25 aprile 2009

Pietà

Berlusconi il 25 aprile: pietà anche per i Repubblichini.
Come se fra 30-40 anni un capo di Stato affermasse, una volta liberati dalla mafia: pietà anche per i mafiosi o, in commemorazione dell'11 settembre 2001, giorno della distruzione delle "torri gemelle" di N.Y., si ricordassero anche i terroristi di Al Qaeda morti nell'attentato delle torri
, come giustamente ci fa notare Poldo dal blog Voglioscendere.it
Che bello usare la giornata di liberazione dai NAZI-FASCISTI (quindi anche dai repubblichini - Repubblica di Salò), per sdoganare ancora una volta i fascisti del suo partito
Anzi..che SCHIFO!!!

2 commenti:

stefano.cece ha detto...

hai dimenticato un piccolo particolare: mettiamo che la mafia sia stata sconfitta e mettiamo che in futuro ci fosse un'organizzazione segreta che punti a far tornare la mafia per ridarle il potere. se un esponente di questa ipotetica organizzazione segreta diventasse presidente del consiglio, è ovvio che cercherebbe mellifluamente di riabilitare i "valori"in cui crede intimamente.

Danx ha detto...

malefico! :)