9 gennaio 2013

Camusso vs Merdonalz

Dice bene la Camusso quando si scaglia contro lo stupido spot merdonaldiano sulle nuove assunzioni.

Salvatores che, senza vergogna, "tira a campare"

Merdonalz crede nell'Italia.. e te credo, è pieno così di ignoranti stronzi fessi e pirloni che vi si recano in massa (non in Italia, ma al merdz) che il fatturano non può che crescere, quindi non possono che nascere nuovi "centri di ristorazione" di suddetta marca.

Se poi aggiungiamo il fatto che la politica e la legge se ne fregano dei poveri ragazzi costretti a lavorare in quel postaccio puzzolente, puzzolente purtroppo anche per chi vi abita nei pressi, per pochi neuri, con contratti a tempo determinato (d'altronde se ci sono direttori di 27 anni è perché la carriera non è molto lunga, e ormai ci sono direttori, capi, vice presidenti in ogni ambito, per cui è un termine che significa nulla, in un piccolo fast food vicino ad una tangenziale poi..!) e con poche possibilità di dire la propria perché tanto "là fuori c'è la fila di sband.. ehm di ragazzi che vogliono lavorare qua", beh, bingo, ovvio che assumeranno.

Ma anche i mafiosi assumono, ad esempio dei sicari o degli spacciatori, eppure nessuno li plaude, spero..

Nessun commento: