23 aprile 2012

I fasci francesi

Alle elezioni francesi ha riscosso un grande successo la figlia di Le Pen, il noto fascistone.
Come ha fatto? Semplice: ha blaterato contro i partiti "delle banche".
Solita presa per i fondelli per trovare adepti inviperiti per il "caro vita" sempre più caro, fuori dalla cerchia dei razzistoni-fascistoni. Anche in Italia i fascistoni cercano voti fra la gente normale, ma povera, parlando di banche e sovranità monetaria.

Che poi la storia insegna che i nazi e i fasci andavo a braccetto sia coi grandi banchieri americani che con gli industriali di ogni dove, belli che uniti per sfruttare meglio le masse.

2 commenti:

Inneres Auge ha detto...

l'estrema destra nei momenti di crisi economica è sempre riuscita a catalizzare una grossa parte dell'elettorato

Cirano ha detto...

c'è sempre qualcuno che abbocca...andando a votare e poi votando Le Pen!!!