20 marzo 2015

Torino: militari intorno al Duomo

LINK NOTIZIA: REPUBBLICA

Visto che l'obiettivo di questa imponenente misura di sicurezza (militari con tanto di mitra in mano e polizia a fare da contorno..) è il proteggere la popolazione e i cristicoli, ehm, cristiani dai possibili attacchi dei terroristi medio-orientali/africani (che non si capisce perché dovrebbero poter arrivare tranquillamente in centro... creare "zone cuscinetto" in altre.. zone, no? Speriamo ci siano seri controlli e non solo questa pagliacciata da Grande Fratello, da stalinismo, da fascismo!), mi viene da chiedere al sindaco Fassino e a tutti i vari potenti dalle città e dello Stato se i "neghér" e i magrebini potranno entrare nel Duomo per vedere quell'enorme truffa che prendere il nome di Sindone (truffa milionaria eh, mica roba da poco!) o se verranno scientamente e prontamente bloccati perché non si sa mai..
Insomma, sono curioso di capire come verrà gestito l'afflusso di gente, visto e considerato che appunto ci si deve difendere dai medio-orientali e che lì vicino al centro c'è Porta Palazzo zona ricca di nord-africani. BOH!

Nessun commento: