News: due vietnamiti scomparsi da 40anni ritrovati nella foresta.

Perché mai dovrebbero re-integrarsi nella società, per altro profondamente cambiata, se son riusciti a sopravvivere per 40 anni nella foresta?
Capisco volerli curare, specie l'anziano padre, ma perché il figlio 40enne, seppur emaciato (mi hanno sorpreso le gambe, magrissime) dovrebbe vivere il resto della sua vita in territori antropizzati?
Tutto il mondo è paese, infatti possiamo notare come sia in Europa che in Asia, gli umani siano tutti convinti che il mondo (inteso come società) creato da loro sia il migliore se non l'unico vivibile. Il migliore, con un tipo che li va a recuperare con la maglietta dell'Inter, tra l'altro con Pirelli in bella vista come sponsor???
Come dire: la vita è bella ed ha un senso solo se entri nel nostro futile mondo, che però nasconde tanta durezza e crudeltà (inutile fare esempi, si pensi ai miliardi di porazzi e di lavoratori che rischiano la vita in fabbriche, cantieri, miniere, ecc.) e alienazione.

Se loro non vogliono contatti né aiuti, obbligarli a recarsi e a stare chissà quanto in ospedali o in "centri di recupero" è una grandissima forma di violenza della libertà individuale!

Nessun commento: