21 gennaio 2010

Spot Mattino Cinque

Chi non ha mai subito il fascino ipnotizzante della pubblicità di Mattino Cinque, ogni giorno verso le 13?

Per chi se lo fosse perso, ecco un breve sunto.
Il programma non è originale, perchè segue il format (si può dire?) di altri, dove in pratica notizie allegre si sovrappongono ad altre tristi e deprimenti. In questa maniera si fa contenta una vasta fetta di pubblico.
Il Brachino e la Panicucci, cioè i due conduttori, sono sbracati su dei divanetti in uno studio candido e super illuminato, nel quale si trovano per elencare gli argomenti che affronteranno il giorno seguente.
Brachino inizia con le notizie struggenti, Panicucci continua con altre più gioiose e il tutto si conclude con una musica allegra, ed euforica, davvero fuori luogo e senza rispetto per la prima notizia (soprattutto per i disperati protagonisti della prima).

Parodia.
Brachino: "Minorenne stuprata da un branco di algerini. E pensare che avrebbe desiderato fare la suora!"
Panicucci: "Diamo il benvenuto in studio alle tette della Marcuzzi!!! Guardate amici da casa, quanto sono tonde e morbide!MMM Brava Alessia!"
Nanannnaaannaaaa Aleee Oooooh!
La musica finale dello spot (tremo al solo pensiero che possa esserci anche durante lo show), riporta al call center del film con Sabrina Ferilli, di cui non ricordo il titolo, dove le impiegate ai telefoni venivano stimolate dalle note diffuse ad alto volume, per simulare un'allegria che non può che essere finta in ogni luogo di lavoro (in quello poi...).

4 commenti:

Paolo ha detto...

Qua si va oltre il trash: a me pare proprio che ormai si fa di tutto x ottnere audience. Ovvio che argomenti del genere al popolo ignorante non possono che fare piacere : pane et circense. ci siamo fino al collo!

p.s. "tutta la vita davanti" è il film della ferilli
Comunque se riesco un giorno mi registro una puintata di "Mattino cinque" e ne "gusterò" volentieri la qualità e l'eleganza..:D

Danx ha detto...

ahah beh io ho fatto la parodia
la realtà è diversa anche se non molto ahah

Alessandro Tauro ha detto...

Mi hai messo la curiosità. Finora ho perso lo spot (mantenendo intatta la mia integrità mentale), ma ho deciso che contravverrò alle indicazioni dei medici e mi sparerò un bel filmato.

Dopodiché mi preparo ad un attacco multiplo di convulsioni e spasmi!

Danx ha detto...

Ops, allora ho sbagliato tutto se invito la gente a guardare merdaset AHAH

E' incredibile come, almeno nella pubblicità del programma, passino da notizie tragiche ad altre banali cambiando faccia ed umore...sono dei pagliacci!