8 maggio 2010

Schifosi

Vota questo articolo su OKNotizie

Bertolaso se la spassa
in un centro sportivo/massaggi di proprietà di imprenditori (che hanno allargato il centro romano sulla Salaria grazie a favori/silenzi politici) che poi si aggiudicheranno lucrosissimi appalti pubblici senza gara o gare velocissime oltre ogni regola, perchè considerati di emergenza (incriminati principalmente i lavori del G8 sardo e i mondiali di nuoto. Altre emergenze riguardano l'Unità d'Italia, gare ciclistiche, spostamenti del Papa a colpo di 800 mila euro, beatificazioni, vaccini, quelli da 24 milioni di euro, ecc. Se queste sono emergenze, la marea nera del Golfo del Messina cos'è, l'apocalisse? Certo, vere emergenze ce ne sono state: come il terremoto dell'Aquila e i rifiuti in Campania dove sono stati stipati...dentro aree verdi. Complimenti!).
Come se non bastasse, chiedono introiti maggiorati del 23%.

Bertolaso, grazie alle emergenze, ottiene lauti compensi (ogni gettone può andare dal 3,75 al 50% del proprio trattamento economico complessivo; ogni emergenza è un lucro per lui, ma non è già pagato per affrontare le emergenze, anzi, per prevenirle?) ma, oltre a ciò, avrà preso soldi dalla cricca o li avrà scelti perchè "simply the best"?
Ora salta fuori che questi della cricca han fatto favori a Scajola e Lunardi. Al primo è stata pagata per metà se non oltre un'appartamento con vista sul Colosseo,mentre il secondo è stato aiutato nell'acquisto e vendita di appartamenti ad un'agenzia immobiliare del Vaticano.
In cambio di cosa? Magari di soldi, in questo caso provenienti dalle casse dello Stato, per un importo pari agli euro risparmiati dai due ministri?
Sono curiosissimo di sapere come sono stati ricompensati questi favori..
Qui un mio semplice schema, sicuramente da arricchire:

Ah, la protezione civile ha 1milione e 300mila voltonari. Porazzi..
Ah, ovviamente Bertolaso dice di non aver mai fatto sesso con massaggiatrici forntegli dalla cricca nè di avere preso soldi e ovviamente Scajola afferma, nonostante l'incredulità popolare (ne sta abusando? ahah), di non essere mai stato a conoscenza degli 80 assegni della cricca che lo aiutarono nel pagamento dell'appartamento romano e ovviamente Lunardi dice che è tutto in regola.

LINK:
"Bertolaso decide quanto prende Bertolaso" La Repubblica
"La cricca degli appalti puntava il Vaticano" L'Unità
"Una portaerei, Bertolaso, soldati e soldi al di fuori di ogni intervento razionale e senza il coordinamento Onu" Noisiamochiesa

2 commenti:

Matteo ha detto...

Ovviamente negano (e sono ridicoli in questo) anche l'evidenza. Però sta saltando il tappo come disse Paolo Mieli. Il Banana cerca di far fuori la Dandini e Fini, per sviare l'attenzione dei media. Sta per succedere qualcosa di grosso al governo

Danx ha detto...

Vero, bravo Matteo: si fa parlare senza contraddittorio Bertolaso e in contemporanea si accusano, subito dopo il rapporto Freedom House, i programmi tv che non parlano bene del suo "buon governo".