6 febbraio 2009

Governo B. wants you, contro ogni Libertà!

Da oggi un Governo (non la Costituzione, che è super partes dal momento che è basata su valori assolutamente condivisibili e condivisi da tutti, tranne certi eversori ovviamente) può decidere della tua sorte (ricorrendo alla minaccia di modifiche alla Costituzione by il Berluskaz), della tua vita e della tua morte, alla faccia della libertà, parola abusata dall'attuale "nostro" Governo!
Da oggi il Governo
decide "delle singole vite o non vite, travolgendo Costituzione e Diritto", come dice la senatrice Donatella Poretti dei Radicali.


Con un decreto eversivo da catto-talebani, non a caso voluto dal piduista Berlusconi e atteso da tutti i cattolici, nessuna clinica, nessun ospedale potrà togliere l'alimentazione artificiale ad Eluana Englaro e quindi a nessun paziente in coma, nonostante, come si legge nell'articolo di Umberto Veronesi per La Repubblica, c'è chi, dopo 300 anni di grandi progressi civili, obbliga.
Tutto ciò in barba alla sentenza della corte d'appello di Milano, Corte di Cassazione, la Corte Costituzionale e la Corte di Giustizia Europea.
I cattolici, che credono nell'anima, nella sua immortalità e nel Paradiso, non voglio lasciar andare via il corpo di una ragazza in coma da 17 anni, ovvero ormai morta. Dopo 17 anni di coma non cammini più, non hai più i muscoli (basta già un mese di gesso ad una gamba per perderne...), avrà difficoltà a parlare, farà una NON vita, sempre che si risvegli...
Il tutto contro la volontà sua e di suo padre!

Vedremo tutte le persone in questa situazione di coma perenne, invecchiare inchiodate al letto, prigionieri di una non morte e di una non vita? Se solo Dio può riprendersi la vita che ha donato (concetto strano di dono questo dei religiosi, come dice il filosofo Severino), perchè fermare questa sua volontà con la tecnologia, con mezzi artificiali? Senza di essi Eluana non sarebbe sopravvisuta causa incapacità di assumere nutrienti, con essi invece, va contro la naturalità.

Links:
La Stampa
La Repubblica
IDV
Radicali
Intervista Margherita Hack
Intervista a Gianni Vattimo

2 commenti:

Alessandro ha detto...

Pieno supporto!! Sto leggendo miriadi di articoli e, a parte quelli controllati dai cattolici o quelli completamente asserviti al nano piduista, è bello vedere mille voci che si levano per denunciare le sue malefatte!!

Danx ha detto...

Vero e la cosa mi stupisce!
Allora la gente è viva!!! :)