25 marzo 2011

Ferrara e la benzina

Giuliano Ferrara presentando la nuova puntata di Qui Radio Londra, ha menzionato l'annoso problema del prezzo della benzina che sarebbe una delle cause del ristagnamento della nostra economia (dipende quale, le banche hanno così tanti soldi che si fanno gli inutili ed orrendi ed energivori ed egocentrici grattacieli..). Come abbassarlo?
Io non lo so, lui forse lo dirà stasera, ma essendo un ciclista anche urbano, non posso che confidare nell'impennata sempre più forsennata del prezzo del carburante, così in giro si vedranno sempre meno le odiose scatolette puzzolenti e assassine.

NO OIL!
TRAFFIC KILLS!

4 commenti:

Francesco Zaffuto ha detto...

Ferrara è un pieno, ma non di benzina.

Danx ha detto...

No-no, secondo me è pieno proprio di benzina: ormai il vino non gli fa più effetto :)
Mi scuso, perchè non si scherza con chi è grasso..che poi magari è anche online..ah no, perchè se no l'avrei visto :P

Inneres Auge ha detto...

Vogliamo parlare del ristagnamento di Ferrara?

Francesco Zaffuto ha detto...

sono grasso anch'io, ma Ferrara è pieno di boria una sostanza molto particolare