15 maggio 2013

Taranto: no ambiente

Sul Fatto Quotidiano lunedi si parlava di gente messa al ministero dell'Ambiente anche se l'ambiente è più abituata a sfruttarlo che a proteggerlo e nella nostra bella (bella forse quando non c'erano umani) Italia, chi dovrebbe proteggere natura e umani viene arrestato perché, come a Taranto, era vicino-vicino all'ILVA.

Fonte: Europa

Nessun commento: