2 ottobre 2009

Belgeloso e La Furiosa

1 ottobre 2009, casa RAI, di tutto di più.

Annozero:
Belpietro, direttore di Libero (liberomafinchèmipaganovendoognidignità), chiede alla D'Addario come si guadagni da vivere e con fare supponente da dove le arrivino i soldi. Forse alludeva alla sinistra che creò, secondo i berluscones, il complotto? Non posso pensarlo, siccome Belpietro sa benissimo che dietro di lei c'è Tarantini che è semplicemente un arrivista.
Secondo me è solo geloso che Berlusconi forse l'ha pagata più di quanto lui prenda in un'intera settimana di lavoro, poveriiiiiiiino.

Porta a Porta:
il matematico Odifreddi in collegamento con lo studio (ignorant chic) di Bruno Vespa parla di Berlusconi e del suo rapporto con le donne, menzionando i dubbi (non per forza suoi, ma della stampa e dell'opinione pubblica) sulle nomine a ministro delle signorine Mara Carfagna e Maria Stella Gelmini.
La Russa, ministro alla Guer.. ehm Difesa (ma da chi?) del PDL, senza lasciare capire alla gente a casa il discorso sensato del famoso scienziato, lo accusa di accostare le figure candide delle due politichesse tutte Dio-Patria-Famigghia (e una fetta di culo, no?) a quella sporca e zozza (parole mie) di Patrizia D'Addario, così zozza che infatti il premier la ricevette ben due volte in casa sua e ben una volta nel suo lettone, per poi finire candidata con una lista vicina al PDL in Puglia!
E' facile dunque ipotizzare che la maggioranza delle persone del centro, del centro-sinistra, della sinistra e perchè no della destra, pensino che dietro alle nomine ci siano favori sessuali e non vere competenze.
Inutile dirvi con che parole il raffinato La Russa apostrofa il nobile d'animo Odifreddi, ma già che ci sono ne approfitto affinchè ciò resti per i posteri: "Si vergogni, ritiri tutti i premi che ha vinto se pensa queste cose, si vergogni, LEI MI FA SCHIFO!"

Entrambi furiosi, i due berluscones, han cercato e son riusciti a zittire gli ospiti che non hanno avuto modo di completare le loro frasi. Lo stesso sistema di "dialogo futurista" è stato attuato da una giovane "miliziana" di Torino del PDL che sbraitando contro il sindaco di Bari del PD, commette un atto di comicità pura quando, lasciando i suoi panni da fighetta precisina per indossare quelli da robottino sterminatore, si incazza accusando le banche, tra l'altro usando un acuto che neanche Liza Minelli, di non voler usare i (aprite le orecchie) TREMONTI BONDS!


Ah, oltre alla D'Addario, è stata intervistata ad Annozero anche l'altra ragazza partecipante alle feste del premier, tale Barbara Montereale, anche lei poi finita nel partito della bionda escort. Peccato che non sappia nulla di politica, neanche a livello base, infatti una sua frase terminava con: "...quella cosa...sì, quella roba politica", col giornalista pronto ad aiutarla: "Convegno? Congresso?".

Viva l'educazione del centro-destra!

7 commenti:

Odio Mediaset ha detto...

Molto interessante questo post. Sulla D'Addario credo che l'allusione dell'arcangelo Belpietro sia riferito ai soldi che l'Escort sta facendo con le interviste... A tal proposito ti pongo una domanda. Cosa centra la D'Addario con il Festival del Cinema di Venezia? Sullo "schifo" di La Russa evito di commentare, perché il video che trovi in rete si commenta da solo... Saluti.

Danx ha detto...

Si, infatti come ho scritto forse Belpietro voleva sentirsi dire che pigliava i soldi dai giornalisti dell'elite di sinistra, ahah
Peccato che le scopate son vere :)

Perchè la Dadda è andata a Venezia? Mah..forse qualche berluscones le avrà consigliato di andarci per trovare un contrattino e quindi farla felice, risultando quindi poi non più un problema per Silviuccio belluccio?

Non perderti su RAI3 il programma BLU NOTTE di Lucarelli, parla della sovversiva P2!

Danx ha detto...

Ah, ho evitato di inserire i video perchè son insopportabili...

Anonimo ha detto...

Veramente di supponente e insopportabilmente spocchioso c'è solo lei che,come si suol dire, se la canta e se la suona.Di tre commenti due sono i suoi,vedo che è poco letto dagli italioti come lei li definisce con sprezzo tutto sinistrorso.Bene ha fatto il direttore Belpietro a chiedere alla puttana di alto bordo dove piglia i quattrini, è ovvio che si trattava di un quesito retorico, visto che li piglia dalla mafia di sinistra. Peccato però per voi che un grande statista che risponde al nome di SILVIO BERLUSCONI,abbia rotto il giochetto che in Italia faceva arricchire le furbacchione avanguardie proletarie con tanto di villoni(vedi in quel di Rimini il comunista furbisimo Santoro) o la Dandini con il suo milione di euro all'anno che poverina nn le basta per fare la proletaria speasa. Contenti compagni delle COP ora dovete foraggiare anche le zoccole di lusso!!!!!!e scusate se è poco.

Danx ha detto...

Gli anonimi son sempre simpaticissimi.
Non bado certo la giustezza delle mie opinioni sul numero dei commenti, cmq le potrà far piacere sapere che certi blog ANTIITALIANI pullulano di commenti. Quindi come la mettiamo?
A me basta poter dire la mia e magari far capire la situazione preoccupante a chi legge, ma con certi robottoni come lei la vedo dura. Peccato per l'Italia che si vede costretta ad essere governata da un eversivo piduista, amico di mafiosi che fa leggi per i mafiosi.
Contento lei contenti tutti.
PS: perchè Berlusconi può lavorare in un quasi perfetto monopolio, può fare il politico anche se una legge del 57 glielo vieterebbbe e può avere 7 ville in Sardegna, 2 in Lombardia, 1 alle Bahamas e gente che viene vista da milioni di persone in TV non può averne neanche una?
Lei è un monarca...si faccia tagliare la gola :)
Danx

Danx ha detto...

PPS: almeno 18 lettori ce li ho. Più quelli che hanno inserito il mio link fra i loro, più quelli che ogni tanto bazzicano.
Le sue cazzate invece chi le legge?

bejewel ha detto...

Molti, anzi in tantissimi italiani condividono ciò che scrive Danx nel suo blog. Il non lasciare commenti non vuol dire che i suoi post passino indifferenti, anzi tutt'altro. C'è gente che come me legge regolarmente il suo blog e non può far altro che apprezzare, non ci si può scandalizzare della nuda realtà che viene rappresentata perchè è solo e semplicemente così.
Non è certo colpa nostra se tutti i seguaci del caro Berlusconi abbiano i prosciutti agli occhi (perchè ovviamente le PUTTANE da Berlusconi le ha mandata a sua insaputa la sinistra). Quindi per la beatificazione del martire Berlusconi credo occorrerà ancora parecchio... magari prima o poi tutti i prodi "berluschini" si accorgeranno della vera faccia del premier, cioè da lurido porco, manipolatore e arrivista. Altro che grande statista (qualifica che si è autoconferita, giustamente...).