2 febbraio 2010

Cane superore

Ho visto la parte finale di un film del 2007 intitolato "Underdog"

Io i supereroi non li sopporto e non li voglio!

In questi film per ragazzi (ma anche in altri per adulti), come sempre, c'è uno scontro fra bene e male (scontro stupido e banale: siamo sicuri che chi professa il bene, sia davvero buono? E siamo sicuri che alla natura non serva il male? E, a proposito di natura, siamo sicuri che in natura esista il bene e il male?), uno scontro risolto a favore degli innocenti cittadini grazie ad un supereroe che compie azioni folli per ripristinare la normalità.

La società non crea problemi, il problema, in questo tipo di film, son sempre uomini un pò pazzi. Non si affrontano mai i problemi, mai le cause di questa pazzia, ma si lotta solo per eliminarla.
Sia il pazzo e il malvagio che il supereroe soffrono di egocentrismo e gli spettatori a casa o nella sala del cinema, nonostante siano borghesi omologati, riescono ad emozionarsi immaginandosi anch'essi potenti, irraggiati da doti sovraumane che, forse per volontà divina, sfruttano per aiutare il prossimo.


In questi film, ed anche nella realtà, la società non viene interrogata, perchè la società deve regnare nella sua quotidiana banalità.

Non si capisce perchè un supercane, o cmq un supereroe, debba compiere tutti questi sforzi per salvare gente mediocre che giorno dopo giorni distrugge, senza rendersene conto, tutto il pianeta Terra.

2 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

mi sembra un po' la descrizione di "avatar" :D

di questo "underdog" non avevo mai sentito parlare, ma credo che farò tranquillamente a meno di vederlo..

Danx ha detto...

Si, e per fortuna me lo sono "goduto" senza 3D LOL