14 aprile 2013

Don Verzè romano vicino alla destra golpista?

Avete presente il Don Verzè de Roma, ovvero Franco Decaminada?

Bene, oltre a lui, è andato ai domiciliari tale Antonio Nicolella, secondo La Stampa ex componente Gladio.

Per la famosa equiparazione cattolici=brave persone di pace.

In realtà, tranne i dementi faziosi, tutti sanno che i religiosi son sempre andati a braccetto con i destri e i vari regimi dittatoriali, perché sia la religione sia quella forma di governo, servono un piccolo gruppo di persone per farlo diventare sempre più ricco e potente!

Nessun commento: