5 agosto 2013

Dallo studio tv alla piazza

I fan di Silvio che scendono sempre in piazza (o meglio, che scendono dai bus prepagati), verranno sempre pagati, anche se poco, ma ciò non vuol dire che non siano suoi elettori o che non rappresentino i suoi elettori. Cioè gente che si fa raggirare in vario modo, tramite una propaganda massiccia di colori, di facce sorridenti, di insulti a chi è diverso da loro e dal loro boss, dalle musichette, da questi ritrovi contro inesistenti nemici. Tutto finto, ma a loro piace perché vivono negli studi televisivi dove, come già ben saprete, è tutto finto!

Perciò io non mi scandalizzo che esistano manifestanti pagati.

Nessun commento: