8 gennaio 2009

Telecattocrazia

Accendo la tv (a volte mi prende questo raptus, si trovano sempre argomenti interessanti da ribaltare) e vedo un'intervista ad una donna che si dice miracolata dalla Madonna a Lourdes!!!
Grande festa, bum bum, ovviamente senza contraddittorio, nessun ateo, nessun scienziato, nessun giornalista super partes, niente, solo festa!!!


La Madonna non poteva compiere il "miracolo" prima e durante la nascita evitando di crearti con quelle menomazioni? Non poteva adoperarsi affinchè tu, donna o uomo sfortunata/o, non incappassi in quell'incidente o in quella malattia? Perchè appare e fa miracoli solo a Lourdes o in pochi altri luoghi simbolo? Se è lo spirito della Madonna, può benissimo viaggiare per l'Universo e vedere tutto il Mondo.

Perchè invece sembra che estragga a sorte il "miracolato", tra l'altro sempre in un posto solo secondo i fedeli, cosa che da man forte al turismo religioso che necessita di icone ed anche di luoghi simbolo, e lascia in pessime condizioni tutti gli altri (e non consideriamo tutte le innocenti vittime di guerra nei pressi di codesti santuari, ad esempio quello di Medjugorje, Yugoslavia
. Vi dice qualcosa il nome di questa nazione?)?

Se tutti i fedeli malati che si recano a Lourdes si dimostrano grandi fedeli per via del lungo viaggio o della faticosa camminata, perchè solo pochi meritano il miracolo?
Come si fa a compiere una cernita fra una massa di poveri vecchietti e di bimbi handicappati?
Perchè parlare di miracoli se ne "guarisce" 1 su 1 milione?

Chissà quanti altri casi miracolosi avvengono ogni giorno in luoghi del tutto laici come ospedali pubblici o magari anche in cantina! Chissà, ogni luogo ed ogni momento è buono per sentirsi meglio e senza alcuna spiegazione.
Ad esempio è incredibile che quest'anno io non abbia avuto la febbre! Son miracolato? Incredibile che non mi sia neanche raffreddato! Ma se avessi queste malattie, virus e andassi lì e, nel caso guarissi, dovrei forse gridare al miracolo o pensare che dopo un pò, coi dovuti medicinali, torno sano senza bisogno di aiuti invisibili?

Dati Lourdes:
Visitatori annuali: 6.000.000
Malati gravi: 80.000
Hotel: 230
Ostie consumate annualmente: 2.500.000
Candele e ceri consumati annualmente: 700 tonnellate
ATTENZIONE---> OFFERTE RELIGIOSE in 1 anno: 15.000.000 di Euro (30 miliardi di lire italiane)
Miracoli (ovvero guarigioni senza alcuna spiegazione medico-scientifica - attenzione però a leggere la data seguente) dal 1858: 66

Avete capito perchè c'è bisogno di luoghi simbolo? Per l'economia, no? :)

E siccome anche in Italia, come nel resto del mondo c'è crisi, perchè non portare un pò di speranza alle casalinghe, agli operai, agli impiegatucci fessi in modo che, spendendo in cavolate (offerte, ceri, ecc) la stessa cifra che spendevano una volta per merce talvolta più utile, tipo cibo (cifra che però ora non possono più spendere grazie al precariato, alla cassaintegrazione, agli stage selvaggi, ecc.), tornino a fare girare l'economia?

Ho trovato questo interessantissimo articolo critico su una guarigione degli anni 50 avvenuta a Lourdes e considerata miracolosa. In realtà si pensa, come potrete leggere, che alla donna miracolata - che fu ricoverata per 3 giorni una volta arrivata in Francia - fosse stata somministrata pennicillina, ecc. Leggete, molto interessante!

Chissà se prima dell'arrivo del Messia, nella nostra penisola ci furono guarigioni considerate miracolose, magari per intervento di Zeus? Considerando che ora nessuno crede a Zeus, possiamo benissimo pensare che chi ora crede a Dio (ovvero l'unico Dio senza un nome), verrà preso per persona bizzarra fra 2 millenni suppergiù. A proposito di miracoli linko questo video di un film con Giorgio Bracardi: "San Pentolino", dove vediamo un fervente religioso molto povero camminare affamato verso la città santa. All'improvviso, in preda alla più cupa disperazione, gli appare il santo del cibo, San Pentolino appunto, che gli fornisce della pasta (d'altronde siamo a Roma, eheh). Però poi cosa succede? Il Santo vuole la pasta tutta per se e il povero rimane senza cibo. E' una metafora, infatti da che mondo è mondo, i religiosi vivono e si arricchiscono grazie alla stupida fedeltà dei poveri che rimangono sempre tali in eterno! Bracardi = Genio

E per capire quanto siano intelligenti le "pecore del Signore", andate qui sul sito del Cicap

3 commenti:

Anonimo ha detto...

A tutte le tue domande c'è una risposta interessante e ragionevole da ascoltare. Se stai cercando la verità delle cose ti dovrebbero interessare tutte le posizioni e i ragionamenti per poter alla fine decidere quali sono le idee che ti affascinano di più. Bisogna partire da una libertà d'idee però, non attacarci a un'idea come se quella mi rappresentasse, come se la mia idea sono Io, perchè le idee si cambiano tante volte nella vita.
Il pensiero quando è vero si sostiene da solo con i fatti, basta osservare con occhi liberi da preconcetti ideologici, tipo "la Chiesa vuole il controllo delle menti" o cazz... del genere!
Ciao e buona rispsota!

Danx ha detto...

Hai ragione, la Chiesa vuole pace e libertà :)

Danx ha detto...

...e povertà