7 luglio 2012

Giovanardi e le baldorie omosex nelle camerate

Allora, ci sono militari uomini e militari donne.
Fra questi ci sono militari gay e lesbiche.

Visto che le prime due categorie vengono divise, secondo Giovanardi anche i gay e le lesbiche (lui in realtà parla solo di gay) andrebbero separati perchè così potrebbero praticare attivamente la loro omosessualità senza problemi, senza dar fastidio agli altri.

Ma la cosa non quadra: se li separo, praticheranno quell'attività sessuale che è preclusa agli altri.
Com'è che Giovanardi da una parte segrega e dall'altra favorisce gli omosex?

Nessun commento: