9 febbraio 2011

Che esteti

Ci sono molte cose in Tv che appena le sento nominare mi prende una profonda depressione da cui niente e nessuno mi può guarire sul momento. Le sigle, quelle poi.., sono micidiali: coma profondo!

Questo soprattutto nei mesi invernali più freddi e cupi, mentre in altri periodi inizialmente mi prende una rabbia immensa per le porcherie che la gente, che non ha voglia di leggere o di ascoltare qualcosa che piaccia veramente a lei e basta, deve sopportare. Quando apprendo che non posso farci nulla, torna la depressione.

Ovviamente il TG1 è uno di quei programmi che bandirei, ma tralasciando le pagine politiche, mi danno veramente sui nervi quei servizi che vorrebbero essere sia simpatici sia informativi e che riguardano la salute (penso che possano rientrare nel filone dell'infotainment). Una volta ricordo che si parlò in modo superficiale di bulimia, mentre in questi giorni si susseguono interviste a chi vorrebbe rifarsi la faccia, le tette, la pancia o il culo. Ma perchè?
E un istante prima magari hanno parlato di un'intervento andato male o hanno criticato una diva. Intanto invitano a rifarci da capo a piedi anche se alla fine intervistano un medico che consiglia o sconsiglia..intanto subdolamente vi hanno creato un nuovo "bisogno".

1 commento:

Inneres Auge ha detto...

Il tg1 stimola la diuresi