24 luglio 2017

Cittadini russi in difesa della libertà su Internet. Cosa dice Salvini?

Chissà cosa ne pensa il sior Salvini dell'ennesima stretta alla libertà di parola su Internet da parte di Putin, dopo aver ovviamente già da anni annullato quella di espressione in TV, per non parlare dei giornali.

Domanda retorica, lui, i leghisti e i pentastellati sono praticamente al soldo dello zio, anzi zar, Putin: http://www.repubblica.it/esteri/2016/11/23/news/ue_russia_campagne-152633201/

Nessun commento: