3 luglio 2012

Dai fiori ai pugni

La gente d'estate impazzisce, come questi 2 poliziotti (Davide Sunseri e Federico Spallino) fuori servizio che di notte prima offrono gratuitamente fiori alle passanti e poi picchiano selvaggiamente un signore di 63 anni, perchè forse s'era offeso del mancato regalo alla moglie.

Oltre alle botte fortissime, i due hanno pure denunciato il falso e lo hanno calunniato.

Da questa brutta notizia ne nasce però una buona: "Il questore Milano, Alessandro Marangoni, ha dichiarato a margine della notizia dell'arresto che ''un poliziotto che sbaglia dovrebbe pagare il doppio''."

Questo a Milano. A Roma invece sono numerosissimi i casi di gay, lesbiche e trans aggrediti/e da ragazzi e ragazzini anche con sasse e minacce di morte. Non è la prima volta, è da anni che ci giungono queste notizie.
Ormai Roma, a me personalmente, fa più paura di Napoli, Bari o Palermo. Ci son stati almeno 5 pestaggi contro lgbt nel solo mese di giugno nella sola capitale..

Nessun commento: