10 febbraio 2013

Voto utile, trovata illiberale

Fosse per i grandi partiti, al momento PD e PDL, i partiti minori e anche quelli leggermente minori non esisterebbero. Quando vi parlano di "voto utile" esprimo questo concetto antidemocratico.
Fosse per loro, non ci sarebbe stato il boom del Movimento 5 Stelle o in precedenza quello dell'Italia dei Valori e ora in parte quello di Rivoluzione Civile.  
Fosse per loro, esisterebbero soltanto loro due!

Il PD ha paura che i voti dati a Grillo o a Ingroia aiutino Berlusconi perché tolgono voti al PD, io invece penso che sono ancora pochi i voti tolti al PD e che dovrebbero essere molti di più, solo così forse ci libereremmo di PD e PDL!

Che ne pensate?

2 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Io non voto ma penso che quel 19% del pdl sia veramente troppo. Per come la vedo io, anche il 2 % di Storace è troppo.

Danx ha detto...

Pensa che incubo se Storace e Meloni si uniscono e rientrano in Parlamento!
Comunque ti consiglio di votare, io penso di optare per Riv. Civile.