15 aprile 2012

Bisogna godersi la vita perchè è una sola

Chissà quante volte avrete sentite fuoriuscire questa frase da.. da chi se la può godere, eh che caso, vero?

Io l'ho appena sentita in Tv da una ragazzina che, pur avendo tutti e 4 gli arti artificiali, la vita se la gode perchè è giovane, ha 15 anni, va a scuola, va negli scout e fa dello sport, così bene che parteciperà alle ParaOlimpiadi di Londra 2012. Non che andare a scuola sia una cosa bella, infatti lei ci soffre pensando ai compiti, ai voti, però non le dispiace studiare, è una cosa soggettiva diciamo, io la odio, è un'imposizione fasciocomunista istituita solo per rinchiudere tutti i giovani di ogni età dentro un posto controllato dallo Stato, ma la gente tanto intelligente che prende voti alti mica c'arriva.

Vabbè, dicevo, lei si gode la vita nonostante le sue menomazioni, che magari l'hanno anche favorito ad avere tanti buoni amici. Eh sì, perchè se sei normale, per avere tanti amici devi comportarti da pecorone e allora devi ascoltare musica di merda, vestirti da borghesuccio, comprare comprare e comprare solo per mostrare. Praticamente devi divenire un cartellone pubblicitario con le gambe.
E, come avrete ben capito, per godersi la vita in questa società, non bisogna affatto essere onesti, sinceri, carini fuori e dentro, ma bisogna avere tanti soldi.

Ma poi che senso questa frase, "godersi la vita perchè è una"? E' una, e finisce presto. E se godi o non godi non cambia niente, non è che rimani giovane per 500 anni. E per te che godi, ce ne stanno 1000 di ragazzi e adulti e vecchi che soffrono per mille motivi nel mondo. VALLO A DIRE A LORO CHE DEVONO GODERSI LA VITA.

Che pecoroni nel mondo, che pecoroni!!!

Nessun commento: