28 agosto 2009

Legittimo assassinio

Tutti sanno dell'omicidio di Carlo Giuliani nel 2001 durante il G8 di Genova.
Lui con la bombola antincendio vicino ad una camionetta dei carabinieri con uno di questi che gli spara per difendersi.

Leggendo, grazie all'amico Alessandro Tauro, la sentenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, scopriamo finalmente la verità nella sua totalità. Se i mezzi di disinformazione di massa continuano ad accusare soltanto Giuliani, ora finalmente scopriamo che i primi a compiere azioni illegali furono i carabinieri sotto il comando del signor Mondelli. Infatti lanciarono lacrimogeni contro le "tute bianche" (non squatter, non black block) per poi manganellarli.

Buona lettura (cliccate qui).

Ne approfitto per linkarvi un nuovo docu-film su Berlusconi dal titolo Videocracy via Youtube.
Il trailer non passa in tv, ennesima prova di una tv non pubblica, ma in mano ai partiti (al partito).

W l'ItaGlia!

Nessun commento: