16 febbraio 2012

Le cose che abbiamo scoperto ieri e ieri l'altro

Che Adriano Celentano non è un rocker ma un pretino di campagna che pensa davvero che l'uomo sia nato per godersi (?) poi la vita eterna in paradiso (anche se nessuno ha mai chiesto di vivere, meno che mai di vivere in eterno in un posto che non conosce dove sarà al cospetto di un padre-padrone nazista).
Pensa quindi che l'uomo sia in tutto e per tutto superiore agli animai, vegetali e quant'altro.
Così superiore che, però, non sempre riesce a capire che gli dei e i paradisi/inferni sono frutto della mente che, più evoluta di quella degli animali, piante e sassi, deve per forza inventarsi qualcosa, essendo "pregna" di coscienza che la fa allarmare perchè pensando ad un futuro dove c'è solo la morte, bisogna trovare altre possibili fini. Fortunati gli animali che vivono solo nel presente!

La Chiesa, che fino all'altro ieri diceva di aver sempre pagato l'ICI, ora dovrà pagarlo sul serio grazie ad una leggina ad hoc del mitttico Mario Monti. Quindi, se han fatto una legge apposta, vuol forse dire che prima l'ICI era pochina per Chiesa & company (cioè le altre religioni riconosciute dallo Stato italiano), o no?
Che poi non si comprende il motivo per cui i luoghi di culto non debbano pagarlo. Se non sono immobile quelle architetture gigantesche che sono le chiese+oratori+campi da calcio, cosa lo sono???

Nessun commento: