1 aprile 2009

Mario Chiesa riarrestato e Sacconi attacca Mani Pulite

Mario Chiesa, il mariuolo, è uno di quelli che mangia con tutti i rifiuti non riciclabili che produciamo o che siamo obbligati a produrre. Mario Chiesa diede il via a Tangentopoli, dopo aver "svuotato il sacco" sulle tangenti che i politici di ogni schieramento si infilavano in saccoccia.
Ieri è stato arrestato (qui articolo di Pino Corrias), ma anzichè fare una puntata speciale sul suo personaggio o sui grandi magistrati di Tangentopoli, Rai e Mediaset (RaiSet), han preferito impegnarsi in altro:
a Porta a Porta si è parlato ancora una volta del caso di Garlasco (ovvero di un caso privato) con una lucidissima bicicletta in studio; a Matrix si è parlato non più di cinepanettoni come ci aveva abituato Mentana, ma di fintality show e squallidume con Fabrizio Corona in studio (altro caso privato di cui non dovrebbe importare nulla alla collettività); da Chiambretti, oltre al pirla che dà il nome al programma che non riesce a dare un contegno alla sua ridarola e alla sua parlantina pirlantina urleggiante, c'era una svampita del Grande Bordello e i suoi tatuaggi, più un'altra pseudo modella famosa solo per essere stata carne da macello per Cristiano Ronaldo.

Solo in un canale Rai, non controllato dal Governo, ovvero Rai Tre, c'è stato un pò di serietà. Guarda caso, in un programmo che dovrebbe essere comico: "Parla con me" di Serena Dandini che ha ospitato l'ex magistrato Gherardo Colombo che non ha parlato, come potrebbe pensare i maligni forzaitalioti, di Berlusconi, ma di libertà e felicità al tempo delle regole, ovvero come dalle regole e dal pensiero critico ed autonomo, da un senso di bontà e giustizia, esse possano emergere.


Se ieri Dell'Utri (PDL) affermava che la CO2 fa bene (anche la diossina?), oggi l'inutile ministro Sacconi afferma che Mani Pulite fu un colpo di Stato (link notizia).
Mario Chiesa riarrestato e Sacconi pensa bene di attaccare Mani Pulite: come stare dalla parte dei criminali, attaccando chi fa il proprio lavoro e dovere, col semplice scopo di giustificare le accuse al premier Berlusconi.

8 commenti:

Mr. Nessuno ha detto...

Danx,
pensa al futuro...loro vincono qualche battaglia, noi vinceremo la guerra...
Sarà difficile da digerire, ma la crisi economica è la nostra alleata più forte; tutte le loro balle e proclami saranno la nostra forza quando verrà il momento di tirare le somme!!!
Non dovremo attendere ancora molto, tra un paio di mesi finiranno i soldi per la cassa integrazione, allora ne vedremo delle belle!!!
Ciao

Anonimo ha detto...

ottimo post! Grazie!!! piccola precisazione: ieri sera ospite dalla Dandini c'era Gherardo Colombo (ex magistrato) non Furio Colombo.

Danx ha detto...

Grazie anonimo, ho corretto!!

Danx ha detto...

Ora, Mr Nessuno, han proposto cassa integrazione anche per i disoccupati ex cocopro...chissà come faranno!
Sarà uno slogan!

faber ha detto...

Ciao, sono Fabrizio (Mille idee per un blog).
Purtroppo sull'IVA per i rifiuti non mi sono ancora mosso (tipica pigrizia piemontese ;-). Posso però dirti che sicuramente vale per tutto il territorio nazionale. Bisogna solo leggere bene sulla bolletta: l'iva al 10% non si paga solo sulle voci di raccolta e smaltimento rifiuti.
A presto

Danx ha detto...

Domani mi aziono io con mio padre, son curioso (e nel caso, voglioso di soldi eheh)

faber ha detto...

Se hai controllato la bolletta dei rifiuti di torino ma non è menzionata l'iva, allora il consiglio che ti posso dare è di rivolgerti direttamente al codacons www.codacons.it
sicuramente sanno dirti qualcosa di più preciso!

Gunther ha detto...

il post su mario chiedsa e il minsitro sacconi è bellissimo