11 maggio 2012

Lo Stato continua a lavorare sul nucleare

A me sta sul cazzo che si scopra l'esistenza della Ansaldo Nucleare, del gruppo Finmeccanica, quindi statale, solo per colpa/grazie ad un attentato.

E' da 25 anni che gli italiani non vogliono più avere nulla a che fare col nucleare, l'uranio, la radioattività e altre schifezze simili, eppure lo Stato continua a lavorarci e a propagandarlo.
E ovviamente nessuno parla di queste aziende statali, se non una lieve menzione quando accadono fatti di questo tipo. Altrimenti non nominerebbero neanche il nome dell'azienda.

Che schifo!

2 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Fa schifo anche a me tutto questo... del resto anche della privatizzazione di diverse società che gestiscono l'acqua, non se ne parla. La volontà popolare conta solo per giustificare nefandezze

Danx ha detto...

Già, tutti i massmedia servono solo a propagandare l'illusione della felicità attraverso il consumo che rende ricchi le già ricche mega aziende e altre vicine allo Stato, insomma, in questo caso le ruberie non perchè si è andato contro la legge, ma perchè la legge è contro la gente!
Poi vabbè, fino a ieri, anzi anche oggi, tutti a comprare l'acqua nelle bottiglie di plastica, allora di che vi lamentate?