16 gennaio 2013

Ebbravo Santoro

Ebbravo Santoro che con l'ospitata show del Berluskaz, lo ha aiutato a salire nei sondaggi elettorali!

A Santoro (Travaglio non so, penso che sia il giornalista campano a comandare) importa-va solo avere un grande nome per fare audience e quindi sperare di continuare a lungo la sua avventura su LA7.

Se i sinistri da sempre ce l'hanno con l'occupazione degli spazi televisivi da parte del Berlusca e dei suoi tetri e piduisti compari, perché sanno che Silvio con simpatica armonia (uh!) sa raggiungere la pancia e il cuore del popolo che ignora la sua storia e le sue leggi ad personam e ad aziendam che lo hanno reso ancora più ricco, non ha senso offrirgli ulteriori spazi. E' da masochisti, ma come ho appena scritto, alla fine Santoro non è tale perché col successo ottenuto con quella fatidica puntata, gli inserzionisti pubblicitari son tutti dalla sua parte!

3 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Santoro è uguale agli altri tele-imbonitori, che puntano a far schizzare lo "share" per rimpinguare le casse dei magnaccia. Se non fosse così, oltre al berlusca non dovrebbero invitare anche tanti altri commedianti della politica e della carta stampata

Addd ha detto...

"perché sanno che Silvio con armonia e simpatica (..) raggiungere la pancia e il cuore del popolo che ignora la sua storia e le sue leggi ad personam e ad aziendam che lo hanno reso ancora più ricco"
Sembra una supercazzola; chevvordì?

Danx ha detto...

Ho sbagliato a digitare, scusa, ora correggo.