23 novembre 2017

Roma fa schifo: lo scandalo della 14enne morta per incuria medica

L'altro giorno una innocente ragazzina di 14 anni, brava e piena di vita, è morta per un aneurisma.

Come mai?

Molto semplice, purtroppo: i medici stabilirono trattarsi solamente di forte stress, senza fare alcun test.

Il primo sintomo si palesò alle 8.30 a scuola quando perse i senti. E soltanto alle 11:30 venne effettuata la TAC tramite cui si scoprì questo gravoso problema.

Bene, finalmente scoperto il motivo dello svenimento, sarà finito tutto bene, vero?
No, falso!

I caproni che vivono e magnano, soprattutto magnano, a Roma, pensarono bene di trasferirla in un ospedale idoneo all'operazione non con un elicottero, bensì con un ambulanza, mezzo largo e abbastanza lento che si intrappola facilmente nel traffico infernale di una metropoli come Roma!

Un'ora, almeno, il tempo perso.

Ecco perché è morta questa ragazzina!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

QUALCUNO DEVE PAGARLA CARA!!!

Nessun commento: