7 luglio 2009

Incentivo ai criminali

Da ieri, ma non solo, c'è un incentivo rivolto ai criminali affinchè si impieghino nello Stato.

Infatti, per una pena massima di 3 anni e mezzo (in pratica niente carcere), potranno uccidere chi vorranno, basta che nella maggior parte del tempo eseguano gli onesti compiti da poliziotto. Condanna presa come esempio dall'omicidio Aldrovandi, link.
I criminali, una volta diventati poliziotti, potranno continuare a fare la loro sporca vita grazie ad un "lodo piede piatto" non scritto, ma che vige come nella paggior Mafia, mentre la gente comune, quando non viene da loro ammazzata o torturata, nel caso uccidesse qualcuno, si beccherebbe almeno 20 anni di galera com'è giusto che sia.
Invece se sei uno sfigato tossicodipendente,t i becchi sì 3 anni, ma per aver rubato dei wafer da 1 euro e 50 cent...verrebbe da ridere se non ci fosse da piangere!! Link

Dicevo non solo da ieri c'è questo incentivo: infatti i macellai di Genova son stati promossi (la violenza paga, in un Paese, paesino anzi, dove il pensare è ardua cosa, molto più facile menare le mani, viene automatico), l'agente della stradale Spaccarotella che uccise con un colpo di pistola un tifoso della Lazio in una stazione di servizio lungo un'autostrada, non è ancora stato condannato e gli agenti di Trieste che uccisero, all'incirca con le stesse modalità di Federico Aldrovandi (dev'essere una para-scuola di karate idonea), Riccardo Rasman, furono condannati a soli 6 mesi, link.

Ovviamente con una condanna per omicidio colposo, questo nuovo tipo di poliziotto detto sbirro mafioso, potrà continuare la sua vita da onesto servitore dello Stato (fascita, comunista, teocratico? Uno a caso, ma sempre totalitario), come se nulla fosse e potremmo trovarcela dinnanzi a noi, pensate che culo, che senso della Giustizia che ha questo Stato!

Che bello, domani inizia un altro G8 (o G14, o G20, boh): dopo anni di fallimenti sul piano ambientale, occupazionale, economico e alimentare, continua a farci credere che si ritroveranno per il bene del mondo. Peccato che i potenti del mondo, ad esempio, vedano l'Africa solo come risorsa da sfruttare ancora per fare affari. Soldi, soldi, soldi...solo dopo, casomai, si potrà pensare alla salute ed alla fame!

Ah, ovviamente uno dei 3 criminali è presente al G8 dell'Aquila.
Non abbiamo niente da invidiare all'Iran o alla Cina!

You have to show them that you're really not scared
You're playin' with your life, this ain't no truth or dare
They'll kick you, then they beat you,
Then they'll tell you it's fair
So beat it, but you wanna be bad

Michael Jackson

2 commenti:

Mr.Nessuno ha detto...

Ciao Danx,
non mi esprimo sul discorso poliziotti (bisognerebbe essersi trovarsi lì per capire cosa realmente potrebbe essere successo); ricordo che una volta venni fermato di notte in un posto di blocco ed un agente mi puntava il mitra...non ho mai avuto tanta paura in vita mia!!! ed era un semplice controllo di routine e non avevo nulla di cui preoccuparmi, quindi, bisogna vivere la situazione al momento con ansietà e paure per entrambi, solo così si potrebbe giudicare.

Per il G8 discorso diverso: si trovano, bevono, mangiano, fanno 2 parole e negli ultimi 10 minuti trovano il sistema per come spannarci ulteriormente!!! nulla di nuovo sotto il sole!!!

Ciao

Danx ha detto...

Sarà stato un carabiniere...beh ma i carabinieri i mitra li hanno quasi sempre. Mi han fermato 3 volte e son stati gentilissimi.
Gli stronzi sono pochi esaltati del reparto anti sommosse.
Hai presente i bulli? Ecco, alcuni non vengono puniti a scuola, cosicche lo Stato può assumerli come poliziotti ed usarli per vendicarsi delle minoranze.