15 settembre 2009

Paura della tv

Stasera non ci saranno nè Ballarò su Rai Tre nè Matrix su Canale 5, per non disturbare il duce su Rai 1 a Porta a Porta.
Io ho paura della TV: non sai mai che programmi trovi quando la accendi e una volta accesa non sai mai cosa diranno. Sei fermo e devi ascoltare, non puoi discutere, non puoi intervenire. Loro dicono, tu assorbi.
Un giornale, bene o male, sai già di cosa parlerà, in che modo. Vedi tanti titoli, scegli l'articolo che ti garba maggiormente in base a quello.
La TV no, la TV è violenza!

Intanto, questa sera, per i soliti 20 (milioni di) fessi che votano e osannano Silvio senza informarsi mai, ecco la dimostrazione lampante della lottizzazione della RAI: e' lui, Berlusconi, che decide i palinsesti da cui devono essere estromesso, quando lui parla come oggi a Porta a Porta, altri programmi fastidiosi come Ballarò e Matrix (Canale 5, quindi sua). Gli italiani (altri milioni di fessi che guardano la TV), sono così costretti, nel caso volessero sentire qualcosa di politico, di sociale, di reale, solamente le opinioni (e sicuramente le accuse) di Berlusconi sul canale principale senza contraddittorio (che lui invece ama tanto, ma solo quando a parlare è gente dell'opposizione).
Milioni di italiani uniti nella venerazione del nano pelato e col cazzo moscio.
Che bell'immagine dell'Italia all'estero :)

5 commenti:

paolodilautreamont ha detto...

http://leguerrecivili.splinder.com/post/21314347/Il+caso+Porta+a+Porta+Ballar%C3%B2

Mr.Nessuno ha detto...

Basta non accendere la tv e fare altro...tipo un buon libro...

Ciao Danx

Danx ha detto...

Ciao!
Troppo faticoso, meglio stare impallati davanti alla tivvu a venerare il duccce

Doratzpikus ha detto...

fantastico!..ho scoperto da poco questo blog e mi piace un ciulo..continua/ate così..ciaaz!..

Danx ha detto...

WOW grazie!!!
Allora continuerò così! :)