7 marzo 2012

Napolitano è ubriaco?

L'altro giorno Napolitano ha compiuto una bella sparata: visto che ci sono dei "No Tav" violenti, ecco che la questione non è di sua competenza e pur trovandosi a Torino, non incontra i sindaci valsusini contrari a questa nuova imponente ferrovia (che magari, quando fra 20 anni sarà conclusa, sarà già vecchia, anzi, senza il magari, visto che la prossima tecnologia di riferimento sarà la levitazione magnetica!).

Tutti contro i No Tav, che quando si impegnano sono veramente odiosi, è vero, però perchè Napisan e tutti gli altri son sempre stati zitti anche quando era la polizia (o carabinieri o finanza) a tirare ad altezza uomo i lacrimogeni e sassi e altro dall'autostrada???

Intanto, vi ricordate di Gugliotta, quel ragazzo romano pestato e arrestato dalla Polizia dopo il derby Roma-Lazio dell'anno scorso, ragazzo di cui s'interessò il politico dell'IDV Pedica? Bene, 9 merde, ehm 9 sbirri del reparto mobili, noti intellettuali, sono stati rinviati a giudizio! Evvai, chissà che dirà Napicoglions.

1 commento:

Cirano ha detto...

Napolitano non è ubriaco....purtroppo, se fosse tale si potrebbe giustificare, invece e sobri oe spara cazzate.