23 luglio 2015

NAPOLI: 16enne ucciso da carabiniere per strada. Cose da Meridione!

Ok, morì un ragazzo, fu una tragedia, però bisogna evidenziare come questo 16enne fosse in giro non in un normalissimo pomeriggio col suo scooter indossando il casco, bensì in piena notte, senza casco, sopra uno scooter sopra il cui già c'erano altri 2 ragazzi. Come se non bastasse, vedendo i carabinieri, il pilota pensò bene di fuggire accelerando a più non posso. Secondo voi è normale? Come fanno i parenti a dire che era solo un bambino?

Nessun commento: