18 luglio 2013

I magnifici 5

I magnifici 5 che hanno lavorato al caso delle due kazake:

Maurizio Improta, capo ufficio immigrazione di Roma (la pratica dell'esplusione arrivò sul suo tavolo).

Giuseppe Pecoraro, prefetto di Roma (firmò il provvedimento di esplusione)

Giuseppe Procaccini, capo gabinetto del Viminale (ricevette l'ambasciatore kazako)

Fulvio Della Rocca, questore di Roma (incontrò diplomatici kazaki prima del blitz)

Renato Cortese, capo squadra mobile di Roma (come sopra)

Fonte: LA STAMPA 15 LUGLIO 2013

Nessun commento: