2 settembre 2010

Ecco perché contestano Fini

Un pidiellino, in realtà finiano, è stato invitato negli scorsi giorni a recarci a Mirabello per contestare Fini durante il suo discorso (ottima l'analisi del blog Teleipnosi), giusto per far capire che Fini non è il capo di nessun popolo e per poi mostrare in Tv, tramite i Tg, come anch'esso venga contestato come un Dell'Utri qualsiasi, mica come Silvio che al massimo fa la figura di un martire.

Ma se il tutto fosse organizzato per rinfacciare a Fini il fatto di aver lasciato in eredità al Pdl gente come La Russa e Gasparri che, imparata la lezioncina per campare in questa politica filo-Silvietica, non ne vogliono sapere di smammare?

1 commento:

Inneres Auge ha detto...

No il tutto è fatto perchè il dissenso non è accettato dal ducetto.