8 dicembre 2009

Grazie Genchi

Grazie a Gioacchino Genchi, gli internauti (per i tele son potuti venire a conoscenza di un fatto gravissimo (per i telespettatori, invece, è colui che ci spia tutti con le intercettazioni. Thx Ghedini, Castelli, ecc.): la presenza a Palermo, nel castello Utveggio, di un reparto dei servizi segreti deviati in mano a Contrada (secondo l'ex poliziotto Genchi, poco all'infuori del porto di Palermo), il giorno della strage di via D'Amelio, ovvero il 19 luglio 1992, giorno in cui perse la vita il magistrato di ferro Paolo Borsellino, contrario ad ogni sorta di patto fra Mafia e Stato (patto probabilmente concluso dopo le svariate bombe fatte scoppiare in giro per la penisola italica), e la sua scorta:

http://www.19luglio1992.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1279:castello-utveggio&catid=2:editoriali&Itemid=4

Inoltre, da due giorni, sempre grazie a lui e ai suoi informati della Polizia, siamo al corrente che gli arresti del 6 dicembre di Nicchi e Fidanzati son stati eseguiti ad orologeria, per sputtanare le dichiarazioni di Spatuzza in merito ad un legame fra Berlusconi, Dell'Utri e Cosa Nostra e, quindi, per mostrare alla gente a casa, incollata alla tv, quanto siano infondate certe voci:

http://www.youtube.com/watch?v=cfZ13mvOXjw

Infatti, notate con che solerzia il 5 dicembre siano stati eseguiti i due arresti, e come Il Giornale li abbia in qualche modo...predetti (link L'89):
il 4 dicembre c'è stato il processo con Spatuzza in aula che ha destato molto scandalo nel Paese, allarmandolo.
Il 5 dicembre il NOBDAY (manifestazione ideata su Internet), ma, prima di questo evento, alle ore 12:18, ecco l'annuncio del quotidiano berlusconiano che dava l'annuncio degli arresti dei mafiosi Nicchi e Fidanzati. "Mafia. Presi i boss Nicchi e Fidanzati. Berlusconi: Risposta alle calunnie".

12:18, mentre le varie agenzie come Ansa e Agi, ne danno l'annuncio alle ore 15:56 e 16:24
Che dire della frase di Berlusconi? "Risposta", capito? E' una dichiarazione clamorosa: ha ammesso di averli fatti arrestare, proprio come dice Genchi, solo per dimostrare alla gente a casa incollata alla tv che non è amico dei mafiosi.
Fatto sta che gli arresti son merito di chi indaga e si aziona (magistrati e poliziotti), non di chi fa leggi a favore della Mafia e dei suoi amici/colleghi come questo governo: scudo fiscale e vendita all'asta dei beni confiscati ai mafiosi.

Le domande che nascono in me sono le seguenti:
- Ce ne sono altri liberi, ma pronti ad essere arrestati, magari dopo alcune udienze berlusconiane? -
- Era possibile arrestare questi, magari già qualche mese fa? -


Peccato che Spatuzza non sia l'unico pentito mafioso (stranamente, i pentiti van bene a tutti quando parlano dei loro vecchi crimini, quando parlano di legami con politici no) ad aver accusato Dell'Utri, infatti dal 1996 al 2004 il numero è ben superiore ad 1, infatti è pari a 16 (con Spatuzza 17):

http://www.cuntrastamu.org/mafia/documenti/dellutri.htm


Avete letto bene, prima? Genchi, ex poliziotto. Ex. EX.
E X.

Link:
Maroni: "Gli arresti di Nicchi e Fidanzati non sono ad orologeria" (Il Giornale del Friuli)
Maroni: "Rimane solo Messina Denaro" (Hercole.it)
Formigoni: "Questa è giustizia ad orologeria" (Il Giornale)
Ovviamente si riferisce all'avviso di garanzia da lui ricevuto, mica agli arresti...
Quereliamo Feltri (per chi era a Roma al NOBDAY) - Gruppo Facebook

Nessun commento: