9 dicembre 2012

La terza notizia del Tg1, la puzza del natale

Mancano 16 giorni, eppure come terza notizia il Tg1 ci fa sentire le solite parole del papa: "Il natale è il giorno della nascita del figlio di dio (ma non eravamo tutti quanti figli suoi?), non quella del consumo"
Ma come, il bambin gesù riceve 3 doni dai 3 re magi e i bambini che vivono in un Paese cristo-cattolico dentro famiglie cristo-cattoliche, non dovrebbero ricevere doni?, la cui quantità non può che essere legata allo sviluppo industriale ed economico.

Sia chiaro che secondo me fare regali a gente che vive sopra la soglia della povertà risulta essere assurdo, inutile e dannoso. Dannoso perché poi questi bimbi - non poveri - cresceranno pensando che l'affetto lo si misuri in base alla merce ricevute e data.

Nessun commento: