5 luglio 2015

Perché a tutti piace il Matrimonio


Mi stavo chiedendo: "Come mai a tutti piacciono i matrimoni?", "Perché tutti sono entusiasti di doversi sposare?"

E la mia risposta un po' articolata è la seguente:

se per natura non siamo portati ad essere fedeli, è altresì vero che viviamo soltanto grazie a delle certezze, e una di queste è il poter avere una persona di sesso opposto, che ci attrae e che sia grosso modo nostra coetanea, affinché sia sempre presente la possibilità di riprodursi senza alcun problema.

Quindi capisco la gioia di chi si sposa: "Quella persona che mi piace tanto ora non potrà fare altro che starmi appiccicata e faremo sempre sesso!"

Ma per comprendere la gioia dei parenti e degli invitati bisogna andare oltre questo egoismo.

E' molto probabile che la gente all'infuori della coppia formata dai due novelli sposi, sia contenta di questa loro unione indissolubile (una volta, ma nell'immaginario rimane tale, altrimenti non ci sarebbe la festa) perché vedono la perpetuazione di una certa concezione della vita (o più semplicemente vedono una tradizione che viene tramandata.. ovviamente però la prima cosa da me menzionata è più profonda, perché vorrebbe dire che questo concetto e stile di vita travalica il passato e l'educazione, essendo quasi insito in ognuno di noi).
Qui non c'è tanto l'egoismo, in parte sì e dopo ve lo mostrerò, quanto la soddisfazione di aver generato delle persone che si sono uniformate, ancora meglio se da sempre hanno sognato il matrimonio, proprio per rimarcare la differenza tra educazione/tradizione e sentimento innato legato all'amore monogamico (patriarcale, termine che però non viene mai menzionato, chissà perché).
E' una gioia, dunque, dettata dall'aver evitato di avere a che fare con persone strane e diverse (come me, ad esempio, LOL) che non si fidanzano, non si sposano, non procreano.

E ora torniamo all'egoismo. Ho appena menzionato la procreazione.
I parenti anziani che vedono i parenti giovani sposarsi e quindi poi riprodursi, sono molto contenti di questa unione che non può non portare dei futuri figli, perché grazie a questa unione vengono tramandati anche i loro geni! Resta però da capire se sono coscienti di questa cosa o se rimane lì a galla nel subconscio.

Insomma, giovani e vecchi sono contenti perché, molto semplicemente, c'è la certezza della riproduzione e, di conseguenza, anche la certezza di una sorta di immortalità.

Egoismo, puro e semplice egoismo!

Nessun commento: