30 giugno 2011

Tagliare gli sprechi per avere più soldi

Si ripete in continuazione che lo Stato Italiano spreca troppi soldi (leggete questo articolo di Jacopo Fo), che in Italia ci siano troppi evasori e corrotti/corruttori, ecc.
Bene, risolvendo anche solo in parte queste cose, potremmo avere più soldi, stipendi migliori, tanta più robbba da comprare, il PILu sale e si sarebbe tutti felici (ovviamente secondo i dettami di questa società).
Invece nella (vana) speranza di incassare nel prossimo futuro tanti bei soldini, lo Stato pensa bene di usare miliardi e miliardi per le grandi opere come la TAC (alta capacità per le merci). Non ho ben capito perchè poi lo Stato dovrebbe riuscire a rientrare nelle spese, ecc.. Forse, semplicemente, le opere servono per far magnare i soliti grandi noti...

1 commento:

Inneres Auge ha detto...

gLI SPRECHI VANNO TAGLIATI PER FAR VIVERE MEGLIO NOI. Sai meglio di me che senza soldi siamo come rane senza girini