10 aprile 2012

Patriarcal-capitalismo: bulimia di lavoro

Ho appena lasciato questo commento sotto un articolo trovato sul sito del Fatto Quotidiano in cui si parlava di Tav e ferrovie in generale fra Italia, Svizzera e Francia:

"Ma perchè tutta sta voglia di fare tunnel kilometrici?
Se sento parlare di progresso, penso innanzitutto al poter vivere comodamente sotto un albero che mi nutre coi suoi frutti, invece in questa società patriarcal-capitalista, più si va avanti e più si devono fare lavori pesanti, lunghissimi, pericolosi, e tutto ciò solo per il dio denaro e sua figlia dea velocità.
Contenti voi, siete dei grandissimi schiavi mentali." 


Provate a non darmi ragione.
Avete mai visto, voi geni, dei primitivi spaccarsi la schiena, anzi, tutto il corpo compresa la mente, per 40/50 anni lavorando in fabbriche o ancora peggio in miniere? Avete mai visto, voi filosofi e perpetuatori del migliore dei mondi possibili, carri armati, bombe e campi di concentramento fra i primitivi?

IO NO.

2 commenti:

Inneres Auge ha detto...

proprio dove il cosiddetto progresso avanza a quattro mani, il tasso di suicidi è maggiore che nel resto del pianeta. Dove l'uomo DEVE produrre di più, dove l'uomo DEVE rendere al massimo, la psiche crolla.

Non a caso, i Masai o gli aborigeni maori non soffrono di stress né depressione né tanto meno ansia da prestazione!

Danx ha detto...

Dici bene, e questo per due motivi a volte separati: non si pensa a progredire, ma ci si adagia all'ambiente; si deve lottare per mangiare e quando hai fame e vaghi in cerca di cibo non ti poni problemi esistenziali. Se li pone chi volente/nolente ozia.

Sui suicidi nella nostra società ne ho già scritto nei post titolati:

SUICIDI PER SOLDI
http://italiasenzavalori.blogspot.it/2012/04/suicidi-per-soldi.html

SUICIDI NEL MONDO INDUSTRIALIZZATO
http://italiasenzavalori.blogspot.it/2012/01/suicidi-nel-mondo-industrializzato.html

LA COSA PIU' ORRENDA SONO I SUICIDI PER SOLDI
http://italiasenzavalori.blogspot.it/2011/11/la-cosa-piu-orrenda-sono-i-suicidi-per.html

Ciao!