18 dicembre 2014

USA terroristi

Gli U.S.A. scovano i terroristi e poi per far sì che svelino i loro segreti, i loro intrighi, i loro piani, ecc., usano la tortura, approvata, promossa e benedetta da Bush e Cheney.

Praticamente si comportano a loro volta da terroristi!

Come se non bastasse, condannano anche gli agenti, anzi l'agente, che ha svelato queste cose.
Ma come, la Patria della libertà (di invadere e bombardare?), vogliono fare le cose all'oscuro di tutti? PAZZESCO! E' un vero e propio Stato canaglia!!!

Ma non me ne stupisco, dato che gli U.S.A. da sempre sono uno Stato guerrafondaio e che approva ancora oggi la stupidissima e deplorevole pena di morte che come si è visto non è un valido deterrente, dato che di crimini continuano ad essercene in continuazione senza sosta alcuna.
Ma quale Stato non lo è? Uno Stato nasce non tanto per governare, quanto per comandare e ampliare il proprio territorio per poter estendere i propri affari, oltreché il proprio potere che, non ho mai perché, è il desiderio di ogni umano che, se non comanda da nessuna parte, almeno vuole comandare anche solo nel proprio appartamentino, mah!

Nessun commento: