26 ottobre 2014

Thyssen Krupp La Legge NON è uguale per tuti

Ho letto che la Cassazione ha rigettato le accuse della Procura di Torino sul caso Thyssen Krupp (incendio dello stabilimento torinese che causò la morte di ben 7 operai a causa di un mancato rinnovamento dell'impianto di sicurezza..), perché secondo questi giudici, un alto dirigente della multinazionale, essendo un grande manager con un ruolo di grande rilievo, non poteva certo aver scientificamente disatteso le indicazioni di politica aziendale. Come dire che sia lui che l'azienda stavano invece compiendo lavori per una maggiore sicurezza. Eh sì, s'è visto..
Ma per piacere, qua sembra di essere dentro un regime dittatoriale che serve i latifondisti!
Praticamente se uno si laurea e si veste in giacca e cravatta, troverà sempre gente importante disposta a giustificare, gente che, nel dubbio, pensa che gli incravattati facciano sempre la cosa più buona e giusta per tutti, perché hanno un bell'aspetto e parlano in maniera forbita.

Nessun commento: